La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

L'assessore Costi al M5S: 'Sulle trivelle la Regione ha già detto no'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Solo il Ministero dello Sviluppo economico può revocare i permessi di ricerca e ci auguriamo che venga rispettata la volontà dei territori'


L'assessore Costi al M5S: 'Sulle trivelle la Regione ha già detto no'

“La cosa è molto semplice: sui permessi di ricerca idrocarburi Bugia e Fantozza il Ministero rivolge alla Regione Emilia-Romagna una richiesta che in verità deve fare a se stesso, perché la competenza è, appunto, dello stesso Ministero. E comunque ad oggi, noi non abbiamo ricevuto alcuna richiesta”.

Lo dice l’assessore alle attività produttive Palma Costi , dopo l’interrogazione dei senatori M5s Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi al ministero dello Sviluppo economico in cui si chiedeva alla Regione Emilia-Romagna di revocare l'accordo per le concessioni Bugia (che riguarda i territori di Formigine, Sassuolo, Fiorano, Castelnuovo e Modena) e Fantozza (area di Carpi e Novi).

“Non vi sono dubbi sul fatto che solo il ministero dello Sviluppo economico possa revocare o sospendere i due permessi. Permessi che lo stesso Ministero ha conferito alla società AleAnna Resources con propri decreti. Ed è esattamente quello che abbiamo chiesto di fare al Ministero, lo scorso 3 settembre, con una formale deliberazione di Giunta.

“Il Ministero- conclude l’assessore- ha tutto ciò che serve, vista la nostra deliberazione di Giunta, per non consentire la prosecuzione delle attività che riguardano Bugia e Fantozza. Sostanzialmente, può disporre la sospensione o il ritiro dei permessi. Siamo sicuri che il Ministero dimostrerà la sensibilità necessaria per rispettare la volontà dei territori, che la Regione Emilia-Romagna ha già recepito e formalizzato con la propria delibera”.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Referendum renziano, ciaone
Quelli di Prima
01 Gennaio 2014 - 05:29- Visite:10875
Occupazione, la ripresa è rosa
Economia
04 Maggio 2017 - 14:09- Visite:10620
Trivelle a più non posso
Quelli di Prima
01 Gennaio 2014 - 20:41- Visite:10422
Giunta regionale, Bonaccini ha scelto 7 nomi su 10: mancano tre donne
Politica
06 Febbraio 2020 - 14:16- Visite:4241
'Stop alle trivelle, così il professor Battaglia offende i cittadini'
La Provincia
08 Settembre 2018 - 15:53- Visite:4016
Segreteria Pd, si rivede Antonino Marino. Per le Regionali 5 conferme
Politica
24 Ottobre 2019 - 23:50- Visite:1706
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:11957
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15570
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13305
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12528


Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:20356
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15570
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13305
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12714