La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliIl Punto

Strage degli anziani nelle Cra, vergognoso scoprire 19 casi in un colpo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Per loro lo stare in casa ha rappresentato una condanna a morte, perchè la loro casa era infetta e nessuno ha fatto nulla, nessuno li ha avvisati


Strage degli anziani nelle Cra, vergognoso scoprire 19 casi in un colpo
Non c'è poesia, non ci sono i violini di sottofondo e non ci sono foto in dissolvenza di mani piene di rughe da stringere. Non c'è nulla. Se non un dolore, una rabbia e una solitudine senza senso. Così si sta consumando in Emilia Romagna il dramma della strage degli anziani nelle case di riposo. Nella Emilia Romagna del welfare-modello, nella Modena solidale, inclusiva e compagnia cantante, stiamo assistendo in silenzio, barricati nelle nostre case, lamentandoci sui nostri comodi divani, alla morte di decine e centinaia di anziani.
Alla morte delle nostre radici, dei nonni dei nostri figli, della Storia del nostro territorio.

Oggi sono stati scoperti in un solo giorno nella casa di riposo Augusto Modena a San Felice 19 casi di anziani contagiati dal coronavirus. Ieri 15 casi in un colpo solo a Concordia. All’opera Pia Castiglioni di Formigine finora si contano 7 decessi e 15 contagi e all'Opera Pia Stradi di Maranello 5 anziani sono morti. A Modena focolai si registrano alla San Giovanni Bosco (6 morti), a Villa Margherita e alla Guicciardini.

A Parma, dati Usb, la CRA di Sissa nel giro di pochi giorni è passata da 10 a 21 morti cioè il 40% degli ospiti e il 50% del personale in malattia; la Cra di Soragna in pochi giorni ha visto morire 8 dei 50 ospiti, cioè il 16% ed il 50% circa del personale a casa in malattia. Nella Cra Peracchi di Fontanellato sono morti 2 ospiti. A Villa Matilde di Bazzano (Neviano degli Arduini) si riscontrano 30 decessi pari al 43% dei 70 ospiti.

E se questi sono i numeri, non basta dare la colpa al destino bastardo porco o al fato infame. Il virus esiste ed è terribile, ma chi amministra la sanità nel nostro territorio non è esente da responsabilità rispetto a questa ecatombe. Lo diciamo sapendo il peso di queste parole.
Non è tollerabile scoprire in un solo colpo 19 contagiati in una sola struttura. Si sono ammalati tutti insieme? No, ovviamente. E allora i tamponi, i controlli, nelle case anziani vanno, andavano, fatti subito, immediatamente. Al primo starnuto di un anziano, sapendo che il tasso di mortalità per chi ha più di 80 anni è altissima. I casi andavano scoperti e isolati uno a uno. Non quindici, venti alla volta. Altrimenti la retorica del 'state in casa', del 'andrà tutto bene', degli arcobaleni ai balconi, dei like sulle pagine di sindaci e amministratori è solo una stucchevole consolazione. Quegli anziani in casa ci stavano, non erano quei maledetti runner untori su cui tutti si accaniscono, ma per loro lo stare in casa ha rappresentato una condanna a morte, perchè la loro casa era infetta e nessuno ha fatto nulla, nessuno li ha avvisati. Era meglio fossero usciti da quella casa. Forse si sarebbero salvati. Invece sono rimasti lì, deboli e indefesi. A morire.

In Emilia Romagna ad oggi sono stati fatti 60.507 tamponi. In Veneto 120.320, in Lombardia 128.286.
Insomma in Emilia Romagna è stata fatta la metà dei controlli. Non va bene, non è abbastanza. Non basta fare controlli a tappeto su medici e infermieri (iniziati oggi dopo essere stati promessi 20 giorni fa da Venturi). Non basta. La strage degli anziani, silenziosa, nemmeno accompagnata dall'ultimo saluto dei famigliari, dei nipoti che hanno accudito, è una tragedia che deve sconvolgere le coscienze e che deve imporre da domani, da oggi, controlli a tappeto.
Siamo di fronte a un dramma della Storia. Abbiamo sbagliato sinora. Tentiamo di rimediare. La strage la possiamo fermare. Non è colpa del Destino. Perchè di questo passo, quando finirà, i sopravvissuti dovranno sentirsi tutti colpevoli.
Giuseppe Leonelli

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144751
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122187
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103181
Modena in zona rossa: cosa prevede la bozza del decreto
Societa'
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67738
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67094
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55512
Il Punto - Articoli Recenti
'Non sopporto improvvisazione': l'ego..
Bonaccini sfida il capogruppo Lega a un confronto: 'Un consiglio: si prepari molto bene, ..
08 Settembre 2020 - 19:02- Visite:2279
La destra si può battere. Ma ..
Nel segreto della sua stanza, prega gli dei della politica di aprire il tempo della ..
05 Settembre 2020 - 11:29- Visite:2403
Piano Periferie: ecco come la città ..
Sull'asse nord-sud ed est-ovest, lo stallo al prolungamento del sottopasso ferroviario e ..
04 Settembre 2020 - 10:36- Visite:288
Più di 10.000 tamponi, e terapie ..
I dati confermano che nella diffusione del virus, e degli effetti, qualcosa, è cambiato. ..
20 Agosto 2020 - 18:30- Visite:3042

Onoranze funebri Gibellini

Il Punto - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:61785
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55512
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:31819
Decreto antivirus demolito in 12 ore:..
Nessun limite agli spostamenti, treni regolari in ingresso e uscita, deroga dopo le 18 per i..
08 Marzo 2020 - 22:41- Visite:28669