Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
articoliPolitica

Appello Emilia-Romagna al governo: non eliminate il reddito di cittadinanza

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'assessore regionale al welfare Igor Taruffi: 'Sarebbe un clamoroso errore'. Sono 39.000 nel 2022 le richieste per il sussidio mensile


Appello Emilia-Romagna al governo: non eliminate il reddito di cittadinanza
Allarma la povertà in Emilia-Romagna. L'indicatore del reddito di cittadinanza mostra che in regione nel 2020 le richieste sono state 52.000, nel 2021 45.000 e nel 2022 sono per ora arrivate a 39.000, per un importo mensile medio di 494 euro. Il 60% delle risorse va al 70% di italiani e quindi 'non è una misura che aiuta prevalentemente cittadini stranieri, che comunque sono persone che pagano le tasse qua'. In ogni caso, 'sarebbe un errore clamoroso eliminare il reddito di cittadinanza'.

Lo segnala l'assessore regionale al Welfare, Igor Taruffi, parlandone questa mattina in commissione (e rispondendo all'opposizione di centrodestra). In questo quadro, sfiora i 137 milioni di euro il budget del piano della Regione Emilia-Romagna per il contrasto alle povertà nel triennio 2022-2024.

Questa mattina il documento è stato illustrato in commissione Politiche per la salute, in vista di proseguire il suo iter con l'esame dell'Assemblea legislativa, e nel pacchetto 89,4 milioni sono fondi nazionali, 34,3 derivano dal Pnrr e gli altri 13,2 milioni sono finanziamenti del Fondo sociale europeo (Fse plus). 'I dati e i numeri sulla povertà che riguardano la nostra regione- commenta Taruffi- sono preoccupanti. Per questo motivo è necessario fare ogni sforzo e attivare ogni strumento per aiutare chi fa più fatica. Col piano regionale contro la povertà elaboriamo un approccio sistemico per continuare a cucire reti di protezione sociale, coltivando uno stretto raccordo con enti locali e Terzo settore'.

Il nuovo piano regionale, che segue quello del precedente triennio, dà attuazione al piano nazionale povertà 2021-2023, che ha introdotto novità nell'ambito dei livelli essenziali delle prestazioni (Leps) e, in particolare, negli interventi a favore della povertà estrema, attraverso una programmazione che intreccia i fondi nazionali con quelli comunitari. Tra le novità della programmazione nazionale, ci sono il potenziamento del servizio sociale professionale così come l'inserimento tra i Leps del Pronto intervento sociale e del Servizio di supporto e accompagnamento delle persone senza dimora all'iscrizione anagrafica. 

Nella foto l'Assessore regionale Igor Taruffi


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Le colpe dei poveri
Le Vignette di Paride
27 Novembre 2022 - 12:40

Politica - Articoli Recenti
Congresso Pd, Bonaccini in vantaggio ..
'Soddisfatti di questi primi risultati, aspettiamo la fine della votazione e auspichiamo una..
05 Febbraio 2023 - 00:54
Primarie Pd: al via il voto nelle ..
Questo e il prossimo fine settimana gli iscritti sceglieranno i due candidati che andranno ..
04 Febbraio 2023 - 20:01
'Modena, così il porta a porta è ..
Modena Volta Pagina: 'Prima che prevalga la rassegnazione ad accettare situazioni di ..
04 Febbraio 2023 - 17:46
'Autonomia differenziata? Un pericolo..
Doppia iniziativa del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale di Modena e Sinistra ..
04 Febbraio 2023 - 12:04
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58