I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
articoliChe Cultura

Lirica: 'La Traviata' apre la stagione lirica del teatro Comunale

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’opera, in scena il 14, 16 e 18 ottobre, viene rappresentata in platea per consentire più sicurezza al pubblico e agli artisti


Lirica: 'La Traviata' apre la stagione lirica del teatro Comunale

Va in scena il 14, 16 e 18 ottobre 2020 al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena La Traviata di Giuseppe Verdi, prima opera della stagione. La nuova produzione del Teatro, rappresentata nel contesto delle manifestazioni Modena per Luciano e del programma Modena Città del Belcanto, prosegue il progetto che propone le opere interpretate da Luciano Pavarotti in ordine di debutto. Stefano Monti, regista di fama già apprezzato a Modena in numerose occasioni, ha pensato l’opera adattandola ad un nuovo spazio scenico che colloca l’azione nella platea del Teatro, dando vita ad un’esperienza nuova ed immersiva, sia per gli artisti che per il pubblico, mentre l’orchestra suonerà dal palcoscenico rivolta verso la platea. Nel ruolo che è stato di Luciano Pavarotti si ascolterà il tenore Matteo Lippi, allievo di Mirella Freni giunto al successo internazionale. Il suo Alfredo è già stato applaudito alla Fenice di Venezia, al Den Norske Opera di Oslo e al Maggio Musicale Fiorentino. La giovane soprano Maria Mudryak (nata nel 1994 in Kazakistan e naturalizzata italiana) è diventata in pochi anni una delle colorature liriche più ricercate della sua generazione. Ha cantato il ruolo del titolo dell’opera, uno dei suoi prediletti, in teatri quali il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro San Carlo di Napoli e l’Arena di Verona. Il ruolo tenorile di Giorgio Germont sarà affidato invece a Ernesto Petti. Alessandro D’Agostini dirige l’orchestra Orchestra Filarmonica Italiana accanto al Coro Lirico di Modena preparato da Stefano Colò.

'Per rendere possibile il distanziamento fisico - racconta Stefano Monti -, condizione unica e necessaria per poter esercitare la pratica del teatro in tempo di covid19, ho dovuto pormi con uno sguardo diverso rispetto all’edificio teatrale e alla sua architettura, ri-teatralizzando lo spazio scenico e dilatando lo spazio deputato alle masse artistiche. Si è fatta emergere l’orchestra disponendola fra palcoscenico e platea, e si è inglobata nello spazio scenico la platea stessa come estensione del palcoscenico, come luogo in cui possano agire il coro e gli interpreti.'



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Tragedia al Teatro comunale di Modena: morto uno spettatore
La Nera
01 Dicembre 2017 - 19:40- Visite:6215
Macchine in Echo di Francesconi, un gioco intellettuale poco incisivo
Che Cultura
09 Novembre 2019 - 22:53- Visite:1151
L’amore delle tre melarance: Prokof’ev al Comunale
Che Cultura
06 Novembre 2019 - 20:34- Visite:948
Teatro Comunale Carpi, ecco la nuova stagione
Che Cultura
16 Luglio 2017 - 11:34- Visite:921
Modena, teatro Comunale: la Bohème apre la stagione lirica
Che Cultura
10 Settembre 2019 - 10:37- Visite:896
Teatro comunale Carpi: Guaitoli, confermato direttore artistico
La Provincia
12 Febbraio 2020 - 16:31- Visite:833

Che Cultura - Articoli Recenti
Torna Worker, l’evento di Compagnia..
Il centro congressi FICO (Bologna) ospita l’evento. Sono più di cento gli imprenditori ..
06 Ottobre 2021 - 09:17- Visite:124
Quel lontano 24 settembre 1863
'La storia trasmetterà alle generazioni future questo esempio così raro di fedeltà e ..
05 Ottobre 2021 - 12:51- Visite:404
Al Milite ignoto, degno figlio di una..
La bara prescelta fu collocata sull’affusto di un cannone e, accompagnata da reduci ..
03 Ottobre 2021 - 16:17- Visite:485
Memoria Festival Mirandola: il ..
Ultimo dei tre giorni di Festival con le tante riflessioni sul tema 'Imprendibile'. Nelle ..
02 Ottobre 2021 - 17:54- Visite:318
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:28853
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:21603
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:17324
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:15226