Modena, all’ex-Charitas futura Casa Comunità intitolata a Gino Strada
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Modena, all’ex-Charitas futura Casa Comunità intitolata a Gino Strada

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’importo complessivo dei lavori ammonta a 5,3 milioni di euro di cui 4,9 milioni di finanziamenti statali e regionali


Modena, all’ex-Charitas futura Casa Comunità intitolata a Gino Strada
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nascerà una nuova Casa della Comunità in zona Sud-Ovest a Modena, tra strada Panni e via Fratelli Rosselli, ampliando così la copertura cittadina che vede già la presenza di una Casa della Comunità in zona Nord, la G.P Vecchi in via Rita Levi Montalcini (dietro la stazione ferroviaria) attiva dal 2020, mentre una Casa della Comunità aprirà alla fine del 2024 in centro storico, all’ex Ospedale estense in viale Vittorio Veneto.
La Casa della comunità verrà intitolata, come deciso dal Consiglio comunale, ai due fondatori di Emergency: il medico Gino Strada, scomparso nel 2021, e la moglie Teresa Sarti, morta nel 2009.

La nuova Casa della Comunità sorgerà in un edificio dell’Asp Charitas concesso ad uso gratuito come diritto di superfice all’Azienda Usl di Modena.

Il progetto è stato illustrato questa mattina alla presenza di sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, direttrice generale dell’Azienda USL di Modena Anna Maria Petrini, l’ingegnere Ilaria Bajesi responsabile unica del progetto per l’Ausl di Modena, il Direttore del Distretto sanitario di Modena Andrea Spanò, il presidente dell’Asp - Charitas Mauro Rebecchi.

La struttura sarà adiacente alla sede di Asp e vi si accederà entrando da via Fratelli Rosselli al civico 396. Nella parte dell’edificio concessa per la realizzazione della Casa della Comunità l’Azienda USL eseguirà un complesso e articolato intervento di ristrutturazione sulla base di un progetto, approvato dalla Regione, che verrà eseguito in due fasi. La prima fase inizierà nella prima metà del 2025 e si concluderà indicativamente a metà 2027 con l’apertura della Casa della Comunità e dei servizi per i cittadini.

A seguire verrà eseguita la seconda parte dei lavori che consentirà un ulteriore ampliamento e completamento della Casa della Comunità che, a regime completo, avrà una superficie di oltre duemila metri quadrati distribuiti su quattro piani, di cui tre destinati ai servizi e l’ultimo piano per i locali di servizio dei dipendenti. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 5,3 milioni di euro di cui 4,9 milioni di finanziamenti statali e regionali e 400mila euro di mutui accesi da Ausl Modena.

'La Casa della Comunità nella zona Sud-Ovest di Modena, in sinergia con le Casa della Comunità G.P Vecchi nella zona Nord, già attiva, e quella che aprirà in centro storico nell’edificio dell’ex Ospedale Estense, costituirà un punto di forza di un’ampia rete di offerta dei servizi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali di prossimità, sempre più vicini alle persone – sottolinea la Direttrice generale dell’Azienda USL di Modena Anna Maria Petrini – questa Casa della Comunità all’ex Charitas è un ulteriore esempio di collaborazione virtuosa tra le istituzioni del territorio per il bene dei cittadini'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
Fdi: 'Modena, concessione moschea fino al 2063: atto gravissimo'
Pulitanò: 'Muzzarelli si è comportato come un satrapo di Modena più che come sindaco'
11 Giugno 2024 - 20:38
Omicidio Modena, PD e M5S all'attacco di patriarcato e bigenitoralità
I parlamentari Pd Guerra, Vaccari e Rando: 'Vittima di cultura patriarcale che vive donne e ..
11 Giugno 2024 - 20:10
'Voto a Modena, l'unico obiettivo di Fdi erano le regionali'
'Può funzionare un centrodestra così? Direi di no. Sono presenti solo prove di forza ..
11 Giugno 2024 - 17:57
AVS seconda forza di maggioranza a Modena: 'Con Mezzetti porteremo rinnovamento su ambiente e salute'
Paolo Silngardi e Maria Teresa Rubbiani: 'Con i nostri due consiglieri eletti saremo ..
11 Giugno 2024 - 16:41
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58