La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

Evologica risponde a Si Cobas: mai turni da 16 ore

La Pressa
Logo LaPressa.it

La cooperativa di lavoratori che opera all'interno di Italpizza risponde alla denuncia e spiega 'il caso'


Evologica risponde a Si Cobas: mai turni da 16 ore
“Basterebbe il buon senso, per giudicare: se un’azienda, qualsiasi essa sia, mettesse davvero per iscritto l’imposizione di turni lavorativi da 16 ore consecutive e questi venissero effettivamente eseguiti  dopo la doverosa denuncia da parte dei diretti interessati, avrebbe i riflettori puntati addosso dalle massime istituzioni preposte al controllo della piena applicazione dei contratti, ed i suoi lavoratori vessati sarebbero giustamente presi in carico per la piena applicazione del diritto. Qui siamo di fronte invece ad azioni millantate e riferite senza la minima verifica da parte di un sola persona”.

Così i vertici della cooperativa Evologica commentano la denuncia dei lavoratori iscritti ai si Cobas rispetto a turni da 16 ore annunciati con un semplice sms.  'Si tratta di cose che non corrispondono alla realtà ma che diventano verità senza alcuna verifica nella narrazione dei pochi componenti di una organizzazione illegale che prosegue con le sue azioni violente e ricattatorie presso lo stabilimento di Italpizza'. E a questo punto Evologica spiega come sarebbero dal proprio punto di vista, sarebbero realmente andate le cose

'Ciò che probabilmente è stato diffuso, al mero scopo di avvalorare una tesi sempre più indifendibile e strumentale è semplicemente uno degli effetti del blocco illegale del pomeriggio di lunedì quando un nostro socio-lavoratore iscritto ai S.I. Cobas, tra i sei o sette usciti dall’azienda per partecipare ai blocchi illegali, è stato inserito nel
turno della mattina successiva, avendo egli stesso deciso di non presentarsi a quello del lunedì pomeriggio. Una scelta che, consapevolmente, avrebbe comportato un’auto correzione del sistema informatico che gestisce la ripartizione dei turni senza possibilità di cancellare quello del giorno precedente. Al lavoratore in questione
basterebbe chiedere se effettivamente lui sia stato per 16 ore consecutive sul posto di lavoro. Una domanda, semplicissima. Ciò che stupisce e addolora, invece, è che nessuno racconta, o domanda, del disagio che i colleghi di queste poche persone si accollano ogni qual volta che qualcuno improvvisamente si assenta, senza il minimo annuncio di adesione ai blocchi.
Blocchi illegali che tali sono, non “scioperi”, la cui legittima esecuzione deve avvenire nel pieno rispetto di norme e criteri che i S.I. Cobas mai rispettano, nei tempi e nelle modalità'

'Ciò che si osserva nelle ultime settimane - conclude Evologica -  è che l’organizzazione S.I. Cobas accusa difficoltà ad organizzare e mantenere i blocchi illegali per un lungo periodo e con un consistente numero di “comparse”. Evologica esprime dunque preoccupazione per la tenuta dei posti di lavoro anche di fronte alla mutazione di strategia da parte del S.I. Cobas che, per evitare il confronto con le Forze dell’ordine, punterebbe ad organizzare sporadici blocchi illegali, vere e proprie forme di sabotaggio, mancato rispetto delle regole dell’organizzazione del lavoro e degli stessi colleghi. 
Una condizione questa che, proprio per la sua promessa di medio-lungo periodo, viene ulteriormente aggravata dalla mancata possibilità di programmazione dell’attività produttiva e degli stessi turni di lavoro la cui necessaria variazione continua viene appositamente strumentalizzata sperando di incidere sull’opinione pubblica'


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Sinistra Italiana, Italpizza sfrutta i lavoratori, ma il Pd la ..
Politica
15 Settembre 2017 - 23:12- Visite:13845
Feste dell'Unità in tracollo e il Pd modenese del 'tutti zitti'
Il Punto
16 Settembre 2017 - 11:16- Visite:12123
Cgil pressa Confindustria, il caos nel settore carni degenera
Economia
25 Ottobre 2017 - 15:00- Visite:10846
'Italpizza, un dipendente positivo a Covid: domani sanificazione'
Societa'
20 Marzo 2020 - 20:45- Visite:6667
Italpizza e l'assordante silenzio di Comune, Coop Italia e PD
Politica
10 Dicembre 2018 - 22:50- Visite:4163
Rivolta a Italpizza, lacrimogeni sui manifestanti
Societa'
06 Dicembre 2018 - 08:13- Visite:3515
Economia - Articoli Recenti
Bilancio Coop 2019, la perdita passa ..
Il prestito soci è diminuito di 357 milioni (rispetto a una previsione di calo di 730 ..
23 Maggio 2020 - 12:00- Visite:2561
Turismo, la Riviera riparte. ..
Occorre che il rilancio della montagna parta dal sostegno imminente al settore turistico e ..
23 Maggio 2020 - 10:51- Visite:874
BPSFSP torna all'utile: assemblea ..
Il Presidente Zani: 'Contenimento costo rischio credito, e riduzione dei costi operativi, ..
22 Maggio 2020 - 09:32- Visite:87
Maxi impianto biometano a Concordia: ..
Il progetto esaminato risulta ambientalmente incompatibile e comporta impatti ambientali ..
21 Maggio 2020 - 16:16- Visite:697


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:60152
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:52341
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:30736
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:30691