Nessun debito
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Vaccino covid terza dose
articoliEconomia

Reddito lavoratori dipendenti Modena: il quadro è drammatico

La Pressa
Logo LaPressa.it

In base all'indagine Federconsumatori tra il 2016 e 2020 le retribuzioni dei lavoratori dipendenti modenesi sono calate mediamente del 5,8%


Reddito lavoratori dipendenti Modena: il quadro è drammatico

Federconsumatori ha presentato oggi la prima indagine sul reddito dei lavoratori dipendenti in provincia di Modena. Per la prima volta viene esaminata, ai fini di una indagine reddituale, la grande mole di dati trattati dalla prima Società fiscale dell’Emilia Romagna e tra le prime in Italia, la Csc Srl di Modena.
'In base all'indagine tra gli anni fiscali 2016 e 2020, rispetto ai dati esaminati, le retribuzioni dei lavoratori dipendenti modenesi sono calate mediamente del 3,5% (-5,8% in termini reali). Tenendo conto dell’inflazione del periodo, possiamo inoltre dire che la soglia redittuale nella quale diventa impossibile il risparmio sale ancora - spiegano Marzio Govoni, presidente Federconsumatori Modena e Daniela Bondi, presidente Csc Caf Cgil Modena.
'Sono state le donne a pagare di più; per loro nello stesso periodo l’arretramento salariale è stato del 6,6% in termini reali.
Un dato portato anche dal crollo del reddito in alcuni settori a maggiore presenza femminile, come l’Abbigliamento ed i pubblici esercizi, oltre che dalla crescita dei part-time “involontari”, in particolare nel commercio. Scontato, ma pur sempre macroscopico, il dato dei giovani. Oltre il 50% dei giovani con meno di 25 anni ha denunciato nel 2020 un reddito inferiore ai 5.000 euro lordi, la quasi totalità sotto i 20.000. Se esaminiamo la fascia da 25 a 34 anni registriamo che oltre il 70% ha denunciato un reddito inferiore ai 20.000 euro lordi, con un reddito medio poco al di sotto dei 13.000 euro lordi annui, contro i quasi 23.000 della fascia 55-64 anni. Ma il dato più forte, per i giovani, è questo: in quattro anni il reddito di lavoratori e lavoratrici da 25 a 34 anni è calato quasi del 9% in termini reali; più di ogni altra fascia d’età. Un calo quasi doppio della media generale, proprio nell’età nella quale ci si concentra sull’acquistare una casa, sul costruire una famiglia, sul fare figli. Scontato è che la maggior parte di lavoro a tempo determinato e precario ricade proprio sugli under 35. La comparazione del reddito tra lavoratori determinati ed indeterminati, un rapporto di 3 a 1, chiarisce poi cos’è il lavoro povero; ma è necessario tener conto della minore quantità di ore lavorate, della stagionalità, della prevalenza delle forme di orario ridotto - continuano Dondi e Govoni -. Abbiamo quindi esaminato i diversi settori dell’economia modenese, sempre rispetto al reddito degli occupati. Quello dove nell’anno fiscale 2020 le retribuzioni risultano più elevate è Mobilità generale e industriale, che ha sorpassato Ceramica piastrelle e refrattari, storicamente al primo posto. Quest’ultimo settore, dopo anni in lieve ma costante crescita, ha registrato un forte calo nel primo anno della pandemia, in corrispondenza del blocco del settore costruzioni'.
'Gomma plastica, composto in larga parte dal Biomedicale, è fra i pochi settori dove le retribuzioni sono cresciute, prima lievemente e poi in modo marcato nel 2020. Crollano nel periodo 2016-2020 i redditi da lavoro dipendente nei settori Abbigliamento-Confezioni, con -21%, Logistica-Trasporto merci con il -19%, Ristorazione, Alberghi, Pubblici Esercizi con -30%. Rispetto alle aree territoriali la “performance” del Biomedicale consente alla Bassa Pianura di abbandonare l’ultimo posto per reddito medio, dopo diversi anni. Torna all’ultimo posto per reddito la Collina e montagna, dove il reddito da lavoro dipendente è del 20% inferiore a quello della città di Modena, e dell’8,8% rispetto alla media provinciale. Proprio la Bassa pianura e la Collina e Montagna sono gli storici fanalini di coda di un’altra indagine di Federconsumatori, quella sui prezzi applicati dalla Grande distribuzione negli Ipermercati, Supermercati e Discount. Ma in quel dato si registra che proprio i Discount vedono in quelle due aree i prezzi più bassi della provincia, e presumiamo anche le quote di mercato più elevate'.

'A questi dati fanno da contraltare altri elementi complicati. La notevole crescita dell’inflazione nella parte finale del 2021 non pare destinata a spegnersi presto. Il circa 4% del 2021 potrebbe nel 2022 crescere ancora, in una spirale determinata dall’incremento dei prodotti energetici ma che non può essere attribuita soltanto ad essi, e dove gli unici elementi esclusi dall’adeguamento paiono essere proprio salari e pensioni. Non basta una ripresa record in Europa per garantire il recupero del valore d’acquisto delle retribuzioni, specie in un territorio dove (lo dimostrano i dati Istat) l’evoluzione del costo della vita, pur coerente coi dati complessivi nazionali, ha elementi propri, come quello dell’abnorme incremento del costo degli interventi tecnici e attorno alla casa, ed al deragliamento dei costi dell’affitto di abitazioni. Un tema, quest’ultimo, che ovviamente riguarda soprattutto i lavoratori dipendenti. L’incremento choc delle bollette d’energia e la crescita incontrollata dei prezzi di beni e servizi, unito alla innegabile contrazione dei redditi, potrebbe determinare una condizione inedita per il nostro paese, con la soglia della povertà che si sposta sempre più in alto, anche in una provincia che si pensa ricca e grassa, per analisi arretrate e fuori dal tempo'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:191922
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:187436
'Trentanove di febbre e dolori dopo la terza di dose di Moderna'
Societa'
21 Novembre 2021 - 09:46- Visite:115102
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109850
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:79635
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:71467

Economia - Articoli Recenti
Al via i saldi invernali a Modena: in..
Dal 5 gennaio. Una indagine Confesercenti prevede una spesa media da 150 euro, Roberta ..
04 Gennaio 2022 - 01:35- Visite:388
Ikea annuncia prezzi in aumento del ..
Il colosso svedese dell'arredamento fai da te costretta a 'trasferire alcuni aumenti sui ..
02 Gennaio 2022 - 11:31- Visite:512
Parma, è morto a 83 anni Calisto ..
Durante la sua gestione, iniziata nel 1990 e conclusasi nel 2003 dopo l’arresto per il ..
01 Gennaio 2022 - 13:27- Visite:996
Saldi invernali da domani
A fare da apripista Sicilia e Basilicata. Emilia-Romagna dal 5 gennaio
01 Gennaio 2022 - 11:11- Visite:935
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:66172
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64932
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:36161
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35583