La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliChe Cultura

L'archivio pittoresco di Lula Pena incanta Correggio

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'artista portoghese strega il pubblico di Palazzo dei Principi. Il racconto di una serata unica


L'archivio pittoresco di Lula Pena incanta Correggio
Grande merito a Festival Mundus per avere portato a Correggio la straordinaria voce di Lula Pena, il cortile del Palazzo dei Principi è l'ideale per godersi l'appuntamento e gli spettatori davvero non mancano, ottimo segnale. Lula ha un talento indiscutibile, il concerto non prevede soste, un flusso continuo di musica e parole, come un'interminabile poesia. Dal Portogallo alla Francia, dal Brasile all'Argentina, le lingue si fondono così come le sonorità. Il fado ovviamente, ma tanta canzone francese, poi la bossanova e le atmosfere orientali, si riassume in world music, ma sarebbe davvero riduttivo e sbagliato. Solo, si fa per dire, voce e chitarra, il resto lo fa la presenza di Lula Pena e il fascino della location, e diciamo anche che godersi un concerto di questi tempi è un piacere unico, a tratti clandestino. Il caldo di questi giorni si fa sentire, ma il pubblico è in silenzio, totalmente sedotto, ammaliato, al termine, un lunghissimo applauso, c'è anche chi si alza in piedi, in preda all'estasi. Poi l'inevitabile bis, con un omaggio alla canzone italiana. Lula ha un'ironia sottile, che unita al talento, ne fanno una personalità unica e imprescindibile per gli amanti della musica contemporanea. Il voto alla serata è il massimo.
 
Lula Pena è nata e cresciuta a Lisbona, si appropria del fado per andare “oltre il fado”, è una portoghese cosmopolita, autrice di tre dischi: “Phados” del 1998 e “Troubadour” del 2010, dopo dodici anni di silenzio. Il terzo album “Archive Pittoresco”, pubblicato da Crammed Discs, è stato premiato dal Giornale della Musica come Miglior Album di World Music nel 2017. Il consiglio è di cercare e acquistare i dischi, iscriversi alle sue pagine social e attendere il prossimo show, un'esperienza davvero unica. 

Stefano Soranna

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Stefano Soranna
Stefano Soranna
Mi occupo di comunicazione e pubblicità da un po' di tempo. Su La Pressa scrivo di musica, libri e di altre cose che mi colpiscono quando sono in giro o che leggo da qualche parte. La..   Continua >>

 
 

Articoli Correlati
Festival Mundus, a Correggio domani arriva Lula Pena
Che Cultura
27 Luglio 2020 - 09:56- Visite:702
Festival Mundus compie 25 anni e festeggia con oltre 30 concerti
Che Cultura
03 Luglio 2020 - 10:54- Visite:696
Festival Mundus, in arrivo la Toscanini Next e Davide 'Boosta' Dileo
Che Cultura
06 Luglio 2020 - 19:33- Visite:598
Che Cultura - Articoli Recenti
Balsamico: l'Oro nero di Modena. ..
È stato presentato oggi per la prima volta al pubblico il libro curato dalla coordinatrice ..
03 Dicembre 2020 - 16:57- Visite:606
Schiaffo alla mafia, a 'La Tenda' di ..
L'incontro sabato a porte chiuse. E' visibile in streaming sulle pagine Facebook del Centro ..
03 Dicembre 2020 - 15:42- Visite:277
Grafika 80! L'estetica di un decennio..
Un'Italia ricca di sorprendente creatività e pionieri d'avanguardia che cambiarono per ..
02 Dicembre 2020 - 20:51- Visite:313
Noi partigiani: l'Anpi di Modena ..
Memoriale della Resistenza italiana che Lerner ha curato con Carla Gnocchi, con la ..
02 Dicembre 2020 - 18:19- Visite:292


Che Cultura - Articoli più letti


Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:19270
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:15824
Diagnosi dell’ictus ischemico: ..
Baggiovara è il primo ospedale in Italia dove è stato installato questo software ..
13 Luglio 2018 - 11:24- Visite:13801
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:13748