Nessun debito
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

La ripresa...dell'inflazione: a Modena aumento spesa per utenze e casa

La Pressa
Logo LaPressa.it

Rispetto ad aprile, a Modena, - 0,2%, trainato da minor spesa per cultura e alberghi. Elettricità e combustibili crescono di mezzo punto. Tasso annuale a +1,6%


La ripresa...dell'inflazione: a Modena aumento spesa per utenze e casa
In maggio l’inflazione a Modena su base tendenziale annua è stata calcolata in aumento (+ 1,6 per cento), mentre cala in misura lieve su base congiunturale mensile (- 0,2 % rispetto ad aprile). È quanto emerge dal calcolo dell’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), sulla base dei prezzi rilevati sul territorio dal servizio Statistica comunale, secondo le disposizioni Istat.

In particolare, in maggio risultano in aumento le divisioni abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+ 0,5 %); bevande alcoliche e tabacchi (+ 0,5 %); prodotti alimentari e bevande analcoliche (+ 0,3 %); altri beni e servizi (+ 0,3 %); trasporti (+ 0,2 %). Si registra invece un calo per servizi ricettivi e di ristorazione (- 1,6 %); ricreazione, spettacoli e cultura (- 1,5 %); comunicazioni (- 0,5 %); mobili, articoli e servizi per la casa (- 0,2 %); abbigliamento e calzature (- 0,2 %). Ancora invariata, rispetto al mese precedente, la voce sull’istruzione; nessun cambiamento nemmeno per Servizi sanitari e spese per la salute.

Sempre nello stesso periodo, i dati per tipologia di prodotto registrano un valore congiunturale in lieve aumento sul totale dei beni (+ 0,1 %): crescono gli energetici (+ 0,6 %), i beni alimentari (+ 0,5 %). Stabili i tabacchi. I servizi segnano un calo (- 0,5 %), determinato specialmente dal segno negativo sui servizi ricreativi, culturali e cura della persona (- 1,7 %) che contrasta gli incrementi dei servizi sull0abitazione (+ 0,3 %).

Le divisioni “Bevande alcoliche e tabacchi” e “Abitazione, acqua ed energetici” (+ 0,5 % per entrambe) si dimostrano quelle con l’aumento percentuale più rilevante: per la prima voce, a completa rilevazione centralizzata nazionale, sale la spesa su vini e alcolici e restano stabili i tabacchi; per la seconda, si registra il segno più per le spese condominiali, il gasolio da riscaldamento e l’energia elettrica (a rilevazione centralizzata), mentre sono stabili o in modesto aumento anche le altre classi interne alla categoria.

Risultano in crescita anche “Alimentari e bevande analcoliche” e “Altri beni e servizi” (+ 0,3 % per entrambe): per la prima voce, sono in crescita i prezzi di frutta, pesci e prodotti ittici e oli e grassi, con un calo per vegetali, acque e bevande e dolciumi; per la seconda, il segno positivo è legato ai rialzi per gioielleria, spese bancarie e apparecchi elettrici per la cura della persona. Un lieve aumento riguarda infine i “Trasporti” (+ 0,2 %), imputabile all’aumento dei prezzi dei carburanti e di auto e moto, mentre è nuovamente in sofferenza il trasporto aereo, marittimo e su rotaia.

La divisione che, al contrario, nel mese di maggio 2021 segna il calo più significativo è “Servizi ricettivi e ristorazione” (- 1,6 %): sebbene ricominci ad aumentare la spesa relativa a ristoranti e bar, la sofferenza dei servizi di alloggio marca il calo del settore. Un calo significativo interessa anche “Ricreazione, spettacolo e cultura” (- 1,5 %), le diverse classi di spesa fanno segnare andamenti molto eterogenei: infatti, nonostante l’incremento su apparecchi fotografici, articoli per giardinaggio e supporti di registrazione, i ribassi su computer, TV e articoli sportivi definiscono l’andamento negativo della divisione.

Flessione anche per “Comunicazioni” (divisione a rilevazione centralizzata nazionale) con un - 0,5 % per effetto del nuovo decremento della spessa per gli apparecchi telefonici. Infine, un lieve calo caratterizza anche l’andamento di “Abbigliamento e calzature” e “Mobili, articoli e servizi casa” (- 0,2 % per entrambe): per la prima voce, la lieve frenata nelle spese di indumenti e calzature viene tirata in basso anche dal più deciso calo nei prezzi degli accessori; per la seconda, nonostante i rialzi su diverse classi di spesa, come piccoli elettrodomestici; cristalleria e stoviglie e articoli tessili per la casa, il rallentamento della spesa su mobili e arredi determina il leggero calo dell’intera divisione.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Lega - Referendum giustizia
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:167608
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107990
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69662
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63203
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:59859
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:55855

Economia - Articoli Recenti
Crisi manifattura Riese, proprietà ..
L'assessore Colla: 'Inaccettabile e grave l'assenza, preoccupante il cinismo e disprezzo ..
20 Luglio 2021 - 15:10- Visite:150
De Vinco in pensione, Guido Gilli ..
Formiginese, 63 anni, in Domus Assistenza dal 2003, Gilli era responsabile amministrativo ..
20 Luglio 2021 - 12:12- Visite:263
Prosecco: aumento record delle ..
E' quanto emerge dall'analisi della Coldiretti: nel primo quadrimestre 2021 sono state ..
18 Luglio 2021 - 10:50- Visite:298
La Borsa premia le aziende ..
Per il semestre appena concluso si registrano capitalizzazioni alle stelle e azioni con ..
17 Luglio 2021 - 17:43- Visite:471
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:64805
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63203
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:35241
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:34514