La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

'Viale Gramsci, qui i commercianti pagavano il pizzo: l'azione popolare cambiò le cose'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sergio Rusticali (Art. 1 - Mdp) difende le passeggiate dei cittadini e rilancia il progetto vigile e poliziotto di quartiere che venne introdotto con successo ma tolto per carenza di organico: 'L'emergenza non era afro, ma di mafia'


'Viale Gramsci, qui i commercianti pagavano il pizzo: l'azione popolare cambiò le cose'

'Fino alle prima metà degli 2000 l'emergenza non era quella afro, ma quella grave, anche se meno visibile e palpabile per cittadini, legata all'occupazione da parte delle famiglie criminali. A quel tempo molti commercianti della zona pagavano il pizzo. C'era anche un famoso bar in mano ad una famiglia di spicco della criminalità organizzata che venne chiuso grazie all'azione di denuncia di cittadini e con rischio diretto per alcuni consiglieri comunali. Ma ieri, come oggi, fu l'azione popolare, della gente, esaperata dal degrado, anche urbanistico, dilagante, e dalla presenza di locali gestiti  famiglie mafiose, che obbligarono le forze dell'ordine ad intervenire. Se oggi, di fronte ad una situazione altrettanto esasperante, anche se legata ad altre presenze, non vi foste mossi, sapete cosa sarebbe successo? Nulla'



Sergio Rusticali, con alle spalle una vita da sindacalista, già PD e ora passato ad Art. 1 - Mdp, ricorda a ruota libera e con sicurezza (anche perché in quella zona ci ha abitato e la conosce bene), ciò che era viale Gramsci 15-20 anni fa e di come la mobilitazione dei cittadini portò alla risoluzione di diversi problemi. Un auspicio anche per oggi affinché la mobilitazione dei cittadini rispetto a spaccio, porti i risultati auspicati. Che in parte sono arrivati attraverso la chiusura della sala scommesse, abusiva ma ugualmente aperta da più di un anno senza alcun tipo di concessione.

'Dobbiamo dire che a quei tempi c'erano un Prefetto ed un Questore - ha affermato Rusticali nel corso dell'incontro presso la sede MDP articolo 1 di via Toniolo - che sapevano davvero svolgere il loro lavoro ed il bar in questione fu chiuso e non fu mai riaperto. E fu in quegli anni che grazie ad un impegno congiunto tra Comune e Questura, vennero istituiti i vigili ed i poliziotti di quartiere che in viale Gramsci erano 'poliziotti di Viale'. Viale Gramsci, appunto. Che andavano in ogni locale, che controllavano, certo, ma soprattutto attraversavano il quartiere, conoscendolo e facendosi conoscere'. Un servizio che oggi non c'è più. almeno in quelle aree e che, oggi come allora, 'sarebbe importante ripristinare.

'Io concordo con le passeggiate e sono rimasto stupito dalle parole del Questore. Perché è in situazioni come queste che l'azione popolare può mostrarsi determinante'

Gi.Ga.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Viale Gramsci, le piante e la riqualificazione mancata
Lettere al Direttore
27 Ottobre 2017 - 13:35- Visite:12213
'Viale Gramsci come Scampia'
Politica
14 Giugno 2017 - 20:32- Visite:11891
Nigeriano ubriaco fermato al parco, picchia i vigili: denunciato a ..
La Nera
21 Ottobre 2017 - 14:03- Visite:11601
'Viale Gramsci come Scampia? I problemi ci sono ma il paragone è ..
Politica
21 Giugno 2017 - 11:25- Visite:11496
Viale Gramsci, bando deserto per le nuove attività
Politica
11 Ottobre 2017 - 18:35- Visite:11378
Politica - Articoli Recenti
Referendum, stravince il Sì a Modena..
Un dato superiore a quello nazionale dove il Sì vince, ma si ferma al 68%
21 Settembre 2020 - 16:12- Visite:153
Referendum, un terzo delle sezioni ..
A livello nazionale il No stando alle prime rilevazioni avrebbe ottenuto una percentuale ..
21 Settembre 2020 - 15:57- Visite:174
'Convegno giunta Modena, Consiglio ..
Elisa Rossini: 'Ciò che si percepisce è che le istituzioni coincidono col partito, che ..
21 Settembre 2020 - 15:20- Visite:249
Voto, a Modena affluenza al 57%. ..
Affluenza più alta a Vignola (71.31% per il referendum e 68.81% per le amministrative) e ..
21 Settembre 2020 - 15:18- Visite:266


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:145043
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103293
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76615
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71352