Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
rubrichePressa Tube

Auto-test gratuiti, niente Green Pass e divisioni, la ricetta inglese per la libertà in sicurezza

La Pressa
Logo LaPressa.it

La testimonianza di Giulia, modenese, che da 5 anni vive e lavora in Inghilterra. 'Anche i vaccinati possono contagiare e i test garantiscono più controllo e sicurezza, senza pass e senza dividere la popolazione vaccinata e non'



'Vi siete mai chiesti perché in aeroporto è più importante e vincolante mostrare l'esito del tampone rispetto al certificato della doppia vaccinazione? Evidentemente perché la sicurezza di non essere positivi e di non contagiare è garantita più dal tempone che dalla doppia vaccinazione'.

Giulia, nata e vissuta in provincia di Modena, da 5 anni vive e lavora in Inghilterra. Ora è in Italia per trascorrere le vacanze e ci mostra volentieri come oggi, oltre manica, si vive e si convive con il Covid. In libertà e in sicurezza. 'Il Green Pass, o meglio il certificato che attesta la vaccinazione, serve soprattutto per passare la frontiera, a me è servito in teoria per tornare in Italia, anche se, come detto, ciò che viene controllato è il tampone. Dentro i confini nazionali di fatto non esiste. Nei ristoranti, nei pub, nelle manifestazioni, nelle scuole, nei luoghi pubblici, della cultura, sul lavoro. Niente. La mascherina? Dal 19 luglio è facoltativa, anche nei luoghi chiusi, però è consigliata. Io la uso. Nel paese delle Brexit, raggiunta la copertura di circa l'80% della popolazione target (che non comprende i minori di anni 15 per i quali per gli esperti la vaccinazione non garantisce il rapporto dovuto tra rischi e benefici), coperta la fascia degli anziani e dei vulnerabili, più a rischio, e tenuto sotto controllo il carico sugli ospedali, l'attenzione si è concentrata non più sulla vaccinazione ma sulla convivenza e sul controllo del virus in tutta la popolazione, attraverso test antigenici gratuiti per tutti, inviati in kit al proprio domicilio. Personali e con codice identificativo. Contenenti un tampone nasale, il reagente e lo stick per la lettura del risultato che con un codice QR personale è possibile inviare dal proprio smartphone direttamente alla banca dati dell'autorità sanitaria. Il test viene utilizzato anche per il personale scolastico e per gli studenti chiamati ad effettuarlo due volte la settimana. Intervallo utile per potere individuare casi di positività e fare scattare le azioni. 'Dal marzo dello scorso anno ha evitato la Dad' - afferma Giulia
'Ogni iscritto al servizio sanitario nazionale può ordinare on-line i test che vengono recapitati gratuitamente all'indirizzo indicato. Quello di casa o del lavoro, non fa differenza. E non fa differenza nemmeno tra vaccinati e non vaccinati, anzi questi test sono raccomandati ai vaccinati. Io per esempio sono vaccinata, cerco di adottare le precauzioni ma con i test ho quella sicurezza che non posso avere né con il vaccino che non ci rende immune da rischio di contagiare e contagiarsi e che tantomeno avrei con un green pass'. Ci puoi fare un esempio? 'Devo andare un evento, magari al chiuso e alla presenza di altre persone. Poco prima faccio il test, velocissimo e semplice, e mando il risultato in tempo reale. Se negativo mi reco all'evento. Stessa cosa la posso fare dopo l'evento o ogni volta che credo possa essermi posta in condizione di rischio. Il test negativo rappresenta una tutela per me ma soprattutto per gli altri. Preventivamente e successivamente alle condizioni di rischio. Una garanzia che nemmeno il vaccino, magari fatto mesi prima, può dare. Per questo faccio fatica a capire la logica del green pass così come applicato in Italia. Vedere scene come quelle delle mense delle forze dell'ordine, con gli agenti che lavorano insieme tutto il giorno divisi al momento del pranzo è brutto oltre che senza senso. Così come è impensabile perdere il posto di lavoro per non avere aderito ad un vaccino non obbligatorio. Discorso a parte per i sanitari. Così come dividere la popolazione in due nel momento in cui il rischio, anche se calmierato dal vaccino, c'è e la sicurezza è data per tutti più dal tampone e dalle precauzioni che dal vaccino. Se l'interesse è la salute pubblica, questi test rapidi gratuiti rappresentano uno strumento utilissimo di sanità pubblica per prevenire i contagi e per aggirarli se e quando avvengano. Strumento per condurre ora, in Inghilterra, una vita pressoché normale'

Gi.Ga.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:279955
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:138081
Vaccini, eventi avversi: in Italia ad oggi 328 segnalazioni di morte
Societa'
11 Giugno 2021 - 07:00- Visite:136605
Covid, 4700 contagi al concerto per possessori di Green Pass inglese
Oltre Modena
26 Agosto 2021 - 14:33- Visite:123266
Vaccini, sesto rapporto Aifa: in Italia 423 segnalazioni di morte
Societa'
14 Luglio 2021 - 07:19- Visite:111657
Dati Iss: il Covid uccide anche i vaccinati: in un mese 509 decessi
Societa'
27 Settembre 2021 - 21:18- Visite:78841

Pressa Tube - Articoli Recenti
No green pass, appello da piazza di ..
Daniele Giovanardi: 'Il mio appello è quello del vicequestore Schillirò e di Puzzer: fate ..
23 Ottobre 2021 - 20:50- Visite:1019
'Cassa espansione Panaro, lavori in ..
La segnalazione di Comitati ambientali di Modena: 'La storia, incomprensibile, si ripete, ..
23 Ottobre 2021 - 14:01- Visite:493
Trieste, portuali incontrano ..
Da parte sua Puzzer in un ulteriore video ha annunciato la volontà di proseguire le ..
23 Ottobre 2021 - 13:47- Visite:1489
'Una classe politica di basso livello..
Lo storico Franco Cardini a La Pressa: 'Un governo che manda in guerra un paese doveva ..
23 Ottobre 2021 - 11:00- Visite:590
Pressa Tube - Articoli più letti
No al green pass, lavoratori uniti: ..
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66038
'Green Pass, traditi da Stato e ..
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17- Visite:61357
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo ..
Lo ha ribadito il Ministro Lorenzin nell'esordio modenese della sua campagna elettorale: ..
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:44802
'No Green Pass, gli autotrasportatori..
'Le critiche al green pass possono essere mosse da ciascuno, ma farne una battaglia di ..
25 Settembre 2021 - 12:14- Visite:31074