La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

L’Assessore Filippi sfila con la stella nera e Muzzarelli se la ride

La Pressa
Logo LaPressa.it

Una trentina di partecipanti alla visita guidata in bici nel villaggio artigiano sulla rigenerazione urbana. L'Assessore: 'E il grande tema dei prossimi anni, mi hanno invitata'. Ma la visione della città, manca


L’Assessore Filippi sfila con la stella nera e Muzzarelli se la ride

La stella nera che identifica l’omonimo collettivo anarchico incollata sul telaio di una bicicletta pronta a partire, così come nella bandiera del comitato Mo Basta Cemento. Anch'essa issata sulle biciclette degli organizzatori. L’Assessore comunale all’ambiente (ed ex Legambiente), Alessandra Filippi, che sfila insieme a chi critica la ‘giunta cementificatrice’ ed irrispettosa anche del consiglio comunale, e di cui, oggi, però, è parte integrante. 'La Variante - tuona Rivasi insieme a Giannicola volto ufficiale del comitato in riferimento al comparto Vaciglio  - 'non è passata per il consiglio comunale e questo è triste'.  Premessa che fa da sfondo al protagonista della giornata. Il villaggio artigiano ed i suoi luoghi dei quali è chiamato a parlare l'architetto Matteo Sintini.

L'Assessore Filippi ascolta a pochi metri l'attacco alla 'sua' giunta. 'Mi hanno invitata e io sono venuta’ – ci dice prima di affondare la prima pedalata nell'iniziativa organizzata a Modena Ovest, con partenza davanti al nuovo Despar, simbolo dello 'Sblocca Modena' della giunta Muzzarelli, dove le famiglie arrivano in auto, facendosi strada tra le bici, per parcheggiare e fare la spesa anche di domenica.
'E poi - continua l'assessore Filippi - quello della rigenerazione urbana è il grande tema, dei prossimi giorni e dei prossimi anni, con la nuova legge urbanistica ed, entro la fine del mese, con l'avviso per la manifestazione di interesse a tutti i soggetti che hanno area all'interno del PSC attuale'. 

A fianco a lei,  c’è l’ancora orgogliosamente e convintamente esponente di Legambiente Modena, Mauro Solmi, che cortesemente ci chiede di non associare ancora (sulla Pressa) l’assessore Filippi a Legambiente. 

Ci sono una trentina di persone che partendo dal cavalcavia della Madonnina, sfilano tra le vie di un villaggio artigiano che dopo le trasformazioni storiche, sociali ed urbanistiche degli ultimi anni (ed in particolare dello smantellamento e dello spostamento della linea ferroviaria storica), è rimasto orfano di una visione. Alla ricerca di una identità. Poche, certo, le persone, ma ci sta  in una domenica di giugno che alle sei e trenta di sera era ancora bollente. Poche, ma sufficienti per esprimere, nel loro agglomerato, tutto ed il contrario di tutto. Quelle contraddizioni tipiche del caos lasciato dall’assoluta mancanza di una visione urbanistica che, sul piano politico, ha attraversato il doppio mandato della giunta Pighi e sta attraversando il primo, ormai in scadenza, di Muzzarelli. Visione di una città, capacità di governare e guidare le trasformazioni urbanistiche e sociali con un'ottica almeno trentennale. Ciò che la politica ha smesso, per volontà od incapacità, di fare procedendo a pezzi e bocconi, a macchia di leopardo, non sulla base delle idee e della voglia di un futuro migliore della colletività ma dei finanziamenti a disposizione e delle scelte delle cooperative. Che sono i punti in cui la sinistra di governo, a Modena, ha fallito, lasciando quello spazio che i comitati (patologia di un sistema di potere malato), provano a colmare.  

Visione scomparsa nella prassi politica e che nel quartiere Madonnina vede solo nell’Ovest Lab capitanato dall’inossidabile Federica Rocchi (che tiene specificare come l’iniziativa di oggi è di Mobastacemento e loro, di Ovestlab, hanno offerto l’ospitalità del  luogo finale della biciclettata), un ammirevole tentativo di elaborazione partecipata. Il resto, è evidente, è mancanza di visione, appunto, quella che viene prima, fornisce l'orizzonte e da senso, ai singoli progetti. Mancanza di visione della politica e dell'amministrazione pubblica da un lato, e azioni con armi spuntate dall'altro. Un mix utile si, ma soprattutto a Muzzarelli e alla giunta che si vuole contestare. Un mix utile per chi governa perché incapace di andare oltre alla solo urlata dicotomia cemento-verde, che svanisce nel nulla alla prova (come il caso GLS dimostra), dei fatti e degli atti (quelli per esempio presentati dal Comitato Gramsci e dintorni per blocccare la costruzione del nuovo polo logistico, che Mobasta cemento non ha voluto appoggiare). Che poi, paradossalmente, fornisce proprio quell’umus ideale per rafforzare il proprio 'bersaglio politico', Muzzarelli in particolare, che da iniziative come quella di ieri trae diretto vantaggio. Perché quelle iniziative trasformano, agli occhi dell’opinione pubblica, l’arroganza amministrativa in capacità politica. A costo zero. Per Muzzarelli, appunto. Da ieri forse sempre più consapevole che alla sua immagine e alla sua strategia elettorale (posto che ce ne sia una), è più funzionale e utile una biciclettata dei detrattori alla presenza del ‘suo’ assessore  ambientalista, che cento assemblee di quartiere dove non si sposta un voto, anzi, visto l’andazzo, è più facile perderne.

Ed è in questa prospettiva che la presenza dell’Assessore Filippi assume un significato utile a Muzzarelli. Al netto di quella
stella nera, percepita, anche solo per la recente storia alla cui a Modena è stata associata, come elemento di esclusione e contrapposizione più che del suo contrario. E forse anche per questo, con tutto il rispetto dovuto a chi ha comunque speso impegno e volontà per organizzare un evento informativo aperto a tutta la città, ieri pomeriggio, c’erano meno persone rispetto a quelle che forse ci si aspettava.

Uno sforzo che ci ha comunque permesso di incontrare l’Assessore Filippi così come il principale ospite dell’evento Matteo Sintini, architetto, parlando del tema del giorno: la rigenerazione urbana

Gi.Ga.







 

 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.
Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazion..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


Il nuovo Iper Esselunga aiuterà anche gli altri negozi, Coop compresa
Politica
19 Febbraio 2019 - 08:30- Visite:49816
Case in via Vaciglio e Polo GLS: il Re, senza visione, è nudo
Il Punto
27 Ottobre 2017 - 16:23- Visite:11382
'Legge urbanistica, Aimi ha dato il meglio: cioè zero'. A dirlo Galli
Politica
02 Novembre 2017 - 22:44- Visite:11308
'Urbanistica, la legge regionale riflette gli interessi dei ..
Pressa Tube
06 Luglio 2017 - 18:51- Visite:11182
Psc, le ombre dell'ex assessore
Politica
25 Marzo 2017 - 12:01- Visite:11150
Psc, il Cresme si ribella alle critiche di Trande e M5S
Politica
12 Giugno 2017 - 17:57- Visite:11096
Politica - Articoli Recenti
M5S, il leader emiliano Bugani boccia ..
'Ancor prima di iniziare il tavolo di ieri, le almeno 10 correnti Pd, in ..
24 Agosto 2019 - 16:59- Visite:435
Festa dell'Unità si trasforma nella ..
I vertici Pd oggi a Modena si muovono solo ed esclusivamente sull'asse ..
24 Agosto 2019 - 16:00- Visite:2450
Regione, il M5S fa già la corte al Pd e..
La Sensoli se la prende con Giorgetti sui medici di famiglia: il M5S anche ..
24 Agosto 2019 - 12:09- Visite:361
Festa dell'Unità, Bonaccini taglia il ..
C'è poco PD alla festa PD. Con alcuni consiglieri regionali, pochi ..
23 Agosto 2019 - 23:13- Visite:1818


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:127897
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:86781
Il nuovo Iper Esselunga aiuterà anche ..
E' la conclusione della Valutazione di Sostenibilità Ambientale e ..
19 Febbraio 2019 - 08:30- Visite:49816
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la ..
Via libera ai privati in sanità. Un emendamento della Giunta rende ..
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:46405

Contattaci


Feed RSS La Pressa

Contattaci