Lunedì 26 luglio ore 17,30 Modena
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Lunedì 26 luglio ore 17,30 Modena
articoliPolitica

Vaccino, Cacciari dà lezione di privacy: 'Se mi vaccino sono fatti miei'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La protezione dei dati personali legati alla salute è fondamentale. Si rischia di abbattere per sempre steccato fondamentale di libertà e rispetto della dignità


Vaccino, Cacciari dà lezione di privacy: 'Se mi vaccino sono fatti miei'
'Lei è vaccinato, professor Cacciari?'. La domanda, un tempo impertinente e del tutto fuori luogo, ma oggi trasformata in un lasciapassare indispensabile, in una prova del fuoco per l'ammissione in 'società', è stata rivolta questa sera da Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7 al professor Massimo Cacciari.
E Cacciari, a differenza di quanto fece Santoro che accettò di rispondere pur di essere a sua volta accettato, ha dato a tutti una lezione di privacy. 'Sono fatti miei... basta, basta' - la sua replica giustamente irritata.

Sì, perchè il vaccino non è una sorta di rito battesimale per entrare nella nuova chiesa dei puri di cuore e non è neppure il dress code per entrare a una festa di gala. Vale la pena ricordarlo, anche se appare banale: il vaccino è un trattamento sanitario non obbligatorio al quale ogni cittadino può liberamente accettare di sottoporsi. Fine.
E la questione non è affatto di poco conto. Davvero non deve importare se l'ex sindaco di Venezia sia vaccinato o meno, le sue idee hanno la stessa forza in entrambi i casi. Una forza misurata dagli argomenti utilizzati, dalla razionalità sottesa e dalla autorevolezza personale, non certo dall'essersi sottoposto alla puntura divenuta oggetto di tanti selfie sui social con braccia nude a profusione (ed è già un successo quando di nudo vi è solo il braccio).

'Non pensavo di entrare troppo nell'intimo' - ha detto una imbarazzata Lilli Gruber replicando. Ma davvero cosa vi è di più intimo della salute? Cosa vi è di più tutelato dalla privacy rispetto ai trattamenti farmacologici ai quali ogni cittadino decide di sottoporsi? Qual è un dato più sensibile rispetto a questo? Ovviamente ciascuno è libero di rendere pubbliche queste informazioni, ma è sempre e solo una scelta personale, non può essere frutto di una greve, maleducata e inopportuna domanda.
E' un tema che va ben oltre la attuale emergenza sanitaria perchè il calpestare questo diritto alla riservatezza dei dati legati alla salute significa non solo ridicolizzare la montagna di carta che ogni giorno siamo chiamati a firmare in nome di una privacy evidentemente posticcia, ma significa abbattere per sempre uno steccato fondamentale di libertà e rispetto della dignità umana. Di tutti e di ciascuno. E una volta abbattuti gli steccati non servono più a nulla e non si torna indietro. Non sono sbarre autostradali apribili e chiudibili a piacimento.
Giuseppe Leonelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
Vaccini, eventi avversi: in Italia ad oggi 328 segnalazioni di morte
Societa'
11 Giugno 2021 - 07:00- Visite:94790
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:56129
'Covid, chi si vaccina può sia infettarsi che contagiare gli altri'
Oltre Modena
10 Maggio 2021 - 15:09- Visite:52397
Biella, muore dopo il vaccino Johnson & Johnson: si farà autopsia
La Nera
16 Maggio 2021 - 07:11- Visite:39405
‘Caro Burioni, non sono un babbeo: preferisco curarmi che ..
Lettere al Direttore
04 Luglio 2021 - 22:13- Visite:34610
Ex primario Pronto Soccorso Modena: 'Ecco perché da medico non mi ..
Societa'
29 Giugno 2021 - 15:02- Visite:32006

Politica - Articoli Recenti
Green pass anche in bar e ristoranti?..
Il presidente della Regione Bonaccini a Radio 24 più sicuro del pass verde per stadi e ..
19 Luglio 2021 - 10:15- Visite:46
E l'Università di Milano nega ..
Il bando parla chiaro: 'Gli studenti che non compileranno l’accettazione saranno dimessi ..
18 Luglio 2021 - 17:25- Visite:851
Dalla pandemia al pensiero unico: il ..
Un 'pensiero unico' amorfo, clientelare, ecumenico, che cerca di difendere il potere ..
18 Luglio 2021 - 15:33- Visite:688
Francia, una marea di persone in ..
'Libertè! Nous sommes des Français libres' il grido che ha accomunato ieri le decine di ..
18 Luglio 2021 - 15:08- Visite:557
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:167436
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107961
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:78709
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:73602