Caf Italia
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Caf Italia
articoliSocieta'

Oncologia modenese in lutto: morto a 67 anni il dottor Fausto Barbieri

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Il destino l’ha visto costretto a lottare contro un male inguaribile, provando personalmente il dolore della sconfitta'


Oncologia modenese in lutto: morto a 67 anni il dottor Fausto Barbieri
Lutto nel mondo della oncologia modenese. E' morto a 67 anni Fausto Barbieri, noto oncologo referente per la patologia pncologica polmonare e coordinatore del gruppo di Oncologia toracica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Modena. Dal 1998 è stato Consulente del Registro Tumori della Provincia di Modena. È stato membro dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), dell’Associazione Italiana Oncologia Toracica (AIOT) e dell’International Association for the Study Lung Cancer (IASLC). 'Desidero esprimere a nome della Direzione tutta la vicinanza ai colleghi, gli amici e ai famigliari del dottor Barbieri. Fausto è stato un punto di riferimento per l’Oncologia non solo modenese, un uomo che amava profondamente il suo lavoro e che ha fatto tantissimo per la collettività' - ha commentato il Direttore Generale, Claudio Vagnini.

'È con grande dolore che l’Oncologia Modenese saluta l’amico, ancora prima che collega, Dr Fausto Barbieri.

Una vita dedicata alla cura dei tumori. Una vita che dopo una lunga e faticosa lotta l’ha visto perdere l’ultima battaglia, quella più importante' – ha ricordato a nome di tutti i colleghi il professor Massimo Dominici, Direttore dell’Oncologia del Policlinico.

'Il ritratto professionale di Fausto – hanno concluso la dottoressa Michela Maur, la dottoressa Federica Bertolini e il dottor Roberto Sabbatini, oncologi del Policlinico - non può essere distinto da quello umano. L’uomo, prima che medico, sapeva cogliere l’essenziale nelle relazioni interpersonali, diventando spesso per i suoi pazienti una guida sicura e fidata; sapeva lavorare con i colleghi dimostrando non solo il suo lato strettamente professionale, quanto quello umano condividendo le gioie e tristezze di una vita vissuta in oncologia. Ha dedicato la vita intera alla cura dei pazienti affetti da mali incurabili, capace di una comunicazione sobria e seria, a volte ironica con la quale provava a farsi gioco del destino beffardo. Ma è proprio questo destino che l’ha visto costretto a lottare contro un male inguaribile, provando personalmente il dolore della sconfitta ma dimostrando fino alla fine, sotto il suo baffo iconico, grande fierezza e dignità. Barbieri lascia una grande eredità che amici e colleghi tutti proveranno ad onorare continuando la strada da lui tracciata. Mancherà a tutti i colleghi della famiglia oncologica modenese ed ai suoi pazienti'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Tragedia a Ischia, frana a ..
Ci sono 20-30 nuclei familiari isolati e una decina di immobili crollati
26 Novembre 2022 - 11:36
L'insicurezza dei fiumi modenesi ..
I dirigenti Aipo hanno illustrato i nodi critici. Il bacino del Secchia, in sicurezza solo ..
26 Novembre 2022 - 08:17
Al centro antiviolenza di Modena ..
La maggioranza sono straniere. Il punto sull'attività della Casa delle donne di Modena: ..
26 Novembre 2022 - 00:36
Covid, 66 decessi in una settimana in..
I pazienti ricoverati nei reparti Covid, sono 1.374 (+209 rispetto alla settimana ..
25 Novembre 2022 - 16:05
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39