La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliEconomia

'Sciopero Italpizza, alta adesione, ora più forti al tavolo aziendale'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Lo affermano lavoratori e rappresentanti di CGIL Cisl e UIL in presidio dall'alba. Otto ore di sciopero per garanzie su TFR e passaggio contrattuale per i non internalizzati


'Sciopero Italpizza, alta adesione, ora più forti al tavolo aziendale'
Tenendo fede a quanto annunciato nell'assemblea improvvisata di mercoledì scorso, dopo l'interruzione del tavolo di trattativa, e nonostante la richiesta dell'azienda, arrivata il giorno stesso dell'assemblea, di riprendere la discussione ad un tavolo, CGIL Cisl Uil hanno deciso di confermare lo sciopero di 8 ore annunciato per oggi. Consapevoli, come affermato nell'ambito della stessa assemblea di mercoledì, di acquistare più forza. Puntando su un alta adesione alla mobilitazione (da fonti sindacali ammonterebbe al 30% la quota di lavoratori in appalto che sarebbe entrato in azienda), per fare capire che senza le condizioni poste dai lavoratori, la trattativa riguardante l'iter stabilito dall'accordo del luglio scorso per l'internalizzazione di circa 600 lavoratori 'alimentaristi', ed il cambio di contratto per i 300 lavoratori della logistica (250 della cooperativa Cofamo che dal primo dicembre cederà l'appalto di servizio ad una s.p.a e 50 della cooperative Evologica), non potrà proseguire. E se proseguirà al tavolo i sindacati porranno come carte le percentuali di lavoratori che oggi hanno deciso di scioperare e capaci, con la loro astensione dal lavoro, di fermare intere linee di produzione, con un impatto notevole per una azienda che produce H24

E per dimostrare l'alta adesione, i sindacalisti, in particolare CGIL che in questa fase della vertenza Italpizza hanno riaffermato una visibilità ed un potere contrattuale di molto svanito nel recente passato, hanno mostrato il parcheggio stranamente vuoto dell'azienda. Questa e' la differenza tra quando sciopera la Cgil e quando sciopera qualche altro sindacato', segnala il segretario della Fiom-Cgil di Modena Cesare Pizzolla postando immagini da strada Gherbella.

Il segretario Fiom parla di 'irresponsabilita' di un'azienda che in cinque anni ha fatto 38 milioni di euro di utile di bilancio utilizzando il sistema degli appalti, senza applicare il giusto contratto ai lavoratori. Siamo nel ricco distretto della motor valley e della food valley, anche se non ci credete', rimarca Pizzolla.

Le rivendicazioni

'L'adesione- segnalano i sindacati in una nota- ha raggiunto il massimo storico nel sito e si e' attestata intorno al 70% dei lavoratori in appalto, tanto che la produzione ha subito importanti interruzioni di attivita'. Alta anche la partecipazione al presidio esterno, che ha raggiunto i 150 lavoratori'. Aggiungono i sindacati: e' stata 'una mobilitazione responsabile, con tanti lavoratori degli appalti scesi in manifestazione pacifica. Ci attendiamo altrettanta responsabilita' da parte di Italpizza di fronte alle legittime richieste dei lavoratori'. È spuntata anche una lettera indirizzata alla direzione aziendale, diffusa stamattina davanti ai cancelli durante lo sciopero, dove vengono rimessi in fila tutti i problemi accusati da lavoratori e sindacati, nonostante l'accordo di luglio che sembrava poter cambiare qualcosa sui fronti assunzioni dirette e riordino contrattuale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Farmacie comunali, Coop Alleanza 3.0 in crisi ora vuol vendere
Economia
12 Ottobre 2018 - 17:33- Visite:18001
Sinistra Italiana, Italpizza sfrutta i lavoratori, ma il Pd la ..
Politica
15 Settembre 2017 - 23:12- Visite:13352
Art1: 'Castelfrigo porta le nuove schiavitù sulle nostre tavole'
Economia
28 Ottobre 2017 - 11:05- Visite:13067
Feste dell'Unità in tracollo e il Pd modenese del 'tutti zitti'
Il Punto
16 Settembre 2017 - 11:16- Visite:11902
Lutto nel mondo sindacale, è morto a 51 anni Claudio Zucchi
La Nera
23 Ottobre 2017 - 12:24- Visite:11796
Sciopero generale autotrasportatori, consegne bloccate per due giorni
Trasporti e dintorni
29 Ottobre 2017 - 22:43- Visite:11565
Economia - Articoli Recenti
Cremonini compra il 60% della ..
Il perimetro della nuova società al momento riguarda 16 punti vendita di ristorazione per ..
11 Novembre 2019 - 13:48- Visite:411
Italpizza: ripreso dialogo con i ..
Dodici ore di trattativa, oggi, presso la sede di Confindustria, tra azienda, cooperative ..
07 Novembre 2019 - 00:10- Visite:292
A Modena boom di affitti brevi con ..
L'analisi di Assohotel - Confesercenti segnala, il rischio di una riduzione della ..
06 Novembre 2019 - 18:24- Visite:250
Aceto: balsamico Igp e tradizionale ..
I due Consorzi hanno siglato un protocollo d‘intesa che unisce strategie ed operatività
06 Novembre 2019 - 17:22- Visite:214


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:57710
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:44282
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:28114
Coop Alleanza 3.0, bilancio ..
Una perdita drammtica sulla quale pesano svalutazioni di poste immobiliari, finanziarie, ..
01 Maggio 2019 - 00:27- Visite:24893