Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Il Comune accelera l'accordo con Coop sul sì al raddoppio dei Portali

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dopo l'ok della giunta alla proposta del super ampliamento arriva la delega al dirigente a stipulare l'atto notarile necessario all'Accordo di programma per l'aumento di 15.000 mq commerciali


Il Comune accelera l'accordo con Coop sul sì al raddoppio dei Portali

Ultimo, clamoroso atto, di fine mandato per l'amministrazione Muzzarelli. Ad attività politiche ed amministrative di fatto concluse dopo l'ultimo, corposo, Consiglio Comunale di giovedì scorso, l'amministrazione comunale, decide di portare avanti quasi 'in sordina', delegando il dirigente responsabile del Servizio Progetti Complessi e politiche abitative del comune di Modena ing. Michele Tropea, le precedure per il sì all'ampliamento di 20.000 metri quadrati di superficie utile di cui 15.000 di vendita, del centro commerciale I Portali di Modena sede dell'ipercoop. Uno dei più grandi progetti di amplimento di una struttura esistente degli ultimi 20 anni.

Dopo l'accordo alla proposta presentata da Coop Alleanza 3.


0 e Società Eurocommercial Properties (insieme titolari di area e di immobile),
sancito dalla giunta comunale il 19 gennaio scorso, il Comune pare voglia accellerare i  tempi per potere almeno porre, prima delle elezioni, le condizioni tecnico-amministrative, e di fatto le basi, per potere andare avanti con il mega progetto da 100 milioni di euro, comprendente anche la creazione, sempre nell'area commerciale, della cosiddetta 'Corte del Gusto', una piazza in cui concentrare diversi ristoranti. Oltre ad un parcheggio interrato che si estenderebbe per tutta la superficie della nuova area e che andrebbe a sostituire quello attualmente presente, a raso, che a sua volta, sarebbe inglobata dal raddoppio del. 

Lo conferma la determina dirigenziale del 2 aprile, e pubblicata dal 5, con la quale viene delegato il dirigente a stipulare l'atto notarile preliminare all'accordo di programma per il via libera a quello che sarebbe come il più grande ed impattante progetto di espansione commerciale della città negli ultimi 20 anni. Perché di fatto, quello che il Comune concederebbe per I portali ed il suo Ipercoop, sarebbe un ampliamento di superficie autorizzata tale da fare impallidire anche quella concessa nell'area dell'Ex Consorzio (dopo 20 anni di diatribe), al nuovo centro Esselunga passato, non senza polemiche, dai 1.500 ai 2.500 metri quadrati, e anche in questo caso corrisponendente ad una superficie commerciale di ben 8 volte inferiore.

Un ampliamento commerciale, quello che il Comune vorrebbe concedere negli ultimi sgoccioli del mandato elettorale a Coop Alleanza 3.0 ed ai suoi partner (in un periodo in cui l'amministrazione dovrebbe occuparsi dell'attività ordinaria), senza precedenti. 

Ed è così che col presupposto dichiarato nella determina che il progetto avrebbe anche 'un benefico impatto stimato sul territorio, anche in termini di sviluppo dell’indotto' il Comune, in un ultimo colpo di coda prima delle elezioni, decide di accellerare la procedura sul mega progetto,
autorizzi di fatto il dirigente incaricato a procedere  (tecnicamente con una procedura a contrarre), attraverso l'atto un atto notarlie tra Comune e i titolari dell'area,  Coop Alleanza 3.0 e Società Eurocommercial Properties


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Coronavirus, le foto del GrandEmilia di Modena deserto
Societa'
12 Marzo 2020 - 14:02- Visite:4490
Assalto ai Portali, scontro con Polizia, ma la Volante sventa il furto
La Nera
20 Novembre 2019 - 15:53- Visite:2113
Furto all’Ipercoop Portali: arrestato un 28enne ghanese
La Nera
24 Luglio 2019 - 14:09- Visite:1226
Ruba videogiochi all'Iper, arrestato tossicodipendente
La Nera
03 Dicembre 2017 - 12:33- Visite:939
Furti, centri commerciali presi d'assalto
La Nera
16 Gennaio 2018 - 12:54- Visite:765

Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12410
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16801
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:14180
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:13285
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:22094
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16801
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:14180
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:13391