Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliIl Punto

Mentre a Roma andava in scena la vergogna, a Modena si materializzava la speranza

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ecco allora che quel manipolo di delinquenti neo fascisti che ieri hanno inscenato una guerriglia ignobile non può essere in alcun modo giustificato, ma neppure essere usato come giustificazione da chi vorrebbe silenziare una protesta legittima


Mentre a Roma andava in scena la vergogna, a Modena si materializzava la speranza

Chi ieri ha inquinato con tutto l’orrendo armamentario fascista la piazza di Roma, chi ha trasformato una manifestazione sacrosanta contro il Green pass in una guerriglia urbana vergognosa e indecente, merita di tornare nelle fogne dove la Storia giustamente lo ha rilegato. Il no a un certificato sanitario per poter lavorare rappresenta una nobile battaglia di civiltà, offrire a chi sostiene una norma illiberale e pericolosa la possibilità di giudicare chi critica tale norma come violento e antidemocratico è una colpa doppia. Nessuna giustificazione per quelle violenze, per quelle teste rapate e quelle braccia alzate. Nessun distinguo, nessuna argomentazione su una possibile 'violenza pilotata per delegittimare tutta la piazza' e nessun ‘ma il clima porta a questo’. Solo vergogna e la consapevolezza che le motivazioni che sottendono al no al Green Pass vivono e sopravvivono nonostante questi squallidi episodi.



D'altra parte la condanna rispetto ad episodi come quelli di ieri a Roma, messi in campo da una minoranza delle decine di migliaia di persone in piazza, non può portare alla criminalizzazione del crescente e pacifico dissenso nei confronti del certificato verde. Sui gravi fatti avvenuti nella capitale, giustamente stigmatizzati anche dal sindaco di Modena, non si possono però appiattire le tantissime e colorate piazze che, in modo legittimo e autorizzato, da settimane dicono no al Green Pass. Mentre a Roma si metteva in scena la vergogna a Modena una ragazza, Camilla Dolcini, con parole di pace e unità (sotto il video) esprimeva in modo fermo il proprio dissenso davanti a una platea silenziosa di famiglie, giovani e anziani.



Ecco allora che quel manipolo di delinquenti neo fascisti che ieri hanno inscenato una guerriglia ignobile non può essere in alcun modo giustificato, ma neppure essere usato come giustificazione da chi vorrebbe silenziare una protesta legittima contro una norma che nulla ha di liberale e che evoca, a livello istituzionale, gli spettri peggiori della Storia.
Giuseppe Leonelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189129
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183076
Il sindacato dei carabinieri: ‘Green pass legge inaccettabile’
Politica
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180721
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:138514
Covid, 4700 contagi al concerto per possessori di Green Pass inglese
Oltre Modena
26 Agosto 2021 - 14:33- Visite:124360
Green Pass, nelle grandi aziende escluse sanzioni per chi non lo ha
Societa'
09 Ottobre 2021 - 15:08- Visite:122614

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Il Punto - Articoli Recenti
Violenza sulle donne, non basta una ..
Solo la scorsa settimana a Modena sono state uccise una madre, una moglie, una compagna e ..
25 Novembre 2021 - 20:37- Visite:645
Velox Modena, 130 multe al giorno. Ma..
In base alla sentenza depositata il 10 novembre 2021, vi sono prove che il velox in ..
16 Novembre 2021 - 22:51- Visite:20128
Da domani Rossi non corre più... E ..
Col ritiro del Dottore si spegne l'ultimo rito collettivo pre-social, l'ultima occasione per..
14 Novembre 2021 - 16:24- Visite:1791
Green Pass, le contraddizioni di una ..
Il centrosinistra, che ha sempre cercato nella adesione popolare la linfa vitale alle ..
14 Novembre 2021 - 08:26- Visite:1736
Il Punto - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:65875
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64707
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35420
Decreto antivirus demolito in 12 ore:..
Nessun limite agli spostamenti, treni regolari in ingresso e uscita, deroga dopo le 18 per i..
08 Marzo 2020 - 22:41- Visite:30271