Nessun debito
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

Hera, sei mesi d'oro: ricavi a 3 miliardi e utile a più 4,3%

La Pressa
Logo LaPressa.it

Tomaso Tommasi: 'Numeri e prospettive che confermano ulteriormente la solidità del nostro modello multi-business e l'attenzione costante per i nostri azionisti'


Hera, sei mesi d'oro: ricavi a 3 miliardi e utile a più 4,3%


Il cda di Hera ha approvato oggi all'unanimità i risultati economici consolidati del primo semestre che confermano 'il trend positivo in atto con tutti i principali valori in crescita'. E, dice l'utility, 'il raggiungimento di questi risultati premia ancora una volta l'operatività equilibrata e agile del gruppo'.
In cifre: nei primi sei mesi dell'anno ci sono ricavi per 2.966,7 milioni di euro, 212,7 milioni in piu' (+7,7%) rispetto ai 2.754,0 milioni dell'analogo periodo del 2017: questo grazie in particolare alle maggiori attivita' di trading, ai maggiori ricavi dalla vendita di gas ed energia elettrica e dall'area ambiente. Il margine operativo lordo si attesta a 523,6 milioni di euro, in crescita di 17,7 milioni (+3,5%) rispetto a giugno 2017 per effetto delle buone performance di tutte le principali attivita', specialmente l'area gas grazie ai maggiori volumi venduti e alle marginalita' delle attivita' di vendita e trading.



Risultati positivi anche per ambiente e ciclo idrico integrato.
L'utile operativo sale a 273,6 milioni, +4,3% rispetto ai 262,2 dell'analogo periodo del 2017. Migliora anche la gestione finanziaria attestandosi a 39,2 milioni di euro, -6,7 milioni rispetto allo stesso periodo del 2017 grazie all'efficienza sui tassi e a maggiori proventi finanziari sulle attivita' commerciali. Il che comporta che l'utile prima delle imposte cresce dell'8,4%, dai 216,3 milioni di giugno 2017 ai 234,4 del primo semestre 2018.

L'utile di pertinenza degli azionisti di hera sale cosi' a 158,1 milioni di euro, +12,1% rispetto ai 141 milioni del primo semestre 2017. Risultato reso possibile anche dal miglioramento del tax rate che passa dal 31,6% al 30,1%.
Nei primi sei mesi del 2018 gli investimenti, al lordo dei contributi in conto capitale, ammontano a 183,8 milioni di euro, in crescita di 13,7 milioni (+8,1%) rispetto a giugno 2017, in particolare concentrati su impianti, reti ed infrastrutture, a cui si aggiungono gli adeguamenti normativi che riguardano soprattutto la distribuzione gas per la sostituzione massiva dei contatori e l'ambito depurativo e fognario. La posizione finanziaria netta è pari a 2.625 milioni al 30 giugno 2018, in lieve aumento rispetto ai 2.523 milioni del 31 dicembre 2017 ma sostanzialmente stabile rispetto ai 2.611,7 milioni del primo semestre 2017, nonostante il pagamento di maggiori dividendi (9,5 centesimi per azione rispetto ai 9 centesimi distribuiti nei precedenti esercizi). E dunque, dice il presidente esecutivo Tomaso Tommasi di Vignano, 'la semestrale conferma l'andamento di crescita ininterrotta' di Hera negli ultimi 15 anni, 'in linea con quanto previsto nel Piano industriale, nonostante una spesso difficile congiuntura macroeconomica'.

Se le cose continuassero ad andare così e si confermasse l'attuale situazione, sottolinea Tommasi di Vignano, 'l'incremento del margine operativo lordo ci consentirebbe di tagliare a fine 2018 il traguardo del miliardo di marginalità mentre gli utili maturati nei primi sei mesi, pari a 10,8 centesimi per azione, già coprono integralmente il dividendo per azione di 10 centesimi previsto dal Piano industriale per l'esercizio in corso. Numeri e prospettive che confermano ulteriormente la solidità del nostro modello multi-business e l'attenzione costante per i nostri azionisti'.
Continua l'amministratore delegato Stefano Venier: 'I risultati del primo semestre 2018 premiano ancora una volta la bontà delle scelte e delle azioni messe in campo sul piano operativo, fiscale e finanziario. La crescita interna, determinata anche dalle efficienze conseguite, ha portato il ROE al 10%. Risultati sostenuti anche da tutti gli indicatori quantitativi e di performance che mostrano un andamento positivo, con una base clienti energy in crescita di 110.000 unità in soli 12 mesi che ci porta a un passo dai 2,5 milioni di clienti'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
Il Punto
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35429
Coop Alleanza 3.0, ancora bilancio in forte perdita: meno 138 milioni
Economia
08 Maggio 2021 - 11:35- Visite:25013
'Coop Alleanza 3.0, un bilancio in perdita per ripartire: prestito ..
Economia
04 Maggio 2019 - 14:33- Visite:20286
Muzzarelli aumenta le tasse senza motivo: idea sovietica
Parola d'Autore
27 Marzo 2020 - 19:22- Visite:19117
Hera, compenso dell'ad Venier quasi raddoppia in un anno: ora guadagna..
Economia
30 Aprile 2020 - 11:21- Visite:18460
Dossier inceneritore, il bluff del riciclo della plastica
Dossier Inceneritore
27 Ottobre 2017 - 07:02- Visite:17036

Economia - Articoli Recenti
Italpizza: ‘Confermato rispetto ..
‘Italpizza si è resa disponibile ad anticipare ai lavoratori, anche se in costanza di ..
27 Novembre 2021 - 17:51- Visite:452
E la Cgil fa pace con Italpizza: ..
La Cgil pone fine alle ostilità con Italpizza dopo il durissimo braccio di ferro dei giorni..
27 Novembre 2021 - 14:34- Visite:433
Servizio professionale di traslochi ..
Per organizzare un trasloco è necessario, prima di tutto, provvedere all’imballaggio di ..
26 Novembre 2021 - 18:30- Visite:102
Fiom contro modello Ferrari: 'Che gap..
'È vero che Ferrari eroga un grande premio economico, ma comunque non sana le differenze ..
25 Novembre 2021 - 18:44- Visite:1494
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:65886
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64716
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:35959
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35429