La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Smog, il Comune saluta il nuovo anno con divieti emergenziali

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dalle 8,30 dopo l'ultima mezzanotte dell'anno scatta nuovamente lo stop agli euro 4 e il divieto di utilizzare anche le stufe a pellet e biomasse


Smog, il Comune saluta il nuovo anno con divieti emergenziali

Attenzione dal tornare da una festa di capodanno su un diesel euro 4. Perché se abitate a Modena e siete partiti che eravate in regola, tornerete a casa la mattina seguente che non lo sarete più. E, attenzione, se avete una stufa a pelletsPerché da martedì 1 a giovedì 3 gennaio il Comune ha disposto lo stop anche per i veicoli diesel Euro 4, oltre che il divieto di utilizzare riscaldamento stufe a pellet, camini a legna e riscaldamento a biomasse. Solo se non costituiscono l'unica fonte di riscaldamento.

Tornano in vigore per tre giorni, le misure emergenziali previste dal Piano sulla qualità dell’area 2020 della Regione Emilia-Romagna a causa del superamento per tre giorni consecutivi del valore limite giornaliero delle polveri sottili PM10 nella provincia di Modena.

Il raggiungimento del livello di allerta è segnalato con un bollino rosso nel Bollettino emesso lunedì 31 dicembre da Arpae che indica l’allerta, e quindi le misure emergenziali, anche per le province di Piacenza, Reggio Emilia, Ferrara e Rimini.

Le misure, stabilite da Arpae, resteranno in vigore almeno fino a giovedì 3 gennaio, prossimo giorno di controllo, è valgono anche per i giorni festivi. Con le misure emergenziali, ai limiti alla circolazione per i veicoli più inquinanti, già previsti dalla manovra antinquinamento ordinaria, si aggiunge il divieto di circolazione anche per i veicoli diesel Euro 4 in tutta l’area cittadina compresa all’interno delle tangenziali. 

Previsti anche il divieto di utilizzo di biomasse per il riscaldamento delle unità immobiliari dotate di riscaldamento multicombustibile; l’obbligo di ridurre di almeno un grado la temperatura negli ambienti di vita riscaldati (massimo 19° C, più 2 di tolleranza, nelle case, negli uffici, nei luoghi per la attività ricreative o di culto, nelle attività commerciali e nelle attività sportive e fino a 17° C, più 2 di tolleranza, nelle sedi di attività industriali e artigianali), con l’esclusione di ospedali, cliniche, case di cura e istituti scolastici; il divieto di bruciare sterpaglie, residui di potatura, simili e scarti vegetali di origine agricola in tutto il territorio comunale; vietato anche utilizzare riscaldamento a biomasse (legna, cippato) nelle unità immobiliari dotate di sistema multicombustibile.

Attivo anche il divieto di spandimento liquami, con l’eccezione dello spandimento effettuato con interramento immediato dei liquami e con iniezione diretta al suolo.

La manovra ordinaria prevede il divieto di circolazione per i veicoli a benzina Euro 0 e Euro 1, i diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 e Euro 3, i ciclomotori e motoveicoli Euro 0 in tutta l’area compresa all’interno delle tangenziali, dalle 8.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì. Tutti i veicoli possono comunque percorrere sempre le tangenziali e entrare in città, attraverso i percorsi segnalati, per raggiungere i parcheggi scambiatori. 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Soffiatori a motore e foglie cadenti: si moltiplica l'inquinamento
Lettere al Direttore
03 Novembre 2017 - 17:42- Visite:16605
'Modena: Euro 4 vietati, ma inceneritore a tutto gas. E' assurdo'
Politica
05 Settembre 2018 - 22:21- Visite:13969
Pianura Padana, ecco le mappe del disastro smog
Politica
02 Novembre 2017 - 13:15- Visite:13120
Dossier inceneritore, l'inquinamento e l'acquario
Dossier Inceneritore
01 Novembre 2017 - 07:30- Visite:12961
Dossier inceneritore parte 2: la fotografia di quello che esce dal ..
Dossier Inceneritore
18 Agosto 2017 - 15:44- Visite:12493
Inceneritore, a Soliera appena 20mila euro per 'disagio ambientale'
Politica
19 Agosto 2017 - 22:31- Visite:11705
Societa' - Articoli Recenti
'Il crocifisso non è incompatibile ..
Intervista dal Direttore di Giuriprudenza Unimore Vincenzo Pacillo: 'La laicità italiana ..
13 Ottobre 2019 - 12:24- Visite:258
Chi l'ha visto?
L'appello dei Carabinieri. Oscar Pugliese, 50 anni, si è allontanato da casa, in ..
13 Ottobre 2019 - 10:05- Visite:265
San Cesario, miasmi senza fine, il ..
I residenti denunciano gli scarsi effetti della sperimentazione e presentano una articolata ..
12 Ottobre 2019 - 17:00- Visite:485
Modenesi truffati al PC e al ..
Altri due episodi di truffa on-line e con pagamenti elettronici denunciati. In entrambi i ..
12 Ottobre 2019 - 13:15- Visite:367


Societa' - Articoli più letti


Lesioni piede diabetico: risultati ..
Le cellule staminali migliorano guarigioni di ulcere e gangrene. Dalla struttura complessa ..
27 Luglio 2019 - 23:36- Visite:38760
Odissea ospedale di Baggiovara: ..
Il drammatico racconto di una mamma. Soltanto la minaccia di informare il sindaco ha ..
25 Luglio 2019 - 07:30- Visite:18216
La mamma 'coraggio' di Bibbiano: ..
La testimonianza e la forza di Valeria, che nel 2013 rimase vedova e ricevette la ..
24 Luglio 2019 - 16:15- Visite:17912
Istat, Modena è la città più cara ..
Modena fa registrare la maggior spesa aggiuntiva per una famiglia tipo: 307 euro su base ..
16 Settembre 2019 - 18:58- Visite:11123