I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
articoliChe Cultura

Ater Fondazione presenta la 26esima edizione del Festival Mundus

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dal 15 giugno al 4 agosto, la storica manifestazione torna con nuovi progetti tra Reggio Emilia, Modena, Casalgrande, Correggio, Scandiano e Carpi


Ater Fondazione presenta la 26esima edizione del Festival Mundus

L’edizione 2021 di Mundus prevede 23 appuntamenti e 100 artisti in scena dal 15 giugno al 4 agosto, nelle piazze, nei cortili e nei chiostri di rara bellezza di Modena, Carpi, Reggio Emilia, Casalgrande, Correggio e Scandiano, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e le amministrazioni comunali.
Anche quest’anno Mundus offre una proposta artistica di ampio raggio, superando i confini tra i generi, a volte intrecciandoli: dal jazz nostrano e internazionale al pop, dalla musica popolare alla canzone d’autore, proponendo in cartellone diverse novità artistiche, come, ad esempio, il primo disco da solista di Rachele Bastreghi, “Psychodonna”, e i nuovi progetti dei grandi protagonisti del jazz italiano: Cristina Donà anticiperà alcuni brani del nuovo disco; Peppe Servillo con il Pathos ensemble sarà protagonista di un concerto-reading su “Il carnevale degli animali”; Danilo Rea presenterà il suo ultimo progetto dedicato ai poeti della canzone italiana.



E ancora, musicisti, cantanti, compositori della scena contemporanea italiana riuniti in formazioni “All stars” per progetti originali come L’Istituto Italiano di Cumbia, capitanato da Davide Toffolo in un concerto alla scoperta dei frenetici ritmi della “cumbia” sudamericana; e i London 69 in “Performing the Beatles”, un tributo ideato ed eseguito, tra gli altri, dai membri di Afterhours, Tiromancino, The Winstons, Baustelle.

Tra i nomi internazionali brilla Dominic Miller (nella foto), storico chitarrista di Sting, che presenterà il suo ultimo disco, “Absinthe”; e, per la prima volta a Mundus, il pianista David Helbock, giovane star del jazz europeo. Il Festival è inoltre lieto di annunciare la presenza di una delle maggiori interpreti della musica italiana, Nada, che, in duo con il chitarrista Andrea Mucciarelli passerà in rassegna i più grandi successi di ieri e di oggi.

Infine, ospite attesissimo è il giovane e talentuoso rapper e cantautore Davide Shorty, medaglia d’argento all’ultima edizione del Festival di Sanremo, con il suo disco “Fusion”, mescolanza perfetta di generi e influenze.
Stefano Soranna


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Festival Mundus: a Reggio attesi Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura
Che Cultura
20 Luglio 2020 - 12:10- Visite:1425
Karima live, eleganza e talento per l'ultima data del Festival Mundus
Che Cultura
04 Settembre 2020 - 16:59- Visite:1066
Mundus 2020: con Karima in versione quartet concerto entusiasmante
Che Cultura
27 Agosto 2020 - 11:51- Visite:986
Festival Mundus, l'incontro tra Elina Duni e il chitarrista Rob Luft
Che Cultura
26 Luglio 2020 - 10:04- Visite:951
Festival Mundus, arriva Joyce Elaine Yuille & The Hammond Groovers
Che Cultura
14 Luglio 2020 - 13:00- Visite:923
Festival Mundus compie 25 anni e festeggia con oltre 30 concerti
Che Cultura
03 Luglio 2020 - 10:54- Visite:913

Che Cultura - Articoli Recenti
Pesca al cantautore in Emilia... ..
Per certi versi non è un libro, è un disco che suona. E la sua colonna sonora è quella ..
26 Novembre 2021 - 21:18- Visite:260
Bottura ancora al top: confermate le ..
Nella classifica della stelle per regioni la Lombardia mantiene la leadership grazie ai 56 ..
23 Novembre 2021 - 20:35- Visite:634
A Modena con Guicciardi i segreti non..
La prima presentazione si terrà a Modena sabato 4 dicembre presso l'associazione-libreria ..
20 Novembre 2021 - 17:42- Visite:811
Manovra finanziaria, 150 milioni per ..
L’opera lirica è l’unica ambasciatrice rimasta della nostra lingua, della nostra ..
19 Novembre 2021 - 07:55- Visite:440
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:29852
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:21950
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:17568
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:15584