Teatro Michelangelo Modena
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
articoliChe Cultura

La cura Ater per il teatro di Bomporto: al via la stagione

Data: / Categoria: Che Cultura
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Cinque gli spettacoli in cartellone, tra musica, danza e circo contemporaneo. Si inizia il 27 novembre


La cura Ater per il teatro di Bomporto: al via la stagione

Andare a teatro per nutrire la mente ed il cuore, sentirsi parte di un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza per condividere con altre persone emozioni e sensazioni che arricchiscono le nostre vite in modo unico.

Il palco del Cinema Teatro Comunale di Bomporto rialza finalmente il sipario, per la nuova Stagione teatrale - incentrata su musica, danza e circo contemporaneo - la cui gestione viene affidata per la prima volta dall’Amministrazione comunale ad una realtà da decenni consolidata sul territorio non soltanto emiliano come ATER Fondazione.

Cinque gli spettacoli in cartellone – tre di musica, uno di danza e uno d’arte circense – in programma dal 27 novembre 2021 al 12 marzo 2022 tutti con inizio alle 21.


Si parte sabato 27 novembre con il Sestetto di sax de La Toscanini Next protagonista di “Opera Evergreen” ovvero un tributo alla bellezza del sassofono che omaggia l’opera lirica di Verdi, Mozart e Rossini con alcune escursioni nei classici jazz e blues firmati Bechet e Gershwin insieme alla potente suite da L’opera da tre soldi di Weill. Sul palco i giovani musicisti Andrea Coruzzi, Alessandro Salaroli, Angelica Ruggeri, Luca Crusco, Ethan Bonini, Eoin Setti, guidati dal Maestro Massimo Ferraguti. La Toscanini NEXT è un progetto orchestrale innovativo formato da musicisti under 35.

In occasione del concerto, venerdì 26 novembre alle 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Bomporto si terrà il secondo incontro ad ingresso gratuito di “Sound Surprise”, un ciclo di 4 incontri sulla riscrittura musicale in compagnia della Fondazione Toscanini: moderato da Giulia Bassi e condotto da Massimo Ferraguti, sassofonista e clarinettista dalla tecnica smagliante, propone un breve viaggio attraverso alcune delle più belle arie d'opera, rivisitate con il Sestetto di sax de la Toscanini Next, la formazione giovanile dell’orchestra maggiore, dai suoni vividi ed elettrizzanti. L’incontro sarà diffuso in rete successivamente sulla pagina Facebook del teatro e di ATER Fondazione, sulla piattaforma teatrinellarete.it e sul canale Youtube di ATER.

Ancora musica mercoledì 15 dicembre con “Concerto per Jack London” sottotitolo ‘melodramma jazz d’amore e pugilato’ con la tromba di Fabrizio Bosso, la fisarmonica di Luciano Biondini e la voce dell’attore ed affabulatore Silvio Castiglioni. Musicisti di caratura internazionale e un grande artista del palcoscenico per un sorprendente incontro tra musica e teatro, un omaggio allo scrittore statunitense più tradotto. Lo spettacolo è tratto dal suo racconto ‘The Game’ (‘Il gioco’ o ‘Lo sport del ring’, a seconda delle traduzioni), liberamente adattato da Silvio Castiglioni per renderlo congeniale per la scena. Un racconto di pugilato al ritmo del miglior cronista sportivo quale seppe essere, tra le tante altre cose, e insieme una commovente e straziante storia d’amore. Sullo sfondo la colonna sonora duttile e sulfurea di Bosso e Biondini.

Spazio alla danza mercoledì 12 gennaio 2022 quando sul palco del Cinema Teatro Comunale di Bomporto salirà la pluripremiata coreografa e autrice Silvia Gribaudi – tra i nomi più interessanti ed inventivi del panorama della danza contemporanea italiana – con “Graces”, che accompagna i ballerini Siro Guglielmi, Matteo Marchesi e Andrea Rampazzo. “Graces” è un progetto di performance ispirato alla scultura e al concetto di bellezza e natura che Antonio Canova realizzò tra il 1812 e il 1817. L’ispirazione è mitologica. Le 3 figlie di Zeus -Aglaia, Eufrosine e Talia- erano creature divine che diffondevano splendore, gioia e prosperità. In scena tre corpi maschili, tre danzatori dentro ad un’opera scultorea che simboleggia la bellezza in un viaggio di abilità e tecnica che li porta in un luogo e in un tempo sospesi tra l’umano e l’astratto. Qui il maschile e il femminile si incontrano, lontano da stereotipi e ruoli, liberi, danzando il ritmo stesso della natura. In scena anche l’autrice Silvia Gribaudi che ama definirsi “autrice del corpo” perché la sua poetica trasforma in modo costruttivo le imperfezioni elevandole a forma d’arte con una comicità diretta, crudele ed empatica in cui non ci sono confini tra danza, teatro e performing arts.

Si torna alla musica sabato 12 febbraio con “L’anno che verrà”, un omaggio a Lucio Dalla proposto da tre artisti che non hanno bisogno di presentazioni: Peppe Servillo (voce), Javier Girotto (sax soprano, sax baritono, flauti andini, percussioni) e Natalio Mangalavite (pianoforte, tastiere e voce). Come sottolinea Servillo, “Dalla ha sempre intercettato il comune sentire traducendolo in forma poetica e popolare, e le sue grandi doti di interprete hanno contribuito non poco a ciò. A noi, il tentativo di rileggere i suoi brani tenendo conto di tutto questo, sperando di indagare e ritrovare nella sua scrittura la capacità di fare della canzone un segnale imprescindibile del nostro cercare la vita, del fare poesia”.

A chiudere la stagione 2021/2022 del Cinema Teatro Comunale di Bomporto sabato 12 marzo, arriva il circo contemporaneo con “L’uomo calamita” della Compagnia Circo El Grito, scritto e diretto da Giacomo Costantini su testo e libro originale di Wu Ming 2. Un supereroe assurdo che combatte l’assurdità della guerra, tra funambolismi del corpo e della lingua, in uno spettacolo che fonde i gesti di un circense con le frasi di un racconto e le note di uno spartito. Tra spericolate acrobazie, colpi di batteria e magie surreali, la voce dal vivo di Wu Ming 2 guida lo spettatore in una vicenda tra storia e fantasia, quella di un circo clandestino durante la Seconda guerra mondiale.

BIGLIETTI

Intero € 10 Ridotto € 7

Riduzioni biglietti

Maggiori 65 anni

Minori 18 anni

Diversamente abili (accompagnatore gratuito)


CARNET

Carnet 3

In vendita da dicembre per gli spettacoli da gennaio a marzo

Intero € 21 Ridotto € 18

Vendita biglietti e carnet – Orari biglietteria

Da giovedì 4 novembre per gli spettacoli in calendario fino a dicembre 2021, da giovedì 9 dicembre per gli spettacoli in calendario da gennaio a marzo 2022 nei seguenti orari:

martedì dalle 15 alle 19; giovedì dalle 10 alle 13; venerdì dalle 18 alle 21; online sul circuito Vivaticket www.vivaticket.it

Prenotazioni via e-mail e telefoniche

Le prenotazioni si possono effettuare scrivendo una e-mail all’indirizzo teatrocomunalebomporto@ater.emr.it oppure telefonando al numero 059 800776 negli orari di apertura della biglietteria. I biglietti prenotati dovranno essere tassativamente ritirati entro il giorno precedente lo spettacolo, pena l’annullamento della prenotazione.







PER INFORMAZIONI

Cinema Teatro Comunale

via Verdi 8/A – Bomporto (MO)

tel. 059 800776

teatrocomunalebomporto@ater.emr.it


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Non vaccinati mettano un cartello al collo'. Il sindaco Bomporto: ..
Politica
26 Luglio 2021 - 10:37- Visite:15911
Carnevalata Hera: la tesserina, il rifiutologo, i depliant, le ..
Il Punto
23 Ottobre 2017 - 10:50- Visite:14557
Coronavirus, la mappa dei nuovi casi: 12 a Modena, 11 a Carpi
Societa'
15 Marzo 2020 - 17:37- Visite:13682
M5S: 'A Vaciglio costruiscono i finanziatori del sindaco. E in Aec ..
Politica
03 Ottobre 2017 - 17:25- Visite:13260
Bomporto, ecco il nuovo ponte firmato Aec costruzioni
La Nera
18 Luglio 2017 - 13:00- Visite:12922
'Rifiuti, Bomporto esempio della gestione disastrosa di Hera'
Politica
13 Agosto 2017 - 10:39- Visite:11834

Che Cultura - Articoli Recenti
Pesca al cantautore in Emilia... ..
Per certi versi non è un libro, è un disco che suona. E la sua colonna sonora è quella ..
26 Novembre 2021 - 21:18- Visite:301
Bottura ancora al top: confermate le ..
Nella classifica della stelle per regioni la Lombardia mantiene la leadership grazie ai 56 ..
23 Novembre 2021 - 20:35- Visite:635
A Modena con Guicciardi i segreti non..
La prima presentazione si terrà a Modena sabato 4 dicembre presso l'associazione-libreria ..
20 Novembre 2021 - 17:42- Visite:811
Manovra finanziaria, 150 milioni per ..
L’opera lirica è l’unica ambasciatrice rimasta della nostra lingua, della nostra ..
19 Novembre 2021 - 07:55- Visite:440
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:29859
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:21950
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:17568
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:15593