Teatro Michelangelo Modena
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Teatro Michelangelo Modena
articoliChe Cultura

Drive In Story, intervista ad Enrico Valenti, il papà di Uan e Five

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ma anche Four, Ambrogio e tanti altri, il Gruppo 80 con Kitty Perria, un maestro dell'avanguardia televisiva


Drive In Story, intervista ad Enrico Valenti, il papà di Uan e Five

Anni 80, Milano da bere e avanguardia televisiva. Quanto di più distante dalla calma delle province emiliane, sia in quegli anni che in questi nostri ’20 di inizio millennio. Eppure, un pochino a quella spensieratezza e, nel caso dei bambini, a quella gioia, ha contribuito anche la rurale e gastronomica terra emiliana.
Enrico Valenti è il papà di Uan, vero e proprio conduttore al pari dei suoi colleghi umani del contenitore per ragazzi Bim Bum Bam che per vent’anni è stato il programma di riferimento del settore: mentre nella Tv di Stato si alternavano programmi con nomi diversi e nelle tv locali nascevano cloni, la formula di Bim Bum Bam è rimasta invariata come il suo rosa protagonista per vent’anni.
Uan è il più noto tra i figli di Enrico ma ci sono anche Five, Ambrogio, Four e tanti altri.
Figli e creazioni come quelle che Enrico ha realizzato per Drive In, nota trasmissione che ha segnato un punto di svolta nella televisione italiana e anche nel nostro costume. Prendendo spunto dalla partecipazione allo show, Enrico ripercorre la sua carriera in Mediaset e Rai non solo come artigiano ma anche come autore delle scene che vedono coinvolti lui e le sue creazioni.
Burattinaio, artista e uomo di cultura Enrico Valenti si gode la natura ma non certo stando fermo: qui nella terra di cui è originario ha deciso di passare parte dell’anno tra l’orto, i libri e la costruzione di personaggi storici e nuovi e come tutti i “mastri”, cerca di trasmettere la sua esperienza nei workshop che periodicamente tiene nel suo laboratorio.
Scopriamo e ripercorriamo la sua carriera ma anche le sue influenze e considerazioni nell’esauriente intervista rilasciata per driveinstory.com



Ciao Enrico, anzitutto possiamo dire che nel pelo di Uan c'è anche qualche 'ciuffo' emiliano? D'altronde tu sei di queste parti...
'Possiamo dire di sì, essendo le mie origini radicate nell’Appennino Emiliano e Parmense, tanto quanto possiamo anche dire che nel genoma di Uan, e degli altri pupazzi del Gruppo 80, ci sono anche ascendenze sarde, visto che Kitty Perria, l’altra metà del Gruppo 80, è originaria dell’Isola'.

Alcune persone si spostano nei piccoli centri per ritrovare il contatto con la natura e con la tradizione, le cose semplici. In realtà tu questo contatto lo hai sempre avuto: cosa ti ha spinto a scegliere proprio le colline parmensi rispetto ad altri luoghi magari più 'in'?
'Da che io ricordi, a situazioni affollate e alla confusione dei rituali collettivi, anche aziendali, ho sempre preferito fare escursioni in luoghi isolati. Lo scoutismo e una infanzia spensierata fra le colline dell’Appennino Emiliano hanno rinforzato il mio interesse per la natura. Dopo tanti anni passati nel mondo dello spettacolo, fare laboratorio, finalmente libero da scadenze, in un luogo pieno di tranquillità e di pace è un vero privilegio'.

Casa tua è cosparsa di libri (perfino in cucina si trovano saggi e romanzi) ma anche di tanti pupazzi in fase di costruzione. Quanto contribuisce questo stile di vita sulla tua creatività?
'La mia è una formazione decisamente analogica es ebbene pensi di essere in grado di muovermi nel mondo dei nuovi media con un minimo di capacità, mi sono formato attraverso la lettura, che è decisamente un’altra grande passione. Leggere è un ottimo carburante per la mente ed il pensiero, è un passatempo piacevole, fonte di studio e formazione, generatore di pensiero e ispiratore di forme, insomma, leggere è importante e certamente aiuta nel processo creativo in termini di agilità di pensiero, va da sé che il pensiero deve essere personale e frutto di riflessione'.

Francesco Russo


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Una serra di Marijuana nel giardino: in arresto cuoco di Nonantola
La Nera
30 Agosto 2017 - 13:01- Visite:13576
Mercato: il Modena lascia Nolè all'ultimo minuto
Sport
01 Settembre 2017 - 00:43- Visite:12023
Modena al capolinea, e Capuano si commuove in TV
Sport
26 Ottobre 2017 - 22:49- Visite:11975
Marijuana dal produttore al consumatore: maxi sequestro a Serramazzoni
La Nera
28 Agosto 2017 - 12:48- Visite:11103
Pavullo, arrestato 20enne coltivatore di marijuana
La Provincia
18 Settembre 2019 - 15:20- Visite:4592
Coronavirus, ennesima retromarcia Oms: i guanti sono sconsigliati
Societa'
08 Giugno 2020 - 18:03- Visite:3754

Che Cultura - Articoli Recenti
Mario Biondi: 'Anch’io sono cascato..
'Sono segregato nella mia camera in questo momento, sto lontano dai miei figli e questo non ..
30 Dicembre 2021 - 16:52- Visite:5206
Gli allievi di Raina Kabaivanska al ..
Ancora posti disponibili per il Concerto degli auguri di giovedì 23 al Teatro ..
23 Dicembre 2021 - 00:31- Visite:998
Capodanno, il cenone da Bottura costa..
Pesce e cucina emiliana si intrecciano in un menù nel quale i piatti della tradizione sono ..
21 Dicembre 2021 - 18:47- Visite:7086
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:30388
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:22107
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:17697
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:15786