Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Modena, cuoche dei nidi comunali cucinano per i senza tetto

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Esperienza arricchente che a settembre porterete ai bimbi dei servizi educativi': assessore Baracchi in visita a Croce Blu


Modena, cuoche dei nidi comunali cucinano per i senza tetto

Dalla cucina del nido d’infanzia a quella della sede della Croce Blu di via Giardini. Dall’alimentazione dei piccoli dello 0-3 anni alla preparazione dei pasti d’asporto per i senza fissa dimora. A luglio le cuoche dei nidi comunali hanno rivisitato ricette e porzioni, mettendo l’arte culinaria e il loro grande senso pratico a servizio dei meno fortunati e si sono trasferite nella mensa della Croce Blu di via Giardini per proseguire l’attività avviata dallo chef Luca Marchini durante i mesi del lockdown per l'emergenza sanitaria.

In modo analogo, due autisti del Comune, Andrea e Roberto, normalmente impiegati nel servizio di trasporto dei bambini della scuola d’infanzia, già da marzo, con la chiusura dei servizi educativi per l’emergenza Covid, hanno spostato veicoli e attività lavorativa nella sede dell’associazione mettendosi a completa disposizione dei volontari e affiancandoli nelle consegne di spesa e farmaci a domicilio condotta in collaborazione con il Comune.


Nella mattinata di martedì 14 luglio l’assessore all’Istruzione Grazia Baracchi ha voluto ringraziare tutti personalmente per la flessibilità e la disponibilità dimostrata nella situazione completamente fuori dall’ordinario causata dalla pandemia.

“In questi mesi – ha affermato Baracchi – collaborando anche con altri settori, abbiamo chiesto al nostro personale di rimettersi in gioco, talvolta ripensando la propria attività per essere di sostegno alle famiglie e alla popolazione. Le cuoche dei nostri nidi, che da sempre sono sinonimo della capacità di adattarsi a situazioni e a ruoli diversi all’interno dei servizi educativi, e forse anche per questo sono tanto amate, come i nostri due conducenti del trasporto scolastico hanno accettato questa nuova sfida facendo apprezzare anche qui, in Croce Blu, la passione e l'impegno che mettono nel rendersi utili'.

Sono le cuoche del nido Cividale Maria Francesca, Lucia e Vilma proprio ora andata in pensione, Rosina e Maria Grazia del Sagittario, Antonella del Pellico e Silvia del nido Vaciglio, che dopo un periodo di smart working forzato a causa del lockdown e l’impegno nei Giardini Aperti in supporto alle educatrici, impegnate nelle attività più diverse dalla sartoria al giardinaggio, hanno infine abbracciato con slancio la proposta della dirigente del Settore Istruzione e con essa la concretezza di poter rientrare insieme in cucina, orgogliose del loro lavoro.

Dopo le grandi pulizie, il riordino della dispensa e la riorganizzazione dei turni e del menù settimanale, cucinano ogni giorno per una cinquantina di senza fissa dimora sparsi per la città. Due di loro, Vilma e Silvia, hanno anche accompagnato i volontari della Croce Blu nella consegna dei pasti conoscendo personalmente gli sguardi e la riconoscenza delle persone per le quali cucinano. Infine, hanno documentato tutta l'esperienza attraverso materiali che potranno essere diffusi tramite i siti internet dei servizi educativi e del centro Memo.

All’incontro con l’assessore era presente anche la presidente della Croce Blu Anna Perazzelli che in segno di riconoscenza ha consegnato alle cuoche un attestato ricordo.

'Oltre che utile per gli altri – ha aggiunto l’assessore all’Istruzione - credo sia stata un’esperienza arricchente per loro, che porteranno nel cuore quando a settembre torneranno di nuovo ad accogliere i bambini dei servizi educativi. Perché – continua Grazia Baracchi - se a causa dell’emergenza sanitaria non tutto sarà forse come prima, siamo però certi che la professionalità e la voglia di fare del personale di tutti i servizi, comunali e convenzionati, sarà quella di sempre e saprà accompagnare bambini e genitori nei momenti delicati dell’inserimento o del ritorno dopo una tanto prolungata assenza”.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189117
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183025
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109557
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:78339
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:71074
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
Pressa Tube
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66571

Societa' - Articoli Recenti
Connessione internet senza linea ..
Per dotarsi di una connessione web senza telefono fisso, occorre scegliere un abbonamento ..
26 Novembre 2021 - 18:41- Visite:81
Covid, in Emilia Romagna al via la ..
Donini: 'Vogliamo procedere speditamente con il richiamo per tutti e non abbassare la ..
26 Novembre 2021 - 18:03- Visite:287
Covid Modena, oggi più della metà ..
'Si tratta – spiega l'Azienda ospedaliera - di un risultato prevedibile, considerando ..
26 Novembre 2021 - 17:52- Visite:1772
Covid Modena, 239 contagi e due ..
I sintomatici sono 122, gli asintomatici 117. Due le persone ricoverate in Reparto
26 Novembre 2021 - 17:47- Visite:1163
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:365768
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:291489
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183025
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180705