Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
notiziarioLa Nera

Modena, tenta di stuprare una minorenne: arrestato 24enne del Gambia

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’uomo è riuscito ad introdursi nell’abitazione di un’amica della ragazza, approfittando dell’istante in cui questa ha aperto la porta d’ingresso


Modena, tenta di stuprare una minorenne: arrestato 24enne del Gambia

È stato arrestato e portato in carcere dalla Polizia locale di Modena un 24enne del Gambia che ha messo in atto un tentativo di violenza sessuale nei confronti di una diciassettenne. I fatti incriminati risalgono a circa un mese fa e sono accaduti in una zona residenziale della città, quando l’uomo è riuscito ad introdursi nell’abitazione di un’amica della ragazza, approfittando dell’istante in cui questa ha aperto la porta d’ingresso per fare appunto entrare la coetanea che l’uomo aveva evidentemente seguito e che una volta nell’abitazione ha aggredito.

A scongiurare il peggio, è stata la prontezza con cui hanno reagito le due amiche, che pur essendo sole in casa e per quanto spaventate, si sono ribellate, hanno urlato, finto la presenza di un familiare e sono riuscite a indurre alla fuga l’aggressore.


Poi sono entrati in azione gli agenti della Polizia locale del Comando di via Galilei dove le giovani, vittime di approcci a sfondo sessuale, hanno sporto denuncia. Raccolta la loro testimonianza e acquisite le immagini del sistema di videosorveglianza cittadino, attraverso un'intensa e complessa attività d’indagine, gli agenti della Polizia giudiziaria sono riusciti a identificare il presunto aggressore e quindi ad accertarne l’identità. Si tratta appunto di un 24enne del Gambia, J.A.D. le iniziali del nome, senza fissa dimora e irregolare sul territorio italiano, con gravi precedenti penali.

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Modena ha riconosciuto sia i gravi indizi di colpevolezza a carico del soggetto che la sua pericolosità sociale e un paio di giorni fa ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Una volta diffuso il provvedimento e la fotosegnalazione alle forze dell’ordine, sono stati proprio gli agenti della Polizia locale a rintracciare nel giro di poco più 24 ore il pregiudicato e a fermarlo. L’uomo è stato individuato nel pomeriggio di giovedì 23 luglio grazie in particolare alla collaborazione di due giovani agenti entrati da poco nel Corpo della Polizia locale e in servizio presso il Centro storico, che lo hanno riconosciuto in corso Canalgrande, fermato e portato al Comando. Al termine delle procedure di identificazione, J.A.D. è stato messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria e portato alla Casa Circondariale S. Anna di Modena. Dovrà rispondere delle accuse di tentata violenza sessuale e violazione di domicilio.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Mivebo
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189324
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183569
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109611
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:78544
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:71134
'Trentanove di febbre e dolori dopo la terza di dose di Moderna'
Societa'
21 Novembre 2021 - 09:46- Visite:70291

La Nera - Articoli Recenti
Soliera, infortunio mortale alla ..
L’amministratore delegato dell’azienda e presidente, Giancarlo Lari, 87 anni, è stato ..
29 Novembre 2021 - 22:21- Visite:697
Sassuolo, 54enne aveva un arsenale in..
Sono state rinvenute e sottoposte a sequestro oltre 30 armi, tra fucili, mitragliatrici e ..
27 Novembre 2021 - 10:19- Visite:1451
Green pass falsi pagati con ..
Ritrovati fotografie di documenti di identità e tessere sanitarie di numerosi soggetti, ..
27 Novembre 2021 - 08:44- Visite:847
Carpi: violenza sulla compagna, ..
In tarda serata intervento dei Carabinieri in un appartamento dove era stata segnalata una ..
25 Novembre 2021 - 12:27- Visite:576
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:167033
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:64972
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:49962
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:43364