Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
articoliSocieta'

Oms: 'In Africa vaccinato solo 3,6%, stop terze dosi nei Paesi ricchi'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Finché i Paesi ricchi toglieranno i vaccini dal mercato, l’Africa non raggiungerà mai il suo obiettivo'


Oms: 'In Africa vaccinato solo 3,6%, stop terze dosi nei Paesi ricchi'

In Europa il 70% della popolazione ha ricevuto due dosi del vaccino, mentre in Africa solo il 3,6% dei cittadini è immunizzato. Una disuguaglianza, questa, che sta alimentando proteste e denunce di ingiustizie da parte di dirigenti dell’area subsahariana. “Finché i Paesi ricchi toglieranno i vaccini dal mercato, l’Africa non raggiungerà mai il suo obiettivo“, ha dichiarato Matshidiso Moeti, direttrice regionale africana dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). “In alcuni Paesi si somministrano le dosi supplementari a chi è già vaccinato” ha proseguito. “Si tratta di decisioni politiche che si antepongono alle conoscenze scientifiche, dal momento che non c’è ancora consenso sul fatto che i vaccini perdano di efficacia con il tempo“.
Secondo un articolo pubblicato dalla rivista ‘Jeune Afrique’, l’obiettivo di Covax – il progetto di distribuzione delle dosi sostenuto dall’Onu, dove l’Unione europea è tra i principali contributori – è di raggiungere il 40% degli immunizzati, nei Paesi a basso reddito, entro marzo 2022. Un traguardo sempre più lontano. “Al continente sono state promesse 551 milioni di dosi, ma solo il 16% è stato consegnato”, ha denunciato Aurélia Nguyen, direttrice esecutiva dell’ufficio ‘Facility Covax’ di Gavi, l’organizzazione internazionale specializzata nella distribuzione. La solidarietà del ‘Team Europe’, che comprende i 27 Stati membri e le istituzioni dell’Unione europea, sembra arrancare: 37 milioni le dosi donate – la maggior parte quali sono del siero AstraZeneca – contro le 156 degli Stati Uniti.
L’eurodeputata francese Chrysoula Zacharopoulou, vice presidente della Commissione allo sviluppo e membro del Consiglio degli azionisti di Covax, ha inviato l’8 settembre una lettera alla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, chiedendo uno sforzo aggiuntivo di 4 miliardi di euro da parte dell’Unione europea. La cifra corrisponderebbe alla valutazione del Fondo monetario internazionale (Fmi) per raggiungere l’obiettivo, entro la fine del primo semestre 2022, di raggiungere una copertura vaccinale del 60% nei Paesi a basso reddito. Von der Leyen però non è andata oltre la promessa di luglio di distribuire 200 milioni di dosi supplementari, attraverso lo strumento Covax, entro la fine dell’anno. Uno sforzo insufficiente, secondo ‘Jeune Afrique’, per ridurre la disuguaglianza nell’accesso ai vaccini.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:173992
Vaccini, eventi avversi: in Italia ad oggi 328 segnalazioni di morte
Societa'
11 Giugno 2021 - 07:00- Visite:134818
Vaccini, sesto rapporto Aifa: in Italia 423 segnalazioni di morte
Societa'
14 Luglio 2021 - 07:19- Visite:110390
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76014
'Covid, chi si vaccina può sia infettarsi che contagiare gli altri'
Oltre Modena
10 Maggio 2021 - 15:09- Visite:63542
Muore dopo la dose unica di Pfizer: Mattia aveva 31 anni
Societa'
04 Agosto 2021 - 12:24- Visite:60610

Societa' - Articoli Recenti
Mobilità: inaugurata la diagonale ..
La cerimonia con la scopertura della targa di intitolazione alla ciclista Alfonsina Strada. ..
05 Ottobre 2021 - 01:29- Visite:126
Educare all'amore: da studentessa mi ..
Mi accorgo che non vi è corrispondenza tra i preziosi insegnamenti della Montessori e il ..
04 Ottobre 2021 - 19:01- Visite:356
Covid Modena, 51 contagi e due ..
I sintomatici sono 28, gli asintomatici 23. Due le persone ricoverate in Reparto
04 Ottobre 2021 - 18:58- Visite:1186
Instagram, Facebook e WhatsApp down: ..
Su Twitter, piattaforma non interessata dal down, tantissimi utenti si stanno lamentando di ..
04 Ottobre 2021 - 18:44- Visite:767
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:356839
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:274915
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:173992
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:154295