Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Società Dolce: fare insieme
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Il Daspo urbano sassolese: cosìsi va a sbattere

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cardone (Socialisti): Il Pd, partito di governo centrale e periferico, ha perso la bussola di navigazione


Il Daspo urbano sassolese: cosìsi va a sbattere

Non è improbabile che il Daspo Urbano ad alcuni cittadini italiani che bivaccavano sotto una pensilina alla stazione dei treni di Sassuolo, raggiungerà una dimensione europea. Raggiungerà l’Europa della libera circolazione delle merci, anche quelle taroccate. L’Europa della libera circolazione delle persone, fortemente voluta proprio dai nostri padri italiani, oggi messa in discussione da un Ministro di Polizia, tale Minniti ex Comunista ed ora militante del P.D.

Meraviglia che il sindaco di Sassuolo, ex PCI, eletto da una coalizione di Centro Sinistra, che si è visto assegnare poteri speciali dal Ministro di Polizia, ma nel caso di specie, sciagurati, ne abbia fatto subito uso. Il sindaco di Sassuolo, solitamente lento sulle cose importanti della città, ha utilizzato la cosa per fini meramente pubblicitari.

Saremmo d’accordo per un Daspo Urbano a quelli di SGP, a quelli che non pagano le tasse, a quelli che fanno finta di dirigere Casa Serena con i loro alleati dell’Unione dei Comuni.

Il Pd, partito di governo centrale e periferico , ha perso la bussola di navigazione. Il caso della norma sulla legittima difesa, notturna, della norma sulle vendite Online, Alitalia..., testimoniano le difficoltà di orientamento.

Ha ragione il nuovo segretario politico Renzi quando dice che se si continua così si va a sbattere malamente. Per tornare a Sassuolo, avevamo visto giusto a prendere le distanze politiche, un mese dopo le elezioni amministrative del 2014. I Socialisti sassolesi stanno insistendo nella Direzione Provinciale del PSI per  la presa di distanza dalla Giunta di  Modena e bene hanno fatto, recentemente, i socialisti  di Castelfranco Emilia.

Mario Cardone - Socialisti Sassuolo

 




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06