La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

'Amianto, tutelare tutti i malati di mesotelioma'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Introdurre una norma nell’ambito della Legge di Stabilità che permetta il proseguimento dell’accesso alla prestazione alle vittime non professionali'


'Amianto, tutelare tutti i malati di mesotelioma'

I dati epidemiologici forniti dal COR-RENAM dell’Emilia Romagna certificano che l’insorgenza di Mesoteliomi direttamente riconducibili all’esposizione alle fibre di amianto si sono attestati negli ultimi 10 anni su una media di 148 casi all'anno. Di questi almeno il 30% non sono riconducibili a motivi professionali. Resta quindi alta la casistica di persone esposte all’amianto colpite da Mesotelioma che non possono accedere alla tutela INAIL.

Dal 2015 è stata introdotta nella gestione del Fondo Vittime Amianto la prestazione una tantum di 5.600 euro in via sperimentale per i malati di Mesotelioma NON Professionali. Nella primavera 2020 un emendamento al decreto “Milleproroghe”, sollecitato da CGIL-CISL-UIL e dal mondo delle Associazioni delle Vittime Amianto, ha innalzato la prestazione a 10.000 euro.

'Purtroppo la normativa scadrà al 31 dicembre 2020 penalizzando tutti coloro che si ammaleranno di Mesotelioma dal 1° gennaio 2021. È quindi indispensabile e urgente provvedere ad introdurre una norma nell’ambito della Legge di Stabilità che permetta il proseguimento dell’accesso alla prestazione alle vittime non professionali anche negli anni a venire. La misura può essere a carico dei residui di gestione del Fondo Vittime Amianto, quindi senza costi aggiuntivi di spesa pubblica - afferma Cgil, Cisl e Uil Emilia Romagna -. Viceversa per produrre una stabilizzazione delle prestazioni, è necessario provvedere alla ripresa della contribuzione (sospesa provvisoriamente dal 2018) da parte delle imprese che hanno prodotto l’esposizione ad Amianto. Rivolgiamo pertanto un pressante appello ai parlamentari della Repubblica, al Governo ed alle forze politiche affinché sia data risposta a questo diritto. La misura è altresì necessaria per poter affrontare con la calma e la discussione necessaria, una riforma complessiva in senso universalistico del Fondo Vittime Amianto, anche a partire dalle proposte avanzate a livello nazionale da CGIL-CISL-UIL e dalle Associazioni delle Vittime Amianto. I tempi sono stretti, è quindi urgente una risposta positiva del parlamento'.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Rotatoria con l'amianto all'asta per 2,1 milioni di euro
Politica
07 Novembre 2017 - 14:53- Visite:3059
La rotatoria fantasma, un imbroglio o tutto a posto?
Parola d'Autore
01 Dicembre 2017 - 17:42- Visite:1777
San Cesario, segheria Ventieri bonificata da amianto: civici esultano
La Provincia
02 Giugno 2019 - 17:25- Visite:1625
San Cesario, oggi via l'amianto dalla Parmeggiani: 'Vittoria dei ..
Societa'
01 Ottobre 2018 - 00:27- Visite:1547
I tumori dell'amianto, fibre nell'acqua potabile sorvegliate speciali
Politica
21 Marzo 2018 - 02:35- Visite:1293
Societa' - Articoli Recenti
Nuovo DPCM in arancione: ecco cosa si..
Dopo la classificazione che conferma l'Emilia-Romagna in zona arancione, in vigore il nuovo ..
17 Gennaio 2021 - 05:01- Visite:30
Ristoratori, o li facciamo lavorare o..
Molti non hanno aderito alla iniziativa 'Ioapro', ma tutti hanno posto il medesimo ..
16 Gennaio 2021 - 22:42- Visite:202
Modena, 296 contagi e 6 morti in un ..
Le persone ricoverate in Reparto sono 12, 4 in Terapia intensiva. I sintomatici sono 199, ..
16 Gennaio 2021 - 17:37- Visite:1986
Covid, oggi 1674 contagi e 48 morti ..
A Modena si registrano 296 nuovi casi e 6 decessi. I pazienti ricoverati in terapia ..
16 Gennaio 2021 - 16:30- Visite:2308

CafItalia

Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:130467
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:79451
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:70207
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:61980