La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
progettiQuelli di Prima

Ricostruzione post terremoto in Emilia, i ruderi di prima ora sono ville

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Chiunque viva nella 'Bassa' lo sa: ci sono situazioni poco chiare e edifici nuovi di zecca sorti la' dove da decenni c'erano solo ruderi, ben prima del terremoto'. Nuova interrogazione dell'europarlamentare Verdi-Ale, Marco Affronte


Ricostruzione post terremoto in Emilia, i ruderi di prima ora sono ville
'Chiunque viva nella 'Bassa' lo sa: ci sono situazioni poco chiare e edifici nuovi di zecca sorti la' dove da decenni c'erano solo ruderi, ben prima del terremoto'. Parte da qui Marco Affronte, europarlamentare del gruppo Verdi-Ale per chiedere che casi come questi, dopo il terremoto in Emilia del 2012, non restino uno strano mistero.
 
'Abbiamo apprezzato lo sforzo documentale dei cittadini del Comitato Verifica Ricostruzione, che hanno raccolto, e segnalato ai Carabinieri e alle autorita' competenti, decine e decine di casi sospetti. I loro esposti, se verranno adeguatamente seguiti, daranno senz'altro una mano a chiarire situazioni torbide', sottolinea Affronte. E soprattutto, 'credo che sia nell'interesse di tutti i cittadini onesti e delle istituzioni fare luce su eventuali abusi nella ricostruzione. Perche' le voci girano, i sospetti ci sono, e nella 'Bassa' c'e' ancora tanto da fare per cui il possibile svio di denaro pubblico sarebbe ancora piu' disgustoso'.
 
Gia' nel 2015 Affronte chiese 'conto, senza ottenere risposta di dove fossero finiti i 563 milioni che la Ue aveva dato all'Emilia-Romagna per la ricostruzione. 'Tutti spesi', ci hanno assicurato, ma come siano stati spesi non e' dato sapere. Ora vorremmo chiarezza'. Per questo motivo e' partita un'altra interrogazione alla Commissione Europea, 'sperando che aiuti la trasparenza. Ripeto: anche la Regione Emilia-Romagna dovrebbe esserne contenta e fare di piu' per aumentare la fiducia dei cittadini nelle Istituzioni'. 
 
In attesa della risposta dalla Commissione europea, il Comitato Verifica Ricostruzione promette di continuare la sua opera 'di segnalazione alle varie Procure dei casi di anomala ricostruzione di fabbricati gia' distrutti prima del terremoto 2012. Il continuo aumento del consenso raccolto nelle varie serate pubbliche di divulgazione del lavoro svolto ci induce ad essere ancora piu' incisivi e determinati nella nostra opera di sensibilizzazione della pubblica opinione su cio' che riteniamo uno scandalo nazionale'.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
E' Paola De Micheli il nuovo commissario straordinario per il ..
Politica
09 Settembre 2017 - 14:26- Visite:14385
Ore 14.31, la terra trema anche a Modena: sisma 3.4. Epicentro a ..
La Nera
22 Febbraio 2020 - 14:39- Visite:11732
Mattarella a Mirandola: l'intervento del Capo dello Stato
Politica
29 Maggio 2017 - 11:25- Visite:11248
'Sisma in centro Italia, da Errani una fuga prevedibile'
Politica
20 Agosto 2017 - 18:03- Visite:11012
Terremoto di magnitudo 2.8 a Pavullo
La Provincia
12 Maggio 2017 - 14:42- Visite:10882
Ricostruzione post sisma, cambio di scadenze per i contributi
Politica
05 Agosto 2017 - 08:29- Visite:10862
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:11787
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14982
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13070
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12335


Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:19405
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14982
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13070
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12463