Lunedì 26 luglio ore 17,30 Modena
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Lunedì 26 luglio ore 17,30 Modena
articoliPolitica

Coop Politecnica, gli intrecci col Comune

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'attuale assessore Giacobazzi ne è stato per 32 anni presidente. La società ha progettato le principali opere modenesi


Coop Politecnica, gli intrecci col Comune

Questa storia inizia con il profilo dell’attuale assessore ai lavori pubblici Gabriele Giacobazzi, l’ingegnere edile che nell’aprile 2012 sostituì Daniele Sitta in giunta, unico assessore confermato da Gian Carlo Muzzarelli rispetto alla squadra di Giorgio Pighi dalla quale Giancarlo da Fanano ha voluto più volte prendere le distanze. Bene: Giacobazzi è stato presidente per 32 anni della cooperativa Politecnica. E poco importa se oggi vorrebbe uscire dalla giunta (nonostante le preghiere di Muzzarelli che certo non pregò Ingrid Caporioni di restare) per motivi (in questo caso non è uno slogan) strettamente personali. La storia continua con un’altra protagonista: l’attuale presidente di Politecnica, l’ingegnere elettrotecnico Francesca Federzoni che è anche vicepresidente di Legacoop Estense. Ora, dati i protagonisti, vediamo dove è ambientata la storia. Tre le scenografie principali: il Comune di Modena dove opera Giacobazzi, Legacoop e Politecnica dove opera la Federzoni e Politecnica sola dove ha operato per anni Giacobazzi e presieduta oggi dalla stessa Federzoni.

Ecco, se i contorni delle ambientazioni Legacoop e Comune sono abbastanza noti, vale la pena descrivere quali sono le caratteristiche della scenografia ‘Politecnica’ e come si intreccia questo fondale con gli altri. Allora: Politecnica, come si evince dal sito internet, è una delle più importanti società nel campo dei servizi di ingegneria ed architettura in Italia. E’ una cooperativa, interamente controllata dai propri soci. Da una semplice visura si scopre che Politecnica ha sede a Modena in via Galilei, ha 41 addetti, un capitale sociale a fine 2015 di 1 milione 155mila euro, un utile di esercizio sempre nel 2015 di appena  21.336 euro su un fatturato (valore della produzione) di 13 milioni 720mila e 556 euro.

A questo punto non resta che fotografare i rapporti tra Politecnica e amministrazione comunale modenese. In realtà si tratta di un mosaico composto da tante singole fotografie. Una per ogni delibera di giunta. E dal quadro d’insieme si scopre come sui principali cantieri  pubblici modenesi (parliamo di lavori da milioni di euro) per la progettazione spunti sempre il nome di Politecnica.

Politecnica si è occupata della progettazione del restauro dell’ex-convento San Paolo (9mila metri quadrati per un intervento dal costo complessivo di 17,5 milioni di euro). Politecnica ha curato la progettazione della tanto discussa (e per ora solo promessa) riqualificazione del Polo Sant’Agostino (20mila metri quadrati per cantiere dal costo oggi salito a 120 milioni e nel quale la Fondazione Crmo investe circa 60 milioni). Politecnica ha diretto i lavori di recupero della casa Natale Enzo Ferrari (il complesso museale di 5000 metri quadrati, costato circa 18 milioni di euro inaugurato nel 2012). E ancora: Politecnica ha progettato (attraverso un suo socio) le opere idrauliche e le opere stradali del Nuovo Polo Ospedaliero di Modena  e Diversivo, si è occupata del progetto esecutivo di riqualificazione urbana della fascia ferroviaria-quadrante nord, ha progettato le opere di urbanizzazione al Comparto ex Mercato Bestiame e le opere strutturali e di indagine sismica per la ristrutturazione del Teatro delle Passioni nel complesso ex Amcm, ex Enel (41mila euro con delibera di marzo 2016) e per la stessa area, in base a una determina del novembre 2016, affettuerà anche la progettazione antisismica esecutiva per 44mila euro. In particolare sull’Ex Amcm Politecnica ha presentato il 9 gennaio scorso insieme a  Cmb, l'Aec di Zaccarelli, il Coseam che fa riferimento a Piacentini costruzioni, Neri, Garc e Arkè l’unica offerta per la riqualificazione complessiva del comparto: parliamo di un mega cantiere da 35 milioni di euro (esclusi gli interventi già finanziati) che si prevede avrà una durata di 36 mesi.

Ma l’elenco non è finito. Se si lasciano per un attimo le delibere comunali e si allarga lo sguardo ad altre importantissime opere pubbliche, sempre nel modenese, ritorna come un mantra il nome della coop diretta per 32 anni dall’attuale assessore ai lavori pubblici del Comune di Modena e alla cui presidenza siede oggi la numero due di Legacoop. Politecnica ha progettato la quarta linea dell’inceneritore di via Cavazza (attraverso la coop CDC titolare di una parte dei lavori che in tutto hanno comportato per Hera un esborso di 120 milioni di euro), ha progettato il restauro delle facoltà sia di Giurisprudenza che di Ingegneria che di Medicina (attraverso l’Università) e ha progettato l’ospedale di Baggiovara (attraverso la coop CCC che vinse l’appalto). Un cantiere da 100mila metri quadrati per 450 posti letto.

E allora viene da chiedersi se a Modena non vi sia che Politecnica capace di progettare le grandi opere pubbliche. Viene da chiedersi se non vi fosse nessun altro se non il suo storico presidente capace di sostituire Sitta in giunta. E viene da chiedersi se sia un caso che Legacoop nel suo new deal giovanilistico abbia deciso di puntare proprio sull’attuale leader di Politecnica.

Giuseppe Leonelli



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Giuseppe Leonelli
Giuseppe Leonelli

Direttore responsabile della Pressa.it.
Nato a Pavullo nel 1980, ha collaborato alla Gazzetta di Modena e lavorato al Resto del Carlino nelle redazioni di Modena e Rimini. E' stato ..   Continua >>


 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:167721
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:108000
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69674
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i ..
Economia
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:64810
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63217
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:61431

Politica - Articoli Recenti
Medico di base per i senza fissa ..
E' la prima Legge regionale in Italia che tutela la salute dei senza tetto che sempre più ..
21 Luglio 2021 - 21:16- Visite:164
Felicori in aula senza mascherina e ..
E la giunta Bonaccini difende l'assessore finito nel mirino del centrodestra per la sua ..
21 Luglio 2021 - 19:53- Visite:187
Ospedale Mirandola, il PD chiede ..
Dorothy Borellini, Consigliere comunale Lega a Mirandola e Ucman commenta la petizione PD
21 Luglio 2021 - 19:52- Visite:227
La 'sardina' Santori al pre-Agorà ..
La pre-Agorà del Pd che si tiene oggi a Bologna rappresenta 'un grande esperimento di ..
21 Luglio 2021 - 19:37- Visite:217
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:167721
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:108000
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:78722
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:73616