La Pressa redazione@lapressa.it Quotidiano di approfondimento Politico ed Economico
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliEconomia

La nuova frontiera sindacale: 'Se stai buono ti faccio il contratto'

Data: / Categoria: Economia
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Liberi e Uguali condanna duramente la posizione della Cisl sul caso Castelfrigo


La nuova frontiera sindacale: 'Se stai buono ti faccio il contratto'

Il messaggio 'incomprensibile, disarmante e pericoloso' è: 'Se stai buono un contratto (precario) te lo faccio'. L'accordo separato tra Fai-Cisl e Castelfrigo, che ha portato all'assunzione di 52 addetti delle coop, per sei mesi e tramite un'agenzia del lavoro segue 'uno schema di impatto regressivo e discriminatorio'. Liberi e uguali Modena oggi attacca il sindacato e parla di 'aziende che scelgono lavoratori da 'assumere' sulla base dell'appartenenza a un sindacato e della partecipazione o meno a uno sciopero'. LeU, dunque è stupito dall'atteggiamento della Fai-Cisl e lo è 'ancora di piu'' poichè la Cisl confederale, sempre ieri, ha firmato un altro accordo, regionale e con Confindustria-Aci-istituzioni e Cgil e Uil, 'dove si usano parole estreme e reali come 'illegalita' e caporalato' e in cui si chiede di risolvere il problema di coloro che hanno osato dare battaglia su uno dei piu' elementari temi del diritti del lavoro'. Insomma, se da una parte 'si afferma che l'azienda ricorre alle false cooperative, sfrutta, alimenta il caporalato', dall'altra 'si sottoscrivono accordi separati e discriminatori'. Perchè per LeU quello regionale è invece 'un buon accordo', che crea le condizioni 'per dare una prospettiva a quei lavoratori licenziati, discriminati per il semplice fatto di appartenere ad un sindacato e di essersi ribellati al caporalato e all'illegalita''. Liberi e uguali mette poi in fila le cose ancora da fare. Perchè l'accordo Fai-Cisl e Castelfrigo per il momento non si presenta come 'una soluzione permanente, per quanto si garantisca il rispetto del contratto collettivo nazionale dell'industria alimentare'.

Poi c'è da affrontare davvero il tema della legalita' nel distretto modenese delle carni 'tuttora irrisolta e che richiede l'impegno di tutte le istituzioni, le Forze dell'ordine, le associazioni economiche, sindacali e della societa' civile'. Intanto, i lavoratori della Castelfrigo in lotta, ottenuto l'accordo regionale, hanno deciso di sospendere lo sciopero della fame, ma di continuare il presidio per vigilare. 'Anche per Liberi e uguali Modena la vertenza non si chiude qui. Vigileremo sul rispetto degli impegni assunti soprattutto in merito alla ricollocazione di tutti i lavoratori e ci batteremo perche' i principi della legalita' e della nostra Costituzione vengano rispettati all'interno della Castelfrigo e di tutte le aziende del distretto'. L'accordo regionale, nel frattempo, incassa il plauso della senatrice di Liberi e uguali Maria Cecilia Guerra: 'Rappresenta un importante successo della lotta condotta, con presidi, manifestazioni e, da ultimo, lo sciopero della fame, da molti lavoratori delle cooperative che lavoravano in appalto per la Castelfrigo'. Liberi e uguali e' stato 'al loro fianco sin dall'inizio, traendo stimolo ed esempio dalla loro determinazione, e non li lasceremo soli neppure adesso', chiosa Guerra. 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione poli..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


Art1: 'Castelfrigo porta le nuove schiavitù sulle nostre tavole'
Economia
28 Ottobre 2017 - 11:05- Visite:12176
Sinistra Italiana, Italpizza sfrutta i lavoratori, ma il Pd la ..
Politica
15 Settembre 2017 - 23:12- Visite:11181
'Castelfrigo, così si alimenta lo sfruttamento e il caporalato'
Economia
31 Ottobre 2017 - 19:33- Visite:11016
Castelfrigo, Sinistra Italiana in strada coi lavoratori
Economia
30 Ottobre 2017 - 11:34- Visite:10989
'Stop false coop'. La Cgil sfila a Castelnuovo contro caos carni
Economia
27 Ottobre 2017 - 16:23- Visite:10983
Castelfrigo, domani arriva la Camusso
Economia
03 Novembre 2017 - 11:36- Visite:10821
Economia - Articoli Recenti
Su Seta Cgil punge altri sindacati e ..
Cgil: mentre voi disertavate il tavolo noi abbiamo raggiunto tanti ..
18 Luglio 2018 - 18:03- Visite:236
'Il decreto dignità può e deve essere ..
Marvj Rosselli, Direttore Provinciale di Confesercenti Modena: 'Occorre ..
18 Luglio 2018 - 17:58- Visite:85
Tre coop su 4 irregolari: la rabbia di ..
Legacoop: 'Escludiamo, salvo casi particolari che emergano, che tra i ..
18 Luglio 2018 - 14:42- Visite:2164
Lamborghini festeggia l'Aventador numero..
Una Aventador S Roadster di colore Grigio Telesto destinata al mercato ..
17 Luglio 2018 - 22:21- Visite:80


Economia - Articoli più letti


Truffa 'Voucher Coop da 250 euro': cosa ..
Un buono spesa, un voucher da 250 euro da spendere alla Coop. Se vi arriva..
11 Giugno 2017 - 18:18- Visite:13313
E' fatto a Lesignana il formaggio più ..
Da terremotato a premiato per il miglior formaggio del mondo: la rinascita ..
22 Novembre 2017 - 12:12- Visite:13248
Separati per finta, conviene davvero?
Almeno il 7% delle separazioni (oltre 6mila su 91mila) sono 'finte'. I ..
10 Agosto 2017 - 22:36- Visite:12840


Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa