La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
progettiTrasporti e dintorni

Fisco, 55.000 autotrasportatori verseranno 3 milioni non dovuti per ritardi delll'Agenzia delle Entrate

La Pressa
Logo LaPressa.it

È un nuovo caso di mala burocrazia fiscale


Fisco, 55.000 autotrasportatori verseranno 3 milioni non dovuti per ritardi delll'Agenzia delle Entrate

'È un nuovo caso di mala burocrazia fiscale', lapidaria la Cgia di Mestre nell'etichettare il fatto che 'quasi 55.000 piccoli autotrasportatori italiani dovranno versare poco meno di tre milioni di euro all'erario entro la fine del mese di luglio: un importo non dovuto che, comunque, questi padroncini saranno obbligati a pagare'.

Per la precisione il '51% di tutte le aziende artigiane del settore presenti nel Paese' si concentra in 'quattro regioni del Nord Italia: Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna'.

Nello specifico del caso di 'mala burocrazia', l'associazione degli artigiani e delle Pmi spiega le dinamiche che hanno portato alla 'falla' fiscale: 'Ogni anno, prima della scadenza del pagamento delle imposte relative alla dichiarazione dei redditi, l'Agenzia delle Entrate comunica gli importi delle deduzioni forfetarie per le spese non documentate sostenute dai piccoli autotrasportatori'. A questo punto 'questi ultimi, utilizzano queste agevolazioni ai fini della determinazione del reddito.


Quest'anno, pero', il provvedimento e' stato pubblicato la settimana scorsa; 4 giorni dopo il 30 giugno, scadenza entro la quale i padroncini potevano versare le imposte all'erario senza incorrere in alcun aggravio'. E gli autotrasportatori non hanno potuto quindi rispettare la scadenza stessa (30 giugno).


Tradotto: potranno 'usufruire delle agevolazioni previste dalla legge solo con la scadenza del 31 luglio che, pero', li obblighera' al pagamento di una maggiorazione dello 0,4%. Un importo- secondo i calcoli effettuati dall'ufficio studi della Cgia- che si aggirerebbe attorno ai 50 euro ad impresa che, complessivamente, dovrebbe garantire alle casse dello Stato quasi tre milioni di euro'.

Ora auspichiamo un apposito intervento del ministero dell'Economia che stabilisca, speriamo ben prima del 31 luglio, che per l'anno in corso ai piccoli autotrasportatori non sia chiesta alcuna maggiorazione'. E ricordando che le 'deduzioni forfetarie per le spese non documentate sono utilizzabili solo dalle piccole attivita' di autotrasporto con un volume di affari non superiore a 400.000 euro (una platea composta per la quasi totalita' da aziende artigiane)', il presidente degli autotrasportatori della Cgia di Mestre, Claudio Mancin, sottolinea che specie laddove si 'concentra il 51 per cento di tutte le aziende artigiane del settore presenti nel Paese' -Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto-, queste attivita' saranno chiamate 'a pagare una maggiorazione del tutto ingiusta a causa di un atto di negligenza compiuto, molto probabilmente, da qualche funzionario del fisco'.

Cinzia Franchini



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Bretella, non serve oggi raddoppiare la Complanare: così si muove ..
Pressa Tube
02 Giugno 2017 - 14:17- Visite:10926
Autotrasporto, il Governo non rispetta gli impegni sulle deduzioni ..
Trasporti e dintorni
28 Giugno 2017 - 15:44- Visite:10768
Autotrasporto, controlli a sorpresa sulla Pedemontana
La Provincia
26 Maggio 2017 - 14:12- Visite:10737
L'autotrasporto si ferma: sciopero nazionale di 4 ore
Trasporti e dintorni
27 Maggio 2017 - 17:58- Visite:10459
Rogo in ditta cavatori, basta voltare le spalle davanti a metodi ..
Il Punto
15 Aprile 2018 - 14:42- Visite:4036
'Autotrasporto, per fermare illegalità occorre renderla sconveniente'
Trasporti e dintorni
28 Marzo 2018 - 18:29- Visite:2608
Trasporti e dintorni - Articoli Recenti
Autotrasporto, sospesi i divieti di ..
A partire da domani, domenica 15 marzo, sono sospesi i divieti di circolazione nei giorni ..
14 Marzo 2020 - 18:32- Visite:666
Coronavirus, autotrasporto: proroga ..
La Ministra De Micheli ha firmato due decreti di proroga di CQC e patentino ADR. Le misure ..
12 Marzo 2020 - 11:48- Visite:16436
Coronavirus, gli autotrasportatori ..
Gli Autogrill non sono luoghi qualunque: per gli autotrasportatori rappresentano luoghi ..
10 Marzo 2020 - 23:35- Visite:1746
Bancarotta Italsea, Corte d’appello..
Otto anni di reclusione per bancarotta a uno degli imprenditori del settore trasporti più ..
17 Febbraio 2020 - 13:50- Visite:1992


Trasporti e dintorni - Articoli più letti


Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:68887
Coronavirus, autotrasporto: proroga ..
La Ministra De Micheli ha firmato due decreti di proroga di CQC e patentino ADR. Le misure ..
12 Marzo 2020 - 11:48- Visite:16436
Anita si sta sfaldando, dopo ..
Il gruppo Spinelli ha deciso di uscire dall'associazione nazionale Imprese trasporti. Sullo ..
29 Ottobre 2017 - 23:30- Visite:13845
Fallimenti pilotati, cinque arresti ..
E' stato anche disposto il sequestro preventivo di una società di trasporti dal valore di ..
26 Ottobre 2017 - 17:38- Visite:11982