La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Amianto, via libera dalla regione ER ad auto-rimozioni fino a 500 kg

La Pressa
Logo LaPressa.it

I privati cittadini potranno rimuovere da soli l'amianto dalle loro proprietà a patto che si tratti di quantità modeste


Amianto, via libera dalla regione ER ad auto-rimozioni fino a 500 kg
D'ora in avanti in Emilia-Romagna i privati cittadini potranno rimuovere da soli l'amianto dalle loro proprieta'. A patto che si tratti di quantita' modeste (fino a 500 chilogrammi), che il materiale non sia ad altezze troppo elevate (non oltre i tre metri) e che la persona sia protetta con guanti, mascherina e tuta. A prescriverlo e' la delibera approvata nei giorni scorsi dalla Giunta regionale guidata da Stefano Bonaccini, che definisce le 'linee guida per la raccolta e lo smaltimento di piccole quantita' di manufatti contenenti amianto (microraccolta)'. L'agenzia regionale per i rifiuti Atersir ora dovra', entro 60 giorni, modificare il regolamento sulla gestione dei rifiuti solidi urbani, perche' la delibera diventi operativa in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna.

Secondo Andrea Caselli, presidente dell'Afeva Emilia-Romagna, l'associazione che riunisce i familiari delle vittime dell'amianto, si tratta di un 'provvedimento importante e innovativo, in quanto indica un unico standard di procedure per tutti i cittadini della regione, per tutti i Comuni e per tutti i gestori dei rifiuti'. La delibera, continua Caselli, 'ha l'obiettivo di rendere piu' agevole e conveniente la pratica di rimozione dei manufatti di cemento amianto (in matrice compatta) da parte del singolo cittadino, combattere il fenomeno dello smaltimento abusivo, garantire alti livelli di sicurezza per il cittadino nelle operazioni di rimozione, semplificare la procedura e abbattere i costi'.
Il via libera all'autorimozione riguarda dunque i 'privati cittadini, relativamente a piccoli manufatti di cemento-amianto nelle proprie abitazioni o pertinenze'. Si parla cioe' di pannelli o piccole lastre (al massimo 24 metri quadrati), serbatoi per l'acqua, canne fumarie e tubazioni, cassette per animali, vasi, fioriere e altri piccoli manufatti, a patto che siano costituiti da 'amianto in matrice compatta in buono stato di conservazione'. Sono dunque esclusi i materiali friabili o in cattivo stato di conservazione, oltre ai manufatti di natura industriale e artigianale.

La delibera fissa anche dei limiti per l'autoriduzione: fino a 500 chilogrammi per ogni ritiro, tre metri di altezza massima della copertura e due metri di altezza massima da terra della persona che effettua la rimozione, per evitare cadute dall'alto o lo sfondamento del manufatto. Il cittadino e' naturalmente tenuto a proteggersi dall'eventuale inalazione di polveri o fibre di amianto utilizzando un filtro facciale, insieme a guanti, tuta con cappuccio e scarpe robuste. Il materiale rimosso dovra' poi essere impacchettato e sigillato all'interno di teli di plastica trasparente, dopo essere stato trattato con un prodotto incapsulante. Prima di procedere all'autorimozione dell'amianto, il cittadino dovra' contattare l'Ausl, compilare il piano operativo e poi chiamare il gestore dei rifiuti per concordare il ritiro.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48971
Covid, ennesima ordinanza: Bonaccini chiude i supermercati la domenica
Societa'
21 Marzo 2020 - 15:13- Visite:23162
Vitalizi regione, ecco tutti i nomi e i compensi
Politica
28 Luglio 2017 - 17:16- Visite:15589
Libera, le consulenze di Enza Rando
Quelli di Prima
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15206
Chiusura punti nascite, Stefano Bonaccini fischiato al grido di ..
La Provincia
20 Ottobre 2017 - 22:21- Visite:13280
Compensi e redditi: ecco quanto guadagnano i politici in Regione
Politica
11 Aprile 2018 - 17:51- Visite:12217
Politica - Articoli Recenti
Amo, trasporto pubblico: i Comuni ..
Il contributo dei soci all'Agenzia per il 2021 passa così da 2 milioni 418 mila euro a 2 ..
30 Ottobre 2020 - 16:03- Visite:152
'Covid, ulteriori ritardi all'hub ..
Pulitanò: 'Apprendiamo il perpetrarsi di ritardi ingiustificati relativamente ai lavori per..
30 Ottobre 2020 - 15:44- Visite:217
Carpi, ristoratori in piazza: ..
Ieri in Consiglio Muzzarelli ha pronunciato tardive parole di comprensione verso i ..
30 Ottobre 2020 - 07:11- Visite:777
Aggressione parco ducale: i minori ..
Il sindaco di Modena ha risposto all'interrogazione del Capogruppo FI Giacobazzi sulla ..
29 Ottobre 2020 - 23:01- Visite:668


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:146666
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103974
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76878
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71748