Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliSocieta'

Effetto lockdown: disturbi del sonno per il 40% delle persone

La Pressa
Logo LaPressa.it

I risultati di uno studio italiano pubblicato a livello internazionale: un italiano su 4 ha aumentato ansia e sintomi depressivi, quasi uno su due insonnia


Effetto lockdown: disturbi del sonno per il 40% delle persone

Sono stati pubblicati sull'International Journal of Environmental Research and Public Health i risultati del progetto COCOS (Covid Collateral ImpactS), ideato e condotto dalla professoressa Maria Rosaria Gualano e dal dottor Gianluca Voglino.

Il Gruppo di Ricerca - guidato dalla professoressa Roberta Siliquini - della Sezione di Igiene del Dipartimento di Scienze della sanita' pubblica e pediatriche dell'Universita' degli studi di Torino, si occupa da anni di approfondire il tema del benessere mentale in un'ottica di sanita' pubblica. Lo studio e' stato realizzato nelle ultime due settimane della fase 1 (19 aprile - 3 maggio), valutando l'impatto del lockdown sui comportamenti e sul benessere degli italiani. Dalle interviste condotte su un campione di oltre 1.500 soggetti, tutti maggiori di 18 anni d'eta', la salute mentale sembra essere un problema significativo. Si possono evidenziare profili di fragilita' tra le donne, i piu' giovani e tra coloro i quali hanno subito difficolta' economiche legate al lockdown.


I dati mostrano che il 23,2% degli intervistati ha avuto disturbi di tipo ansioso, il 24,7% sintomi depressivi, il 42,4% disturbi del sonno e, per quest'ultima patologia, la probabilita' di essere colpiti risulta doppia tra le donne. Ulteriori dati circa l'accesso alle cure, l'uso della mascherina e la paura di uscire e svolgere attivita' indotta dalle pressioni sociali saranno pubblicati dai ricercatori nelle prossime settimane e presentati al congresso mondiale di sanita' pubblica che si terra' ad ottobre. 'Bisogna mettere al centro dell'agenda di sanita' pubblica la cura della salute mentale del cittadino- dichiara Gualano- in quanto la sofferenza mentale potrebbe rappresentare un'ennesima pandemia di cui occuparsi a livello globale, soprattutto per i soggetti piu' a rischio come i giovani, le persone sole e chi ha perso o rischia di perdere il lavoro'. L'alto interesse che lo studio ha 'suscitato tra gli intervistati- prosegue Voglino- testimonia la necessita' di ascoltare i bisogni dei cittadini. Serve farsi carico delle persone in modo globale, ancor di piu' in momenti difficili come quello che stiamo vivendo'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Articoli Correlati
Demotivati e ansiosi: sempre più giovani agli sportelli scolastici
Societa'
28 Novembre 2021 - 11:00- Visite:594

Societa' - Articoli Recenti
Bologna: in fila davanti alla Procura..
Decine di cittadini con la stessa denuncia redatta dall'avvocato Marco Mori da depositare in..
26 Gennaio 2022 - 23:30- Visite:523
Covid, 2618 contagi a Modena, quattro..
Trentatrè le persone ricoverate in Reparto, i sintomatici sono 406, gli asintomatici sono ..
26 Gennaio 2022 - 18:49- Visite:1856
Covid, 19mila contagi in Emilia ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 152 (+2..
26 Gennaio 2022 - 16:06- Visite:1879
Isolamento e quarantene: l'Ausl ..
Attivato il numero verde 800 909041 al quale i cittadini potranno segnalare difficoltà ..
26 Gennaio 2022 - 15:46- Visite:531
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:372955
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:323318
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:192694
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:185415