Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
articoliPolitica

Sabato a Modena parla Dugin: è la prima volta dopo omicidio della figlia

La Pressa
Logo LaPressa.it

Durante la conferenza dal titolo 'Darya Dugina, il pensiero e l’esempio. L’eurasiatismo e la sfida del multipolarismo'


Sabato a Modena parla Dugin: è la prima volta dopo omicidio della figlia
Sabato 29  ottobre alle 17,15 presso il Centro Civico di Cognento, Largo dei Traeri 92 a Modena, si terrà una conferenza dal titolo “Darya Dugina, il pensiero e l’esempio. L’eurasiatismo e la sfida del multipolarismo'.
'L’iniziativa - spiega il circolo La Terra dei Padri che ha promosso l'evento - ha lo scopo di ricordare l’attività della giornalista ed attivista del movimento Eurasiatista, barbaramente uccisa in un attentato terroristico a Mosca  il 20  agosto'. 
Interverranno il padre di Darya, il professor Alexandr Dugin, in diretta streaming da Mosca, il professor Eduardo Zarelli, saggista ed editore, il professor Lorenzo Maria Pacini, scrittore e filosofo e Luciano Lago, analista geopolitico, moderatore sarà Fabio De Maio.
La presenza di Alexandr Dugin nei giorni scorsi ha sollevato diverse polemiche. Dugin, ideologo ritenuto vicino al presidente Vladimir Putin, di recente è stato destinatario delle sanzioni dell'Unione Europea per aver 'giustificato ideologicamente e teologicamente l'annessione della Crimea e la guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina, vedendola come una 'liberazione' dell'Ucraina dall'influenza occidentale'.
Si tratta del primo intervento in Italia del filosofo russo dopo l'attentato in cui è morta la figlia.
Per questioni legate alla capienza della sala, occorre accreditarsi sui canali social del circolo La Terra dei Padri.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Politica - Articoli Recenti
Ravenna, Bonaccini: 'I portuali sono ..
'I rigassificatori servono nella fase di transizione verso l'uso delle rinnovabili'
01 Febbraio 2023 - 19:26
New deal in Provincia: Braglia non lo..
Muzzarelli per la prima volta da quando è stato eletto sindaco dovrà dialogare con un ..
01 Febbraio 2023 - 15:43
Sanità emiliana: dal Governo 207 ..
'Ci attendiamo un'assunzione di responsabilità sul piano finanziario da parte del Governo, ..
01 Febbraio 2023 - 13:54
Nuova stangata per Hera, il Tar ..
I giudici ritengono che si sia proceduto 'senza tenere conto della possibilità che altre ..
01 Febbraio 2023 - 13:44
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58