Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliSocieta'

Ai no Green Pass Unimore ribadisce no alla Dad

La Pressa
Logo LaPressa.it

Gli studenti modenesi non vaccinati delusi dalla risposta Unimore alla richiesta di esami a distanza nell'impossibilità data dal Super Green Pass sui trasporti di raggiungerla. 'Permane la discriminazione, soprattutto per chi si sposta con mezzi pubblici'


Ai no Green Pass Unimore ribadisce no alla Dad

I paradossi applicativi del green pass moltiplicati dal super green pass al centro di una nuova lettera del gruppo studenti contro il Green Pass dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Uno su tutti. Anche gli studenti che hanno liberamente e legittimamente scelto di non vaccinarsi e che potrebbero entrare in Ateneo a fare lezione o a sostenere esami muniti 'solo' di Green Pass base, ottenuto attraverso il tampone, ma che abitano magari fuori provincia, la stessa università non la possono raggiungere perché senza Super Green-Pass, trovandosi nell'impossibilità di salire sui mezzi di trasporto pubblico. 'A poco sono serviti gli sforzi del nostro gruppo, che non più di tardi del 4 gennaio 2021, ha provveduto ad inviare una comunicazione scritta a tutti i responsabili dei dipartimenti di UNIMORE, al Magnifico Rettore ai proRettori e al Senato Accademico della stessa, nella quale veniva esplicitata formalmente la richiesta di attenzione per una categoria di studenti (quella dei non vaccinati), che, a seguito delle direttive governative adottate in data 30.
12.
2021, col decreto N 228, risultava particolarmente discriminata e posta in condizioni di difficoltà eccezionale rispetto a tutte le altre. Una categoria che - spiega il gruppo - non potranno fruire dei servizi di trasporto pubblico e risulteranno , in tal modo, impossibilitati a essere presenti alla sessione di esami invernali, pur pagando regolarmente le tasse universitarie.
Nella comunicazione scritta e recapitata ai vertici dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia si sottoponeva tale problema all’attenzione e si esortava il direttivo a prevedere la possibilità per tali
studenti di poter sostenere esami e, possibilmente, di avere la facoltà di seguire le lezioni a distanza, come peraltro già avviene in altre università della regione'

Oggi, venerdì 7 gennaio 2022, gli studenti No Green Pass hanno ricevuto risposta formale dal Rettore alla didattica Giacomo Cabri nella quale si notifica che: “Poiche' il Consiglio dei Ministri, in data 5 gennaio, non ha preso decisioni che comportino cambiamenti nello svolgimento delle attività didattiche in Ateneo e poiche' la ministra dell’Università ha ribadito il valore e la raccomandazione di svolgere tutte le attività prioritariamente in presenza, l'Ateneo ha deciso di mantenere le stesse
modalita' di svolgimento degli esami attualmente in vigore”

Queste modalità prevedono che gli studenti possano essere sottoposti ad esame a distanza solamente nei seguenti casi (citando testualmente):
● disabilità o fragilità fisica documentata;
● positività al virus Covid19;
● quarantena o isolamento domiciliare;
● zone dalle quali non si possano effettuare spostamenti;
● impossibilità a presenziare il giorno fissato per l’esame per
motivazioni legate alla concomitanza con la somministrazione del
vaccino prevista per lo stesso giorno, oppure quello
immediatamente precedente o successivo;
● residenza all’estero;
● esenzione certificata dalla vaccinazione.

A questi casi si aggiunge quello di studentesse e studenti conviventi di
soggetti identificati come fragili”

'Appare dunque assolutamente logico - affermano gli studenti no-green pass - che studenti in quarantena o positivi al Sars-Cov-2 non possano partecipare agli esami in presenza, al contrario
non si capisce per quale ragione si debba agevolare gli studenti che non possono presenziare per “motivazioni legate alla concomitanza con la somministrazione del vaccino” mentre al contempo si neghi qualsiasi forma di supporto a coloro che tale somministrazione l’hanno liberamente declinata. A noi sembra semplicemente una logica punitiva. Appare dunque evidente l’assoluta e insensata disparità di trattamento tra la categoria di studenti “meritevoli”, ossia quelli che si sono sottoposti
alla vaccinazione, e gli studenti “meno meritevoli” che l’hanno invece rifiutata , senza peraltro aver commesso nessun illecito, visto che gli Amministratori Pubblici Universitari, dimenticano che la vaccinazione contro Covid 19 non è obbligatoria. Ci si domanda quali crimini abbiano commesso questi giovani da essere trattati con tale disinteresse da parte dei vertici Universitari.
Ribadiamo convintamente che tutto ciò è in netto contrasto con i principi previsti dagli articoli 2, 3, 33, 54 della Costituzione come dell’art. 4 del Codice Etico di Ateneo già citati nella comunicazione
scritta pervenuta ai vertici dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
Appare anche chiaro come questa disparità di trattamento nulla abbia a che fare con la tutela della salute collettiva, dal momento che la possibilità di effettuare esami a distanza permetterebbe il rispetto dei diritti dello studente senza inficiare in alcun modo la sicurezza di persona
alcuna'


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Articoli Correlati
'Unimore, cari prof il green pass calpesta ciò che mi avete ..
Politica
30 Agosto 2021 - 23:33- Visite:19595
Lutto in Ateneo, è morto Tolmino Corazzari
La Nera
02 Ottobre 2017 - 16:02- Visite:12207
'E Unimore divenne sede della Festa de L'Unità...'
Politica
30 Ottobre 2017 - 17:54- Visite:12189
E' l'ottobre più caldo? No, solo il settimo
La Provincia
02 Novembre 2017 - 16:31- Visite:11896
C'è chi dice no: gli studenti dell'Unimore a Palermo
Politica
24 Maggio 2017 - 11:16- Visite:11371
Covid: da Unimore due studi pubblicati individuano chi rischia di più
Societa'
08 Giugno 2020 - 09:33- Visite:10010

Societa' - Articoli Recenti
Negozi senza Green Pass, il governo ..
Piccola modifica nell'applicazione ormai cervellotica delle nuove restrizioni in vigore dal ..
21 Gennaio 2022 - 18:45- Visite:85
A Modena ricoveri come un anno fa ma ..
Il calcolo dell'Azienda Ospedaliera che segnala come il 34,4% dei ricoverati covid non lo ..
21 Gennaio 2022 - 18:45- Visite:63
Rincaro bollette: Hera promette ..
Aumentando la base di 200.000 raggiunta nel 2021, di cui 30.000 ai clienti modenesi,
21 Gennaio 2022 - 17:43- Visite:109
Covid, 3568 contagi in un giorno a ..
In provincia di Modena, su 3568 nuovi positivi, i sintomatici sono 400, gli asintomatici ..
21 Gennaio 2022 - 17:23- Visite:1534
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:372536
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:321468
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:191905
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:184090