Maranello: maxi furto al supermercato, in arresto due cittadini rumeni
Scelgo Goldoni Elezioni comunali San Felice sul Panaro
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Scelgo Goldoni Elezioni comunali San Felice sul Panaro
notiziarioLa Provincia

Maranello: maxi furto al supermercato, in arresto due cittadini rumeni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Di 44 e 48 anni. I Carabinieri li hanno notati con fare sospetto nel parcheggio del supermercato e controllati una volta saliti sull'auto, nella quale erano nascosti formaggi, prosciutti e altri alimentari per oltre 1000 euro


Maranello: maxi furto al supermercato, in arresto due cittadini rumeni
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il controllo e l'arresto per furto aggravato in consorso ieri sera. Siamo a Maranello, nel parcheggio di un supermercato. I Carabinieri impegnati in un servizio di controllo del territorio, notano movimenti sospetti di due individui nel parcheggio dell’esercizio commerciale. I due che risulteranno essere cittadini rumeni di 44 e 48 anni, raggiungono l’auto in sosta. Qui la perquisizione si estene dai due soggetti all'intera auto.
Occultati nel baule i militari rinvengono formaggi, prosciutti, salami altri costosi generi alimentari che i due avevano asportato dal supermercato precedentemente. Evidentemente con grande abilità. se consideriamo che l'avevano fatta franca. Altrettanto evidente che erano riusciti, all'interno del supermercato, a eliminare etichette e dispositivi anti-taccheggio e ad uscire senza farsi notare e generare sospetto, nascondendo la merce sotto voluminosi vestiti. Una operazione che data la quantità di merce, i due avevano presumibilmente ripetuto. 
La refurtiva è stata restituita al responsabile dell’esercizio commerciale, mentre i due uomini sono stati tratti in arresto per furto aggravato in concorso.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI

MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
La Provincia - Articoli Recenti
Bastiglia, sala piena per la presentazione della lista di Vandelli
Tra le proposte emerse durante la serata quella più eclatante riguarda l'ipotesi di una ..
23 Maggio 2024 - 21:27
Mirandola, Bassoli non sarà all'incontro di stasera sulla Cispadana
'L'infrastruttura serve: tocca al Governo e alla Regione sciogliere definitivamente il nodo ..
23 Maggio 2024 - 20:35
Medolla, la candidata Zavatti incontra la comunità indiana
'Abbiamo compreso quanto questa comunità sia rispettosa delle regole, dell’ambiente e dei..
23 Maggio 2024 - 15:32
Asse di penetrazione: Pratolino-Strettara e tangenziale Pavullo al Mit
Delegazione ricevuta ieri al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti a Roma insieme al ..
23 Maggio 2024 - 11:47
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48