La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Tensioni alla GLS, lancio di lacrimogeni contro il blocco Si Cobas

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le forze antisommossa della Polizia intervenute in via Massarenti per garantire il passaggio dei mezzi. Enrico Semprini (Si Cobas), spiega le ragioni della protesta


Tensioni alla GLS, lancio di lacrimogeni contro il blocco Si Cobas
Le scene di lavoratori in presidio davanti ai cancelli delle aziende, con il blocco degli automezzi in ingresso ed in uscita, e l'uso di lacrimogeni per 'disperdere' i manifestanti. Scene che si sono ripetute questa mattina, davanti ai cancelli della GLS Entreprise di via Massarenti, a Modena. Generate dallo sciopero dei lavoratori (circa 110 quelli attivi), dello magazzino inaugurato un anno fa. Sotto l'insegna Si Cobas hanno incrociato le braccia dalle prime ore della mattina e presidiato l'accesso all'area industriale. Un'azione che ha comportato l'intervento del reparto antisommossa della Polizia di Stato che dopo avere intimato di lasciare libera l'area ha deciso di ricorrere all'uso di lacrimogeni. Momenti di tensione quando nel fuggi fuggi generale dei lavoratori, uno di loro si è accasciato a terra, raggiunto evidentemente da una quantità maggiore di gas. Sembrava non riuscisse e respirare. La paura si è dissipata dopo una decina di minuti quando l'uomo si è ripreso ed ha potuto allontanarsi. Una volta liberata l'area gli agenti hanno bloccato gli accessi, quello principale da via Massarenti e quello secondario da viale. Sul posto, per regolare il traffico, in parte limitato anche in uscita ed in accesso alla tangenziale, gli agenti della Polizia Municipale

I lavoratori, rappresentati dai Si Cobas, hanno deciso di incrociare le braccia per denunciare la 'mancata applicazione omogena del contratto nazionale e il mancato rispetto degli accordi aziendali firmati'. 

Ad entrare nel merito ed a spiegare le ragioni della protesta, è Enrico Semprini (Si Cobas), presente questa mattina davanti ai cancelli: 'Con questa protesta, estesa a livello nazionale nelle varie sedi di GLS, si chiede che GLS applichi un azione uniforme su tutta la filiera nazionale di sua competenza. Ricordiamo che GLS è divisa in due parti, la Gesc e la Enterprise. Se con Gesc c'è stata una contrattazione che portato al ricoscimento di una indennità per i lavoratori del comparto facchinaggio, che hanno un turno di 8 ore ma steso su un nastro lavorativo di sedici, ciò non succede in Enterprise, da cui di fatto dipende anche il magazzino di Modena. E per questo chiediamo che ci sia in Enterprise una omogeneizzazione rispetto a quanto succede in Gesc. E il problema purtroppo è legato alla solita questione. Che il riconoscimento di certi diritti, tra l'altro già sottoscritti, non viene rispettato quando i lavoratori non sono dipendenti diretti ma soci o dipendenti delle cooperative in appalto che come nello stabilimento di Modena gestiscono la maggior parte della movimentazione, e rispetto ai quali la proprietà ritiene di non avere responsabilità'

Gi.Ga.



Lavoro precario: questa sera un convegno a Savignano

 E di lavoro precario, perdita di diritti, delocalizzazioni, false cooperative, si parlerà questa sera in una assemblea pubblica organizzata da Sinistra Italiana alle ore 20:45, presso la sala consigliare del Comune di Savignano sul Panaro in via Doccia 64.

Interverranno
Simone Fana, autore de “Tempo rubato. Sulle tracce di una rivoluzione possibile tra vita, lavoro, società”.
Ha scritto per riviste quali: Internazionale, Left, Sbilanciamoci, Jacobin.
Giovanni Iozzoli, autore de “L'Alfasuin” e di numerose altre opere;
Diego Capponi, delegato sindacale Progetto carni CGIL
Presidono:
Lanfranco Turci, Sinistra Italiana
Maurizio Montanari, Psicoanalista.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Professore travolto e trascinato per 80 metri da furgone: muore in ..
La Nera
26 Ottobre 2017 - 08:55- Visite:12879
'Nuova GLS, ascoltate i cittadini e spostatela di 100 metri'
Politica
25 Ottobre 2017 - 15:40- Visite:12225
Gls Modena, ecco il Pd a due facce
Politica
03 Novembre 2017 - 17:47- Visite:11941
Sciopero generale autotrasportatori, consegne bloccate per due giorni
Trasporti e dintorni
29 Ottobre 2017 - 22:43- Visite:11941
Case in via Vaciglio e Polo GLS: il Re, senza visione, è nudo
Il Punto
27 Ottobre 2017 - 16:23- Visite:11640
Sciopero autotrasportatori, adesioni dal 70 al 90 per cento
Economia
30 Ottobre 2017 - 17:13- Visite:11358
Politica - Articoli Recenti
'Pievepelago, il sindaco non apre il ..
Per Ferroni La Pressa è 'troppo faziosa'. Corti (Lega): 'A pagare prezzo dei pregiudizi del..
23 Maggio 2020 - 16:57- Visite:185
L'appello: 'Diamo subito una famiglia..
L'appello, primi firmatari Carlo Giovanardi, Eugenia Roccella e Gaetano Quagliariello è ..
23 Maggio 2020 - 15:40- Visite:104
'Dopo i Nidi il Comune di Modena ..
Allarme da Cgil e Cisl: 'Dopo i due nidi comunali anche il Centro Il Pisano e lo Spazio ..
23 Maggio 2020 - 13:46- Visite:312
'Basta con l'antimafia del circo ..
A 28 anni dalla strage di Capaci. Noviello (100x100inmovimento): 'Eppure abbassare la testa ..
23 Maggio 2020 - 10:30- Visite:411


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:139198
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101174
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:75113
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:69789