'Il caso Aimag non finisce qui, combatteremo in tutte le sedi'
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

'Il caso Aimag non finisce qui, combatteremo in tutte le sedi'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il capogruppo e segretario Lega a Mirandola Marco Donnarumma dopo l'ingresso di Hera nel CDA avvallato da Carpi e i comuni Terre d'argine: 'Tuteleremo servizi e occupazione'


'Il caso Aimag non finisce qui, combatteremo in tutte le sedi'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Dopo le perdite della Pretura e del Giudice di Pace, la chiusura di interi reparti del Santa Maria Bianca - migrati a Carpi per rafforzare il Ramazzini - la Cispadana mai realizzata e la Canaletto mai ampliata, l’Area Nord è stata scippata anche di Aimag. Nata a Mirandola nel 1964, in pochi anni è diventata la multiutility di riferimento per 21 comuni, una delle prime d’Italia per solidità e qualità dei servizi, un gioiellino per vicinanza al territorio, tariffe, utili, valore occupazionale e indotto, e anche per questo il PD della via Emilia ha deciso che la dovesse espropriare Hera'. A parlare è Marco Donnarumma, capogruppo e segreterio Lega Mirandola.

'Imbarazzanti sono i silenzi di Palma Costi, consigliere regionale di riferimento e della segreteria provinciale PD guidata dal Sindaco di Soliera Solomita; puerili le deboli prese di posizione del PD locale che ne hanno dimostrato l’irrilevanza; ignava e pilatesca l’astensione del Sindaco di Concordia che è stato un vassallo dell’operazione; imbarazzanti le giustificazioni relative alla maggioranza pubblica del CdA e gli inviti a firmare un nuovo patto di sindacato dopo l’espulsione di interi territori dalla governance aziendale - continua Donnarumma -. Va invece riconosciuta la correttezza dei Sindaci di San Prospero, Medolla, Cavezzo, San Possidonio e Camposanto, che indipendente dalla collocazione politica, hanno lottato al fianco di Mirandola, San Felice e al Basso Mantovano nel difendere la territorialità e il totale controllo pubblico. Non sono bastati però gli incontri, i comitati, i pareri legali e di Atersir, e un bilancio sano votato all’unanimità - che ha sconfessato tutte le falsità dette pretestuosamente sullo stato di salute aziendale - per mettere al sicuro Aimag dall’arroganza del Sindaco di Carpi Bellelli e dalle spinte monopolistiche di Regione ed Hera. Con atto di forza è stato azzerato il patto di sindacato, occupato tutto il consiglio di Amministrazione – quattro membri a Carpi e alle Terre d’Argine, ed una ad Hera – e promesso a quest’ultima il direttore generale, che in un secondo momento diventerà amministratore delegato. Ci attendono ardue battaglie, per la tutela di servizi, tariffe, dipendenti e per il relativo indotto, che siamo pronti a combattere, senza la minima esitazione, facendoci promotori anche di azioni legali in tutte le sedi e a tutti i livelli: contabile (Corte dei conti), amministrativo (Consiglio di Stato) e penale'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

e-work Spa

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Il ruolo degli anziani nella società: convegno di Forza Italia Modena
Col capogruppo di Forza Italia Piergiulio Giacobazzi e il candidato sindaco di centrodestra ..
22 Maggio 2024 - 12:46
Sponsorizzazioni social, Bonaccini record: ha speso 10mila euro in una settimana
Dal 15 aprile 2019 al 18 maggio 2024 l'importo stimato da Meta speso da Bonaccini è di ..
22 Maggio 2024 - 12:30
Comparto della pera allo stremo: quinto anno di forte perdita
A Campogalliano incontro con una rappresentanza di imprenditori del candidato alle elezioni ..
22 Maggio 2024 - 10:44
'Voto a Modena, così la giunta uscente calpesta la par condicio'
Tonelli (Mvp): 'Molte inaugurazioni di ogni genere si susseguono instancabilmente da parte ..
22 Maggio 2024 - 10:11
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58