Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Maranello: fugge all'alt, inseguito e bloccato, 1400 euro di multa e patente sospesa

La Pressa
Logo LaPressa.it

Trentotto, come i suoi anni, i punti patente tolti per la raffica di violazioni al codice della strada. L'uomo ha rischiato anche di travolgere un agente. Sequestrata l'auto con revisione scaduta


Maranello: fugge all'alt, inseguito e bloccato, 1400 euro di multa e patente sospesa

Oltre 1400 euro e 38 punti di sanzioni per le numerose violazioni al Codice delle Strada, denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, confisca del veicolo e patente sospesa in vista della revoca definitiva. È l’esito dell’operazione condotta sabato mattina dalla Polizia Locale di Maranello, che con il supporto dei Carabinieri - coordinati dalla Compagnia di Sassuolo - è riuscita a bloccare dopo un lungo inseguimento un automobilista italiano di 38 anni che non si era fermato all’alt, rischiando di travolgere uno degli agenti.


L’episodio, che non ha fatto registrare né feriti né danni, ha avuto inizio lungo Via Claudia a Maranello, all’altezza di Via 4 Novembre. La Polizia Locale stava effettuando alcuni controlli stradali con l’ausilio dei varchi e un veicolo Mercedes proveniente da Fiorano - la cui revisione scaduta è stata indicata dal software in tempo reale - ha cercato di evitare l’alt degli agenti effettuando una brusca manovra, sfiorando uno degli operatori in divisa e colpendo la paletta prima di fuggire.
Il veicolo ha imboccato a folle velocità le strade secondarie in zona Via Trebbo, per poi tornare in Via Giardini e proseguire verso Formigine, ma nel frattempo tre pattuglie della Polizia Locale si erano messe all’inseguimento e avevano allertato i Carabinieri di Sassuolo, entrati in azione coordinata insieme ai loro colleghi di Maranello e di Formigine.


La Mercedes, sempre tallonata dagli agenti, ha continuato la sua corsa per le strade formiginesi, per poi raggiungere nell’ordine Casinalbo, Baggiovara e - sfrecciando lungo Via Martiniana - Montale. Il tutto effettuando sorpassi azzardati, imboccando contromano diverse rotatorie e ignorando sia gli stop che i semafori rossi.

Ma dopo 40 minuti di inseguimento, l’accerchiamento coordinato delle forze dell’ordine ha avuto successo: l’auto in fuga, dopo aver attraversato Montale lungo Via Vandelli, ha svoltato per Colombaro, ha percorso tutta Via Sant’Antonio e una volta imboccata Via Stradella è stata bloccata con il contributo decisivo dei Carabinieri, mentre alle sue spalle la Polizia Locale impediva qualsiasi inversione di marcia.


Sul 38enne, residente a Formigine, le successive verifiche hanno fatto emergere diversi precedenti penali. L’uomo è stato poi denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale, il veicolo è stato confiscato e la sua patente è stata subito sospesa. I 38 punti di penalità dovuti alle tante violazioni riscontrate durante la fuga - cui si aggiungono multe per 1430 euro - porteranno dunque alla revoca della stessa patente.


“Con questa brillante operazione, Polizia Locale e Carabinieri hanno confermato l’efficacia di una collaborazione che con il tempo continua a migliorare - ha commentato Luigi Zironi, Sindaco di Maranello -. Merito della preparazione e del coraggio di chi porta la divisa, che ogni giorno mette a rischio la propria incolumità per garantire la sicurezza dei cittadini”.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

La Provincia - Articoli Recenti
Piane di Mocogno imbiancate dalla ..
Alle ore 15:00 di oggi intensa precipitazione. Temperatura passata dai 30 ai 17 gradi e ..
28 Luglio 2022 - 19:38
Mirandola, Comune dona 35 bici senza ..
Mezzi per i quali sono scaduti i termini di conservazione all’interno del deposito ..
28 Luglio 2022 - 15:24
Bastiglia, spaccata all'edicola: ..
A quanto pare una testimone che abita poco distante dal negozio ha notato intorno alle 4 del..
28 Luglio 2022 - 09:52
L'appennino modenese definito area ..
L'area interna della provincia di Modena comprende tutti i 18 Comuni montani del territorio.
26 Luglio 2022 - 18:26
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57