La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Elezioni Vignola: Emilia stappa, Angelo aspetta

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il centro-destra chiede il riconteggio per valutare i soli 17 voti di scarto a favore della candidata di centro sinistra, che sgombra il campo: 'Si vince anche solo per un voto'. Sono 220 le schede nulle


Elezioni Vignola: Emilia stappa, Angelo aspetta
Non è un segreto che anche nel quartiere generale PD, a Vignola, in attesa dei risultati elettorali, erano diversi a dire che con una base di oltre 18.000 elettori, una vittoria con uno scarto di meno di 20 voti nei dati ufficiosi, avrebbe quantomento posto come doveroso attendere i dati definitivi. Ma quando le notizie dell'ultimo seggio sono arrivate, decretando il sorpasso di soli 17 voti da parte del candidato di centro sinistra Emilia Muratori rispetto a quello di centro destra Angelo Pasini, l'ipotesi è sfumata e la stessa candidata PD non ha esitato a stappare la bottiglia e a liquidare l'ipotesi con un 'Si vince anche solo per un voto'. L'ipotesi di un riconteggio rimane così ora solo contemplata e richiesta in casa centro destra dove la Lega, compreso il candidato a sindaco Pasini, rimanda a domani, ai dati definitivi, ogni commento ufficiale.

Parla di 'risultato assolutamente incerto a Vignola che impone il riconteggio delle schede', il Senatore di Forza Italia Enrico Aimi. 'Una differenza irrisoria, di una manciata di voti, che impone verifiche. Da una prima ricognizione, sembra infatti che vi siano molte contestazioni e che vi siano stati ritardi anomali nei conteggi. Il centrodestra chiederà il riconteggio delle schede, lo dobbiamo ai principi di trasparenza e democrazia che animano la nostra Costituzione'

Definisce in termini calcistici con un “palo interno-fuori” della coalizione di centrodestra' il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia Michele Barcaiuolo.  'Con un margine di 17 voti, attendiamo il dato definitivo che solo la commissione elettorale potrà darci. Ricordo che a Vignola a gennaio il centro sinistra vinse di 7 punti percentuali, quindi, il risultato di Angelo Pasini testimonia, in ogni caso, l’ottima amministrazione di centro destra – commenta il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Michele Barcaiuolo – In ogni caso, Fratelli d’Italia entra per la prima volta in Consiglio Comunale della città migliorando il risultato delle elezioni regionali'.
“A Vignola siamo soddisfatti del risultato di Fratelli d’Italia, un gruppo completamente nuovo e coeso che ha voluto aderire al progetto di Giorgia Meloni convergendo sulla candidatura di Angelo Pasini – incalza il Presidente provinciale di FdI Ferdinando Pulitanò – solo tre anni fa a Vignola non eravamo nemmeno in grado di presentare una lista, ora siamo il terzo partito della città e non abbiamo nessuna intenzione di fermarci”.

'Visto l'irrisorio scarto di consensi, credo che il Pd debba aspettare a cantare vittoria' - afferma il senatore leghista Stefano Corti, esempio di come le situazioni, con un riconteggio, possano ribaltarsi. 'Serve un riscrutinio immediato, almeno di tutte le schede nulle. Ricordo che nel mio caso, proprio a Vignola, il riscrutinio portò a riaccreditare 19 schede. Aspettiamo dunque anche in questo caso, con serenità, il risultato del riscrutinio e invitiamo il Partito Democratico a riporre le bottiglie di champagne, almeno per rispetto degli elettori e della democrazia'. 

Rimuove il rischio di un riconteggio la dirigenza PD che esprime soddisfazione per il risultato ottenuto e attacca il centro destra sui toni della campagna elettorale: 'Nella quale si sono visti toni esacerbati e candidati che tiravano in ballo con false notizie amministratori di altri Comuni - afferma il segretario provinciale Davide Fava. 'Ora Vignola e tutta la sua comunità può ripartire, tutte quelle energie che sono rimaste sopite in questi anni possono tornare a ridisegnare il futuro della città. Oggi Vignola ha un amministratore serio, competente, generoso che non si preoccuperà di quale è il suo prossimo incarico, ma del futuro dei suoi concittadini. Complimenti a Emilia per il coraggio, la perseveranza e la generosità. Complimenti al Partito democratico che si riafferma a Vignola di gran lunga la prima forza politica'

Gli fa eco Andrea Ghiaroni, segretario Pd di Vignola Andrea Ghiaroni: 'E’ stato un conteggio che ci ha tenuto con il fiato sospeso fino all’ultimo, a testimonianza di come questa sfida sia stata vissuta con partecipazione da tutta Vignola. Ora Emilia sarà la sindaca di tutti e lavorerà per far ripartire Vignola, come anticipato in campagna elettorale. Importante anche il risultato della lista “Partito democratico – Emilia Muratori sindaca”. Abbiamo raccolto 3.738 voti, siamo il primo partito di Vignola con il 31,82% dei consensi. Eleggeremo 7 consiglieri nel nuovo Consiglio comunale. Un risultato anche superiore a quanto fatto registrare, pochi mesi fa, alle elezioni regionali, a dimostrazione che gli elettori hanno apprezzato la nostra proposta e una lista in gran parte rinnovata, con tanti giovani'

Elettori: 18.427 | Votanti: 12.679 (68,81%) Schede nulle: 230 Schede bianche: 222


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Sui CPR tamburi di guerra e segnali di fumo
Lettere al Direttore
16 Maggio 2017 - 14:56- Visite:10974
PD, Il dopo Bursi parte da Fava
Politica
26 Settembre 2017 - 23:01- Visite:10613
Ecco Fava, il PD ha scelto l'uomo delle 'soluzioni'
Politica
02 Ottobre 2017 - 20:51- Visite:10541
Il giorno dopo del PD, come un anno fa
Il Punto
26 Giugno 2017 - 09:57- Visite:10346
'Migranti positivi a Modena? Qui ormai alberga la follia'
Politica
25 Luglio 2020 - 20:02- Visite:7910
Forza Italia: 'Spese folli per immigrati a Modena, ora basta'
Politica
12 Agosto 2020 - 16:16- Visite:4913
Politica - Articoli Recenti
Modena in parlamento rappresentata ..
Federconsumatori ha misurato quantità e merito del lavoro dei parlamentari eletti a Modena ..
24 Ottobre 2020 - 18:46- Visite:476
Autostrade per l'Italia: 'Intervento ..
'All’impresa esterna esecutrice dei lavori di maggio è stata immediatamente inviata una ..
23 Ottobre 2020 - 18:11- Visite:741
Sostegno e vicinanza dal mondo ..
Messaggi di conforto e di sostegno al Consigliere e Coordinatore regionale di Fratelli ..
23 Ottobre 2020 - 16:17- Visite:457
'Consigliere regionale colpito da un ..
Cinzia Franchini (Ruote Libere): 'Spesso a fare le spese di una incuria indecente delle ..
23 Ottobre 2020 - 15:40- Visite:782


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:146372
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103867
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76839
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71701