La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Tomei contro la linea Muzzarelli-Bonaccini: 'Al referendum voto no'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Il populismo avvelena il dibattito e non mi interessano le posizioni assunte per strategia o interesse personale'


Tomei contro la linea Muzzarelli-Bonaccini: 'Al referendum voto no'
'Al referendum voterò no: sono 2 le ragioni che mi portano a questa scelta, una di ordine istituzionale e una di carattere politico'. Così il presidente della Provincia di Modena Gian Domenico Tomei si smarca dai compagni di partito Pd che siedono nelle altre due istituzioni territoriali: il presidente della Regione Bonaccini e il sindaco di Modena Muzzarelli.
'Sono convinto che oggi più che mai serva una rappresentanza politica legata saldamente al territorio. Da sindaco, Presidente di Provincia e Presidente di Upi Emilia Romagna mi rendo conto dalla necessità di avere interlocuzioni forti e durature con il governo e questo è possibile solo se i nostri rappresentanti eletti al parlamento, indipendentemente dal colore o dall’appartenenza partitica, siano l’espressione autentica delle comunità da cui provengono. La storia repubblicana si fonda su questo, su una democrazia in grado di dar voce alle periferie, alle persone. In questi mesi di pandemia ci siamo resi conto tutti della necessità di risposte chiare e rapide da parte dei nostri governanti e soprattutto del bisogno di esprimere la fatica e di portare al governo le necessità dei territori. Ecco, i nostri eletti sono quella voce e non possiamo permetterci di privarcene. Da Presidente di Provincia ho potuto toccare con mano in questi anni che, dove cala la rappresentanza, aumenta la distanza tra cittadini e istituzioni, venendo a mancare quella presenza in grado di dare risposte e servizi alle persone. Non eludo il tema della legge elettorale, che a mio avviso deve dare massima coerenza a questo principio, chiudendo definitivamente la stagione in cui le liste le fanno i segretari di partito, ma su questo avremo modo di discuterne tutti quanti dal 22 settembre, mentre ora dobbiamo capire cosa sia meglio per il nostro Paese in termini di rappresentanza politica'.
'La seconda ragione del mio No nasce dal fatto che credo fortemente nel dialogo e nel confronto e oggi, dentro al Partito Democratico vi è una forte componente critica all’eventuale posizionamento della direzione nazionale sul Sì, che non può essere silenziata con un voto, ma che deve trovare dignità e cittadinanza anche nel dibattito interno, perché il referendum è solo il primo appuntamento di una discussione molto più articolata sul futuro del nostro modello democratico, che va dalla legge elettorale, alle alleanze, al modello di partito che vogliamo. Più in generale, comunque, credo che serva ascolto e che la domanda che dobbiamo porci sia se vogliamo essere rappresentati meno, o meglio. Il populismo avvelena il dibattito e non mi interessano le posizioni assunte per strategia o interesse personale. Quello che ha orientato la mia scelta, indipendentemente dalle “ricadute personali” è la ricerca del bene comune, delle nostre piccole comunità, del nostro Paese. Vogliamo davvero fare riforme utili al Paese? - chiude Tomei - Completiamo il processo di riordino delle Province, massacrate in questi anni da tagli scellerati, ma poi essenziali alle comunità per il funzionamento di strade e scuole, alleggeriamo la burocrazia che sta mettendo in ginocchio imprese e cittadini, riformiamo la pubblica amministrazione, chiave di volta per la crescita del nostro Paese'.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144923
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103247
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55608
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51235
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43945
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43294
Politica - Articoli Recenti
L'Odissea della scuola
La ministra Azzolina dice commossa che siamo arrivati a Itaca. La ministra ha letto ..
18 Settembre 2020 - 11:24- Visite:113
Barcaiuolo: 'In sicurezza, ma si ..
'I botteghini rappresentano per squadre di Serie C come il Modena una fonte imprescindibile ..
18 Settembre 2020 - 11:09- Visite:94
Referendum, le ragioni del SI e del ..
Ultimi confronti e conferenze prima del voto di domenica e lunedì. Il Comitato per il NO in..
18 Settembre 2020 - 10:23- Visite:66
Farmacie comunali, Bucciarelli resta ..
La Bucciarelli è stata preferita a Marco Augusto Pellegrini e Adolfo Folloni. Alla ..
17 Settembre 2020 - 19:03- Visite:353


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144923
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103247
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76562
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71309