La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
notiziarioSport

Modena, pareggio inutile contro Reggio, occasione persa

La Pressa
Logo LaPressa.it

Due punti gettati nell'atteso derby. Il Modena gioca meglio ma spreca tanto. Pareggia anche la Pergolettese, che rimane a + 6


Modena, pareggio inutile contro Reggio, occasione persa

Il Modena F.C. 2018 ottiene un pareggio a reti inviolate nel derby in trasferta a Reggio Emilia contro la Reggio Audace, dopo diverse occasioni da rete fallite soprattutto nella ripresa ed una traversa colpita nel finale di gara.

Il Tabellino

REGGIO AUDACE (4-3-1-2):
 Narduzzo; Bran, Spanò, Cicagna, Belfasti; Staiti (86′ Casanova), Cavagna (58′ Alvitrez), Osuji (71′ Pastore); Cozzari (71′ Ponsat); Bardeggia (46′ Dammacco), Zamparo. A disp.: Rossi, Masini, Palmiero, Ungaro, Rizzi. All.: Antonioli

MODENA (4-3-3): Piras 6; Bellini 6.5, Gozzi 6 (79′ Dierna s.v.), Perna 6.5, Zanoni s.v. (8′ Cortinovis 6); Rabiu 6.5, Pettarin 6.5 (73′ Loviso s.v.), Calamai 6.5; Sansovini 6.5, Ferrario 6 (86′ Ferretti s.v.), Baldazzi 6 (64′ Montella s.v.). A disp.: Dieye, Messori, Duca, Spaviero. All.: Bollini

ARBITRO: Mattia Caldera di Como

NOTE: ammoniti Pettarin, Cozzari, Baldazzi, Pastore, Alvitrez. Espulso Pastore per somma di ammonizioni.

La cronaca

Nei primi minuti di gara i padroni di casa premono con maggiore intensità e al 3’ pt Osuji allisce una buona occasione, seppur viziata da un sospetto fallo sul difensore canarino Zanoni, concludendo alto da ottima posizione.
Il Modena si fa vivo 25’ pt con un cross pericoloso di Baldazzi dalla sinistra sul quale piomba Ferrario, che tuttavia viene stoppato al momento della conclusione.
La Reggio Audace prova ad impensierire Piras dalla distanza, ma le conclusioni da fuori di Staiti al 26’ pt, Zamparo al 32’ pt e Cavagna al 36’ pt terminano lontano dal bersaglio. 
E’ più preciso il canarino Sansovini su calcio di punizione da posizione defilata al 40’ pt, ma Narduzzo controlla senza problemi nonostante una leggera deviazione di testa di Ferrario all’indietro. Pochi secondi dopo ci prova anche Rabiu, che conclude rasoterra di poco a lato dal limite dell’area.
Prima dell’intervallo i gialli tentano ancora su calcio piazzato dal limite con Baldazzi, che tuttavia non trova la porta di pochissimo.
Nella ripresa la squadra di mister Bollini riparte subito alla ricerca del vantaggio e al 3’ st Sansovini tira al volo cercando di sorprendere Narduzzo, che si salva in corner con una parata pregevole.

Al 5’ st la difesa granata regala a Ferrario la palla che potrebbe sbloccare il match, ma il capocannoniere del Girone D incredibilmente fallisce un’occasione d’oro solo di fronte a Narduzzo.
Al 12’ st ci prova ancora Sansovini con un calcio di punizione che termina alto, mentre al 17’ st Baldazzi fallisce un’altra buona occasione sparando fuori dallo specchio della porta un ottimo pallone servito ancora da Sansovini dopo un’amnesia della difesa locale. 
La Reggio Audace nella ripresa fa poco e niente in chiave offensiva, e il tentativo dalla distanza di Cozzari al 22’ st esce abbondantemente a lato. 
E’ sempre il Modena a proporsi in avanti, e al 31’ st Bellini conclude alto di poco dal limite dell’area. Al 34’ st gli ospiti colpiscono anche una traversa, con un calcio di punizione di Loviso leggermente deviato da Montella nella mischia creatasi nell’area di rigore reggiana. 
Nel finale la Reggio Audace resta in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Pastore per proteste, mentre capitan Perna e compagni cercano anche nel recupero di trovare il gol: al 48’ st Montella penetra nell’area di rigore avversaria tramite un bello scambio con Rabiu, ma la difesa locale riesce a salvarsi in extremis. Per i gialli non c’è niente da fare: la palla non entra in rete ed il triplice fischio consegna alle squadre in campo un risultato ad occhiali
che di certo va molto più stretto ai canarini.

 


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Modena, sfruttamento prostituzione: sgominate due bande di albanesi
La Nera
04 Giugno 2019 - 09:25- Visite:715
Scontri Modena-Reggio Audace: sette tifosi reggiani denunciati
Societa'
07 Agosto 2019 - 13:28- Visite:507
Sport - Articoli Recenti
La Fermana rovina la festa ..
Finisce 1-1 la decima giornata di serie C. Modena in vantaggio nella ripresa con Pezzella si..
21 Ottobre 2019 - 22:37- Visite:318
Carpi no problem, 2-0 al Fano
Nella decima giornata del campionato di serie C. Tutto nel secondo tempo con le reti di ..
21 Ottobre 2019 - 00:36- Visite:244
Calcio Dilettanti, Castelfranco ..
A parte la capolista Nibbiano che quest'anno non può proprio sbagliare, la corsa al secondo..
20 Ottobre 2019 - 23:20- Visite:232
Zironelli a rapporto dalla società: ..
Il mister gialloblù spiega e prova a giustificare la sfuriata verso la squadra al termine ..
17 Ottobre 2019 - 11:49- Visite:467


Sport - Articoli più letti


E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:24574
Modena calcio, salta la vendita ..
Andrea Gigliotti non ha portato a compimento le operazioni di rogito previste oggi alle 15
03 Novembre 2017 - 21:51- Visite:12432
Cingoli troppo più forte: nelle ..
Servirà ripartire con convinzione in vista del prossimo turno, sicuramente sulla carta più..
14 Ottobre 2017 - 22:55- Visite:11440
Ottima Pantarei: Romagna sconfitto ..
Con due preziosi punti in più in cascina, ora Modena avrà dieci giorni per preparare al ..
21 Ottobre 2017 - 20:45- Visite:11372