Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioLa Provincia

Seggiovia Pievepelago, costi lievitano di 500mila euro. No della minoranza

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'opposizione: 'Per noi la seggiovia è un'opera fondamentale per Pievepelago, da realizzare in tempi certi e con i costi preventivati'


Seggiovia Pievepelago, costi lievitano di 500mila euro. No della minoranza
Svolta, in negativo, sul tanto atteso progetto di realizzazione della nuova seggiovia a Pievepelago, la S.Annapelago-Poggio Scorzatello. Il nuovo impianto che dovrebbe sostituire quello esistente, con un investimento previsto da circa 2 milioni di euro (con soldi in parte della Regione e in parte del Comune) doveva essere pronto già alla fine dello scorso anno (qui il link), ma i lavori hanno subito ritardi e oggi in Consiglio comunale a Pievepelago, nella presentazione del terzo punto all'ordine del giorno, è stata data notizia di un aggravio di costi di circa 500mila euro. Una notizia davanti alla quale i tre consiglieri di opposizione hanno espresso voto contrario.

'Oggi la maggioranza ha votato l'accordo di programma tra l'Ente parco e il Comune di Pieve - spiega la consigliera Chiara Preti della lista di minoranza Noi per Pievepelago -. Questo accordo prevede nello studio di fattibilità interventi di mitigazione e di riforestazione che hanno un costo ipotizzato di circa 500mila euro, cifra che si va ad aggiungere alle spese previste. Non solo, va sottolineato come questo documento sia indispensabile per ottenere il nulla osta da parte del Parco per avviare i lavori veri e propri. Perchè dunque approvarlo solo ora? Date queste condizioni, per noi nuove, abbiamo votato contro sottolineando tutte le nostre perplessità per la scarsa precisione nella quantificazione dei costi aggiuntivi e per il ritardo con cui il Comune è arrivato a una sintesi con l'Ente parco. Per noi la seggiovia è un'opera fondamentale per Pievepelago, da realizzare in tempi certi e con i costi preventivati'.

Dal punto di vista tecnico lo studio di fattibilità prevede: la demolizione della vecchia stazione di arrivo, la sistemazione della cabina Enel, la realizzazione di un piccolo rifugio (per un costo stimato di 360mila euro), la sistemazione dei garage (47mila euro) e opere di mitigazione forestale (50mila euro), senza considerare la rimozione del vecchio skilift. 'E' vero che si tratta in parte di interventi da realizzare in cinque anni, ma in ogni caso queste cifre ci sembrano influire in modo considerevole sul progetto complessivo. Per non parlare del ritardo con cui il cantiere si sta muovendo: lo stesso sindaco Corrado Ferroni oggi non è riuscito a dare una data precisa per l'avvio reale dei lavori - chiude Chiara Preti -, affermando solamente che partiranno a breve. Del resto faccio presente che manca ancora il parere necessario dell'Ustif (Ufficio speciale trasporti a impianti fissi)'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Ritrovato senza vita il cacciatore disperso, il cane ha vegliato la ..
La Nera
16 Novembre 2018 - 18:00- Visite:10597
Carabinieri in lutto: morto il Vice Brigadiere Ghidotti
La Provincia
05 Maggio 2020 - 18:12- Visite:10032
Bagno di folla per Salvini a Pieve: 'Qui in montagna siete degli eroi'
Politica
08 Dicembre 2019 - 18:48- Visite:9071
'Pievepelago, volevamo donare 1000 mascherine ma sindaco ha rifiutato'
La Provincia
03 Aprile 2020 - 17:33- Visite:7873
Covid, contagi a Finale, Formigine, Mirandola, Montese e Pievepelago
La Provincia
07 Ottobre 2020 - 17:43- Visite:7406
Pievepelago: il piccolo comune senza contagi, dove si lavora per la ..
La Provincia
03 Aprile 2020 - 14:58- Visite:6271

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Provincia - Articoli Recenti
Polizia locale Unione del Sorbara, ..
Luca Di Niquili, 31 anni, originario di Torino, subentra ad Alessandro Piccinini, per anni ..
16 Giugno 2021 - 11:42- Visite:486
Vignola, nuove deleghe agli assessori..
Con decreto del sindaco Muratori, inoltre, è stata assegnata al consigliere Enzo Cavani la ..
16 Giugno 2021 - 10:03- Visite:289
Covid a Modena, 14 contagiati e ..
I sintomatici sono 10, gli asintomatici 4. Si aggiungono 144 nuovi guariti
15 Giugno 2021 - 18:28- Visite:1305
Polinago, cede muro di sostegno sulla..
I tecnici del servizio provinciale Viabilità hanno effettuato, nella mattina di oggi, un ..
15 Giugno 2021 - 16:02- Visite:581
La Provincia - Articoli più letti
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:159940
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:42380
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:37990
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:35612