La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Punto nascite Pavullo: 'L'approvazione della mozione a sostegno della richiesta di deroga è un grande risultato'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Consigliere di minoranza di Fanano: 'Svelata l'incoerenza e la strumentalizzazione PD'


Punto nascite Pavullo: 'L'approvazione della mozione a sostegno della richiesta di deroga è un grande risultato'

'E un grande risultato quello ottenuto lunedì sera nella seduta del Consiglio dell' Unione dei Comuni del Frignano: la mozione  sul Punto Nascita di Pavullo depositata a metà giugno dalla che chiedeva l’ impegno del Presidente dell' Unione e della Giunta a battersi affinchè venisse applicata la deroga prevista dal DM 11/11/2015, è stata approvata con i  voti del gruppo “Campanili del Frignano” di cui fa parte  all' Unione,  di  quelli delle consigliere PD Cargioli, minoranza di Pavullo, e Muccini, Vicesindaco di Polinago, e grazie all' astensione del resto dei consiglieri'

Ad affermatlo è il Consigliere del comune di Fanano, minoranza nell'Unione, Paola Pasquali prima firmataria della mozione presentata in parallelo a quella presentata dai consiglieri di maggioranza PD Serafini di Pievepelago (primo firmatario), e Guiducci di Fanano.   Con la mozione Serafini- Guiducci, i due firmatari chiedevano l' impegno affinchè venisse realizzato il programma definito dai sindaci e subito rese disponibili le risorse per la realizzazione degli interventi sull' Ospedale senza  che queste  venissero “erose” dal P.N.

L' emendamento presentato dalla Pasquali invece, richiedeva proprio che una parte di tali risorse venisse utilizzato per il potenziamento dei reparti di ostetricia e ginecologia.

 'Guarda caso - sottolinea Pasquali - si tratta di amministratori nei quali rispettivamente il 28 e il 31 luglio si è discussa la medesima mozione sul Punto Nascita  bocciata perchè ritenuta superata dalla richiesta di deroga che la Regione ha deciso di presentare al Ministero con una repentina inversione di rotta. 
Non si è trattata di  una scelta spontanea scaturita  da quel senso di comunità che dovrebbe permeare l' “Unione dei Comuni del Frignano” e che dovrebbe avere lo scopo di perseguire il bene di tutti i cittadini della montagna come  il potenziamento dell' ospedale di Pavullo a tuttotondo bensì, dettata da ragioni di opportunità politica'

Un confronto - scontro politico, quello sulle due mozioni, che si è spostato anche sul piano tecnico, e dell'ammissibilità, quando il segretario si è espresso dichiarando l' inammissibilità  dell' emendamento perchè tardivo. Da qui la discussione con il consiglieri Pasquali che ha eccepito a sua volta la tardività della  mozione Serafini-Guiducci  chiedendo che ne venisse eliminata la trattazione,  in alternativa ha preteso il medesimo trattamento concesso ai  due consiglieri PD.

Il punto di accordo, condiviso da tutti membri del consesso, è stato quallo di discutere ed approvare approvare entrambe le mozioni trasformando i voti contrari, già manifestati in alcune sedi  comunali, in astensioni.

La mozione Pasquali è passata con un totale di 9 voti  nonostante la capogruppo PD Stefania. Cargioli avesse invitato tutti a votare a favore per entrambe le mozioni, come anche lei aveva deciso di fare insieme al consigliere Muccini.

La mozione Serafini- Guiducci  invece è stata approvata  all' unanimità  dei “Campanili del Frignano”.

'Segno della nostra concreta e coerente volontà - ha affermato il consigliere Pasquali - di perseguire l' interesse della collettività al di là di qualsiasi colore politico'

 'Ricordo le  seimila firme raccolte nel tempo record di 15 giorni per dire NO alla chiusura e la fiaccolata la sera di S. Anna, manifestazione di volontà popolare che l’ Unione avrebbe dovuto far sue all’ unanimità' - ha continuato il Consigliere di Fanano sottolineando di avere protocollato  in Unione un accesso agli atti urgente per ottenere dalla  Regione tutta la documentazione riguardante  la richiesta di deroga compresa la relazione della commissione regionale che ne avrebbe sentenziato la chiusura     

“E' troppo tempo che noi montanari veniamo presi  in giro dagli amministratori che occupano ruoli politici di rilievo grazie ai nostri voti e vorrei avere  la possibilità di consultare tutta la documentazione che riguarda la richiesta di deroga al Ministero compresa  famosa relazione dei tecnici.  Si continuano a prendere  decisioni importanti sulla base  di grandi promesse che puntualmente vengono disattese. Sono anni che Pavullo attende finanziamenti per il suo Ospedale che poi non arrivano. Ricordo che ogni servizio tolto alla montagna è un  servizio perso e se l' epilogo non fosse stato quello dell' altra sera, mi sarei rivolta al Prefetto anche perché la nostra Unione è ancora priva di Regolamento.

 E' Una tristezza come  il PD sia riuscito a strumentalizzare politicamente  la salute di cittadini che vivono in condizioni orografiche disagiate  e lontani dai servizi essenziali.  La mia mozione  è stata la prima ad aver  obbligato i nostri amministratori locali a prendere una posizione sulla richiesta di deroga prevista  del DM 2015.  Tale normativa  sembrerebbe essere stata tenuta “ nascosta”  dalla Regione che per mesi avrebbe quindi  continuato  a far riferimento solo alla normativa generale, quella del 2010,  dunque  precedente, che  prevede   la chiusura  dei P.N. al di sotto dei 500 parti annui applicandola anche a Pavullo che invece  dall’ 11/11/2015 poteva beneficiare della  nuova normativa  come poi è recentemente successo proprio per le condizioni orografiche difficili del territorio in cui è ubicato l’ ospedale.   

  Credo che il risultato raggiunto con l' approvazione della mia mozione, sia straordinario, frutto di congiunture favorevoli  e di un pizzico di tecnicismo che non guasta mai”. 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Salviamo l'ospedale di Pavullo' torna alla carica
Politica
09 Ottobre 2017 - 08:38- Visite:11624
Punto nascite Pavullo, no secco dell'UDI alla chiusura
La Provincia
07 Giugno 2017 - 15:36- Visite:11332
Pavullo, la chiusura del punto nascite è ufficiale
Politica
07 Giugno 2017 - 16:13- Visite:10943
Punto nascite Pavullo, incontro in Regione. Ancora nessuna concretezza
Politica
11 Luglio 2017 - 18:47- Visite:10935
Ospedale di Pavullo M5S scrive ai sindaci: 'Silenzio assordante, non ..
La Provincia
24 Maggio 2017 - 09:41- Visite:10486
'Abbiamo chiuso i punti nascita in montagna, dispiace ma ci darete ..
Politica
17 Ottobre 2017 - 14:22- Visite:7691
Politica - Articoli Recenti
Trasporti scuola Modena, Bernagozzi: ..
Forza Italia Giovani: 'Le soluzioni che dovevano arrivare dalla Regione non sono arrivate, ..
15 Settembre 2020 - 13:42- Visite:61
Vademecum in arabo per essere accolti..
Con tanto di foto di Ghirlandina dall'alto. Nel 2019, secondo dati forniti dalla stessa ..
15 Settembre 2020 - 12:06- Visite:675
M5s, eletti non versano più a ..
L'amarezza di Casaleggio: 'Alla luce delle gravi inadempienze e del mancato rispetto degli ..
14 Settembre 2020 - 19:48- Visite:426
Popolo della Famiglia: Adinolfi resta..
'Elisa Rossini ha portato al congresso la testimonianza del suo impegno al servizio della ..
14 Settembre 2020 - 10:54- Visite:408


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144837
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103215
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76546
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71283