Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Rimozione amianto: irregolare il 10% dei cantieri modenesi ispezionati dall'Ausl

La Pressa
Logo LaPressa.it

A Modena la sostanza provoca 3 casi di tumore maligno ogni 100.000 abitanti. Il punto con il Direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica Davide Ferrari. E la Cisl lancia l'allarme infortuni. A Modena 13,829 quelli denunciati lo scorso anno


Rimozione amianto: irregolare il 10% dei cantieri modenesi ispezionati dall'Ausl

Sui 145 cantieri ispezionati nel 2021 dall'Ausl di Modena per verificare la presenza (vietata) di amianto, sono emersi 14 casi irregolari, pari a circa il 10%. A segnalarlo oggi la stessa azienda sanitaria, in occasione della giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro. Nel 2019, secondo le direttive regionali, in provincia è stato istituito un ambulatorio dedicato agli ex lavoratori venuti a contatto con l'amianto durante la loro attività professionale, con dati tuttavia confortanti. L'incidenza in provincia di casi tumore maligno correlato all'esposizione con la sostanza è stata infatti nel periodo 2015-2019 pari a 3,1 casi ogni centomila abitanti per gli uomini e 1,0 casi per centomila abitanti per le donne, contro una media regionale di 3,9 e 1,1.
Sui controlli nei cantieri interviene il direttore del dipartimento di Sanità pubblica Davide Ferrari, secondo cui 'i dati ci dimostrano che nella provincia di Modena la maggior parte delle aziende che si occupano di rimozione amianto lavora in modo corretto ma la percentuale di cantieri in cui le misure di prevenzione devono essere migliorate è ancora significativa'. E' inoltre importante 'continuare a informare i cittadini sulle opportunità offerte dall'azienda sanitaria per verificare l'eventuale pregressa esposizione e poter così intervenire il più tempestivamente possibile', aggiunge Ferrari. 

A Modena però non si muore solo d'amianto, come segnala la Cisl Emilia centrale. L'anno scorso, spiega il sindacato, gli infortuni denunciati sono stati 13.829, in aumento del 15,2% rispetto al 2020 (12.005 infortuni). Quelli mortali sono stati 14 (24 nel 2020), compresi gli incidenti cosiddetti in itinere, cioè avvenuti nel tragitto casa-lavoro. In crescita infine le denunce di infortunio sul lavoro da Covid-19.

Tra gennaio 2020 e marzo 2022 a Modena sono state 2.310 (1.708 donne e 602 uomini), di cui 11 con esito mortale. I decessi riguardano per un terzo il personale sanitario e assistenziale (medici, infermieri, operatori socio-sanitari). Un quadro di fronte al quale, per Domenico Chiatto della Cisl Emilia centrale bisogna 'rimettere al primo posto la tutela della salute delle persone nei luoghi di lavoro, che viene prima della produzione e del fatturato'. Oltre a maggiori investimenti sulla formazione alla sicurezza, per la Cisl, 'i lavoratori e i loro rappresentanti per la sicurezza (rls) devono poter partecipare all'organizzazione ed essere coinvolti nell'attribuzione dei carichi di lavoro, nella gestione degli orari e della postazioni lavorative'. Infine 'insistiamo sulla nostra proposta di istituire una 'patente a punti' per gli imprenditori, qualificando quelli in regola e sanzionando quelli che commettono gravi violazioni sulla sicurezza e regolarità del lavoro', conclude Chiatto.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Covid, 1595 casi in Emilia Romagna e ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 18 ..
25 Settembre 2022 - 16:02
Covid, calano i ricoveri in Emilia ..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 16,3%
24 Settembre 2022 - 15:31
Blitz in 5 bar e negozi etnici: ..
Attività della Polizia di Stato e Locale concentrata in aree specifiche di Crocetta e ..
24 Settembre 2022 - 11:18
Non basta la vita sana: di tumore si ..
Studio dell'Università di Bologna, dell'Università di Bari e del Cnr pubblicato sulla ..
23 Settembre 2022 - 16:22
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39