Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliPolitica

Modena: famiglie con disabili bocciano il nuovo regolamento comunale sui servizi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Modificato dopo la sentenza del Consiglio di Stato obbligherebbe al pagamento anche con Isee da 500 euro. Il Consigliere FI Giacobazzi e i famigliari in piazza


Dopo una 'battaglia' in consiglio comunale per sollecitare il cambio del regolamento sul calcolo delle tariffe per l'accesso ai servizi disabili in vigore nel Comune di Modena, risultante sostanzialmente fuori norma da una sentenza del Consiglio di Stato che ha bocciato l'analogo regolamento applicato a Parma, il Comune di Modena ha modificato il regolamento ma questo continuerebbe a mostrare molte criticità.
A ribadirle, in piazza Grande, in una conferenza stampa organizzata sotto il Municipio, il Consigliere comunale di Forza Italia Piergiulio Giacobazzi, insieme ai rappresentanti di famiglie con disabili aderenti all'associazione Prima gli Ultimi, rappresentata dalla Presidente Laura Schianchi, che aveva presentato e vinto il ricorso al Consiglio di Stato contro il regolamento di Parma. Associazone che non esclude l'ipotesi di un ricorso anche a Modena. La ragione è presto detta: seppur modificato il regolamento di Modena avrebbe mantenuto un costo zero per i servizi solo ai soggetti con Isee da 0 fino a 499 euro. 'Ma già chi ha Isee da 500 euro viene considerato in grado di partecipare anche con 18 euro al giorno, alla spesa per avere accesso a servizi che lo ricordiamo sono considerati essenziali'- segnala il Capogruppo Forza Italia Giacobazzi. 'Un aspetto inacettabile. Basta considerare che per avere diritto al reddito di cittadinanza lo Stato considera un Isee fino a 9000 euro. A Modena sopra i 500 non hai diritto di accedere senza spesa ai servizi disabili. Ovvero se hai un isee da 9000 euro lo Stato ti giudica in diritto di ricevere dei contributi per il tuo sostentamento, a Modena basta dichiarare un Isee da 500 che il comune non solo non ti aiuta ma ti chiede soldi, per accedere a servizi ritenuti essenziali'. Per i famigliari un elemento di iniquità aggravato, per gli utenti modenesi, anche nelle tariffe per l'accesso al servizio. Un esempio: 'Se alla Caritas, centro di eccellenza, un residente a Bologna paga una quota di compartcipazione alla spesa di 20 euro, un residente a Modena, a parità di Isee e di servizio ricevuto, ne deve pagare 50. il doppio, sottolinea Stefano Forti - rappresentante di una famiglia con disabili e rappresentante dell'associazione Prima gli ultimi.
'Modifiche ridicole quelle apportate dal Comune di Modena' - sottolinea Laura Schianchi, Presidente dell'Associazione Prima gli ultimi, vittoriosa nel ricorso al Consiglio di Stato contro il regolamento del comune di Parma. 'Cosa si può fare ora? Auspichiamo l'apertura di un dialogo con l'amministrazione affinché questi parametri siano rivisti, approfittando anche del rinvio ad ottobre dell'entrata in vigore delle nuove tariffe' - spiega Giacobazzi'

Nel video gli interventi di Giacobazzi, Forti e Schianchi



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
Forza Italia: 'Spese folli per immigrati a Modena, ora basta'
Politica
12 Agosto 2020 - 16:16- Visite:5536
Dopo i due nidi, il Comune di Modena privatizza anche i centri anziani
Politica
17 Luglio 2020 - 10:38- Visite:4547
Focolaio in centro disabili a Modena: 20 operatori e 7 ospiti positivi
Pressa Tube
13 Novembre 2020 - 10:37- Visite:4358
Borgonzoni: 'Serve osservatorio regionale per disabili'. Ma esiste ..
Politica
08 Gennaio 2020 - 10:06- Visite:4312
'Caro Sindaco lo ammetta, Modena umiliata dal ministro Lamorgese'
Politica
08 Settembre 2020 - 16:08- Visite:3626
Castelfranco, multato in centro nonostante il permesso disabili
La Provincia
18 Settembre 2020 - 11:33- Visite:2328

Politica - Articoli Recenti
Modena calcio, amichevoli contro ..
Entrambe in trasferta, durante il ritiro di Fanano che inizierà domani. Sul campo montano ..
14 Luglio 2021 - 00:29- Visite:93
La strana idea di democrazia del ..
Per Bellelli questa regola sarebbe 'semplice, democratica, giusta'. Calpestati in un secondo..
13 Luglio 2021 - 19:43- Visite:1265
Bottura: 'La legge Zan è ..
Lo chef stellato modenese in campo per sostenere il Ddl Zan
13 Luglio 2021 - 18:36- Visite:490
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:167006
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107916
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:78688
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:73573