La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

'Ricorriamo a Corte europea per omissioni Protezione civile sul sisma'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Spica: 'Dopo il rigetto delle nostre istanze, che chiedevano una riapertura delle indagini non ci restava che questa strada'


'Ricorriamo a Corte europea per omissioni Protezione civile sul sisma'
Un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo per denunciare la denegata giustizia per le vittime della tragedia del terremoto del 2012 e la violazione delle norme che la Corte tutela, con la richiesta del riconoscimento di un danno ai diritti fondamentali quali il diritto alla vita e all’equo processo.

Lo annuncia Antonio Spica - storico consigliere comunale d’opposizione a Bastiglia e oggi candidato alle regionali con Fratelli d’Italia - che da sei anni combatte una battaglia a fianco dei congiunti delle vittime del sisma per scoperchiare quelle che lui definisce “condotte omissive degli organismi di protezione civile durante le sequenze sismiche del 2012, che colpevolmente ritardarono l’applicazione della normativa antisismica”.

“Dopo il rigetto delle nostre istanze, che chiedevano una riapertura delle indagini - scrive il candidato meloniano - non ci restava che questa strada. La CEDU infatti, con sede a Strasburgo, è un organo giurisdizionale internazionale istituito dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali con l’obiettivo di assicurarne l'applicazione e il rispetto”.

Il caso è quello di Giordano Visconti il giovane operaio deceduto sotto il crollo del capannone dell’azienda Haemotronic di Medolla il 29 maggio 2012 assieme ad altri tre colleghi. La madre di Giordano, Anna De Prisco, nel 2016 aveva sollecitato la Procura di Modena – tramite l’avvocato Antonio Giardina del foro di Barcellona P.G. esperto in contenziosi del diritto dell’ambiente – a richiedere la riapertura delle indagini, documentando l’esigenza di nuove investigazioni sulla scorta delle ricerche condotte da Spica. Che così racconta: “la Procura nel 2019 ha prima rigettato l’istanza di riapertura delle indagini senza esaminare i nuovi temi di investigazione esposti. Poi, ritenendo che l’istanza sottintendesse una nuova iscrizione, ha aperto ex officio un nuovo procedimento penale, per poi definitivamente archiviarlo lo stesso giorno. Una sequenza inammissibile, ingiustificabile e finanche inaccettabile nella forma e nelle motivazioni. In una parola kafkiana”.

Secondo il candidato di Fratelli d’Italia le motivazioni per una nuova indagine “erano invece puntualmente riconoscibili grazie al rigoroso e dettagliato approfondimento della disciplina normativa, all’esposizione circostanziata del comportamento inadeguato, tardivo e financo illecito dei funzionari dei Servizi Nazionale e Regionale di Protezione Civile e infine alle indicazioni specifiche su nuove possibili investigazioni”. Ora la parola passa ai giudici europei ai quali è richiesto il riconoscimento di una equa soddisfazione per i danni morali subiti dalla perdita del proprio figlio. Il ricorso è a cura dello studio legale Giardina di Barcellona Pozzo di Gotto (Me).

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Novi e Concordia, centri fantasma: ecco l'anti-modello Emilia'
Pressa Tube
05 Giugno 2017 - 12:17- Visite:11406
Ferraresi (M5s): 'Lavoratori del sisma 2012: la Regione mantenga gli ..
La Provincia
04 Settembre 2017 - 16:32- Visite:11384
Mattarella a Mirandola: l'intervento del Capo dello Stato
Politica
29 Maggio 2017 - 11:25- Visite:11251
'Sisma, la Regione ha costantemente dialogato col mondo accademico'
Politica
11 Settembre 2017 - 15:25- Visite:11001
Gate festival, la festa giovane che unisce tutti
Pressa Tube
04 Giugno 2017 - 02:25- Visite:10904
'Bastiglia: dati sull’immigrazione secretati? Mi rivolgerò al ..
La Provincia
25 Settembre 2017 - 20:14- Visite:10862
Politica - Articoli Recenti
Fratelli d'Italia: 'Scuola, ingressi ..
Barcaiuolo: 'Bisogna ammettere che se non altro Bonaccini lo aveva detto che sarebbe stato ..
16 Settembre 2020 - 13:22- Visite:149
Vignola, insulti sessisti a candidata..
Sulla sua pagina Facebook Aylin Nica, nata in turchia da genitori rumeni, è stata oggetto ..
16 Settembre 2020 - 10:42- Visite:450
Tari, intanto la tassa sulla tassa. A..
Il comune di Modena, tramite Hera, incassa la Tari solo con sistemi di pagamento PagoPa che ..
16 Settembre 2020 - 10:35- Visite:198
Modena, ecco quanto si ridurrebbe ..
Modena Volta Pagina: 'Il Comune candiderà il progetto della Metrotranvia di Modena al ..
15 Settembre 2020 - 17:38- Visite:489


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144865
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103231
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76550
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71290