La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

Il Pd dà mandato a Zingaretti per il Conte bis: solo Richetti dice no

La Pressa
Logo LaPressa.it

E Calenda si è dimesso dalla Direzione. 'Ma davvero è possibile che un movimento politico governi nello stesso mese con Salvini e con noi senza battere ciglio?'


Il Pd dà mandato a Zingaretti per il Conte bis: solo Richetti dice no

La direzione Pd poche ore fa ha ufficializzato quanto era già ovvio: il Pd dà il via libera a Zingaretti ad accettare un Governo Conte. Un mandato unanime con un unico 'no' di peso, quello del senatore modenese Matteo Richetti che si aggiunge al no lanciato da tempo da Carlo Calenda che poco fa si è dimesso dalla direzione Pd.

'Devo delle spiegazioni del mio voto contrario alla direzione del Partito Democratico di oggi. Per la terza volta si riunisce una direzione che ascolta, esprime vaghi e condivisibili concetti legati alla responsabilità e al 'viene l'Italia prima di tutto', salvo poi fare seguire comportamenti in totale libertà rispetto a quanto detto. Alcune settimane fa, la direzione del nostro partito ha assunto un documento proposto da Carlo Calenda che escludeva accordi in questa legislatura con il Movimento 5 stelle. Abbiamo fatto il contrario. Durante la scorsa direzione, il Segretario ha pronunciato parole chiarissime, di necessaria discontinuità, escludendo la possibilità di un Governo con Conte premier. Il giorno dopo abbiamo dato l'ok a Conte premier - afferma Richetti -. Avevo chiesto una cosa: diamo vita ad un governo nuovo, con un premier autorevole e credibile in ambito internazionale (Giovannini, Barca, Cantone) e facciamo un esercizio di generosità; non un governo di tecnici ma un governo politico non composto dal ceto e dai gruppi dirigenti dei due partiti (Magatti, Becchetti, Bentivogli, Bonino). Sono tre giorni che parliamo di posti per i dirigenti, i ministri uscenti e soprattutto, dove mettiamo Di Maio. Non scomodo le incongruenze politiche, il partito di Bibbiano, i pidioti, lo sprezzo per le istituzioni, la democrazia, il rispetto degli avversari'.

'Vorrei che il mio Partito si ponesse le vere questioni:  come farà Conte a sconfessare ciò che ha fatto il governo Conte?  I ministri 5 stelle ancora oggi firmano lo stop ai porti italiani. Ma come pensiamo di condividere questo? Io dissento dalle idee sulla giustizia di Bonafede, quelle sull'assistenza di Di Maio, quelle sulla democrazia rappresentativa di Fraccaro, quelle sulle infrastrutture di Toninelli, quelle sulla politica estera di Di Battista. Con chi lo facciamo e su cosa questo governo? Ma davvero è possibile che un movimento politico governi nello stesso mese con Salvini e con noi senza battere ciglio? - chiude Richetti -. Raccolgo le preoccupazioni e lo sgomento dei tanti militanti del PD che stanno scrivendo, a me come ad altri.  Non si può fare un governo solo per evitare il voto a qualunque costo. Bisogna fare un Governo all'altezza delle sfide che abbiamo davanti. Non bisogna avere timore nè dei voti di Salvini, nè dei veti di Di Maio. Siamo il PD e se perdiamo il coraggio, perdiamo noi stessi. Per questo ho detto no. Preferisco rischiare l'irrilevanza che l'incoerenza'.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:95058
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:58807
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:50251
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:47493
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:45860
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:40950
Politica - Articoli Recenti
Sanità, Emilia-Romagna prima in ..
Bonaccini: non ci basta. Siamo orgogliosi ma continuiamo a guardare avanti consapevoli che ..
12 Novembre 2019 - 17:33- Visite:27
In 1.500 a cena con Zingaretti: qui ..
Pd, cena elettorale con Bonaccini e Zingaretti quasi "sold out"
12 Novembre 2019 - 17:07- Visite:114
Ministro De Micheli: 'Vorrei il bacio..
La ministro all'assemblea Alis: 'Farò di tutto affinchè  Bonaccini resti governatore'
12 Novembre 2019 - 14:40- Visite:112
'Caro Bonaccini, 95% interventi ..
La Lega: 'I numeri parlano chiaro: i cittadini non devono cadere nella trappola dei proclami..
12 Novembre 2019 - 14:37- Visite:124


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:129801
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:95058
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:71857
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:65965