Sicurezza stradale: il M5S Modena punta su 'Rioni 30'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Sicurezza stradale: il M5S Modena punta su 'Rioni 30'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Movimento commenta i dati degli incidenti stradali, critica le modifiche al codice della strada in discussione, e propone, per Modena, un cambio di approccio sulla mobilità. 'Nessun intento punitivo contro gli automobilisti ma a Modena bisogna favorire gli spostamenti a breve raggio a piedi, in bici o in monopattino. Anche con un trasporto pubblico davvero efficace ed attrattivo'


Sicurezza stradale: il M5S Modena punta su 'Rioni 30'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Registriamo anche in queste ore decessi a causa di incidenti stradali nella nostra provincia. Nel 2023 si sono verificati nella provincia di Modena 42 incidenti mortali con 45 decessi, contro i 40 del 2022. Il Movimento 5 stelle di Modena sostiene da sempre la necessità di passare ad una mobilità in particolare urbana in cui gran parte degli spostamenti a breve raggio vengano fatti a piedi, in bicicletta o magari in monopattino. In questo senso pensiamo di creare Rioni a 30 km/ora, ampliare le aree pedonali, migliorare le ciclabili, eliminare la convivenza di pedoni e ciclisti, prevedere la precedenza agli incroci, ai semafori (le cosiddette case avanzate) e alle rotonde ai ciclisti. Poi ovviamente occorre avere finalmente un trasporto pubblico efficace e attrattivo. Non c’è nessun intento punitivo nei confronti degli automobilisti, ma piuttosto l’urgenza di innescare nuovi ragionamenti in cui gli spostamenti, anche individuali , siano oggetto di valutazioni su rischi e vantaggi economici e ambientali'.

Così in una nota il Movimento 5 Stelle di Modena.

'Il Movimento sostiene la campagna contro le modifiche al Codice della strada in discussione in questi giorni a Roma (disegno di legge C. 1435) promossa da numerose Associazioni e ha presentato una mozione in Consiglio Comunale che chiede al sindaco di farsi carico di contrastare con forza le norme che limitano l’autonomia dei Comuni relativamente alla mobilità e viabilità ( rendendo difficoltosa la creazione di ciclabili, zone ZTL, zone quiete , zone 30) e che sono in contrasto con il Piano nazionale per la sicurezza stradale (PNSS) 2030 e con il Piano globale per la sicurezza stradale 2021-2030 dell’ONU-OMS. E’ anche necessario che si tornino a finanziare azioni per la mobilità dolce, recentemente tagliate dal Governo. I Consiglieri Comunali del Movimento 5 stelle di Modena, ricordando che il 73% degli incidenti in Italia avvengono sulle strade urbane e che la probabilità di sopravvivenza di una persona investita è del 10% se il veicolo investitore viaggia a 50 km/h e del 90% se il veicolo viaggia a 30km/h, ritengono che occorra assolutamente affrontare con decisione questo problema che, ricordiamolo, oltre ai crescenti problemi ambientali crea morti e feriti e danni sociali'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
A Ravarino vince centrosinistra: Maurizia Rebecchi si conferma sindaco
La candidata del centrosinistra ha vinto le elezioni amministrative col 76,5%
10 Giugno 2024 - 16:01
A Lama Mocogno vince il centrodestra di Arnaldo Ricchi
Ricchi si è imposto col 54,32% superando Pasini 823 voti contro 692
10 Giugno 2024 - 15:21
Europee a Modena, il valzer preferenze: male Fdi e Cavedagna incassa meno del previsto
A Modena prende solo poco più della metà delle preferenze che Bignami avrebbe chiesto a ..
10 Giugno 2024 - 11:52
In Emilia-Romagna cresce il centro sinistra, centro destra al palo, nonostante FDI
Sulla base dei dati alle elezioni europee, il divario tra centro-destra e centro-sinistra in..
10 Giugno 2024 - 10:23
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58