Elezioni Regionali: Rifondazione Comunista riprova la strada extra PD
La Personala
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

Elezioni Regionali: Rifondazione Comunista riprova la strada extra PD

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il coordinamento regionale rilancia la proposta di una sinistra unitaria della sinistra alternativa ai poli esistenti


Elezioni Regionali: Rifondazione Comunista riprova la strada extra PD
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Rifondazione Comunista per le prossime elezioni regionali dell’Emilia-Romagna lavora ad una proposta politica alternativa ai poli politici esistenti, da costruire con tutte le forze politiche e sociali della sinistra attive su base regionale e locale e disponibili alla costruzione di una lista unitaria. All’interno del perimetro politico che si verrà a delineare valuteremo la definizione del simbolo elettorale e la candidatura alla presidenza e nei collegi elettorali' . A comunicarlo Paola Varesi e Stefano Lugli, co-segretari Rifondazione Comunista Emilia-Romagna.
'Arriviamo a questo appuntamento elettorale dopo un decennio di presidenza Bonaccini in cui si è compiuta la completa omologazione della nostra regione al liberismo, e sentiamo la necessità di costruire una proposta programmatica che a partire dai principali bisogni dei cittadini delinei una alternativa di sinistra e di sistema per la nostra regione.

Il mito del buon governo propagandato in questi anni da Bonaccini si scontra con una sanità sempre più tagliata e privatizzata, una gestione del territorio che ha mostrato tutta la fragilità di politiche urbanistiche centrate sul consumo di suolo, politiche trasportistiche basate sulla realizzazione di nuove autostrade e beni comuni come acqua ed energia messi al servizio del mercato privato. Per non parlare dell’autonomia differenziata, che vede dal 2018 la nostra regione affiancata a Veneto e Lombardia nel chiedere la secessione dei ricchi, per poi fare una furbesca marcia indietro solo perché il disegno eversivo dell’uguaglianza dei diritti lo concretizza un governo di destra, per altro azzoppando lo strumento del referendum abrogativo proponendo anche un quesito parziale che salva le pre-intese'.

'Sono questi alcuni dei temi attorno ai quali vogliamo coinvolgere quei partiti e quelle realtà che in questi anni hanno esercitato forme di conflittualità alle politiche regionali, spesso rimanendo inascoltate, a partire dal largo movimento di protesta contro il consumo di suolo e per la tutela dell'ambiente e dal movimento contro l'autonomia differenziata. E - concludono i segretari regionali di Rifondazione Comunista - vogliamo coinvolgere il mondo pacifista con cui condividiamo l’urgenza di politiche di pace che facciano sentire una voce contro l’economia di guerra e politiche di escalation militare che ci stanno portando alla terza guerra mondiale'.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
Mirandola: insediato il nuovo Consiglio, Tirabassi Presidente
Nella prima seduta al chiostro d San Franceso, la definizione della composizione dopo la ..
11 Luglio 2024 - 02:32
Consiglio Modena, esordio di Negrini: 'La sconfitta forgia gli uomini'
Poi cita Churchill: 'Il politico diventa un uomo delle istituzioni quando inizia a pensare ..
10 Luglio 2024 - 23:27
Autonomia: approvate due delibere su richiesta di referendum abrogativo
Per entrambe a favore si sono espressi la maggioranza (Pd, Europa verde, AVS e Iv) e il M5s,..
10 Luglio 2024 - 18:09
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58